•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 8 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Caos Cinque Stelle a Bruxelles, Casaleggio scioglie lo staff comunicazione

Casaleggio-politici morti

E’ caos a Bruxelles nel gruppo europarlamentare dei Cinque Stelle. Roberto Casaleggio, stando a quanto rivelato dall’Adnkronos, avrebbe deciso di imperio di di sciogliere lo staff comunicazione guidato da Claudio Messora: quindici persone in tutto -tra giornalisti, videomaker, grafici, fotografi- assunte a inizio luglio e che ora, dopo appena tre mesi, dovrebbero fare le valigie e tornare a casa. Messora, raggiunto dall’Adnkronos, non ha voluto commentare. La situazione è tesissima. Sin dall’inizio dell’avventura europea, i rapporti tra eletti grillini e lo staff di Messora non sono stati mai dei migliori. E anche il fatto di affidare la comunicazione a un gruppo di lavoro scelto direttamente da Casaleggio era stato mal digerito dagli europarlamentari Cinque Stelle. La lite tra Ignazio Corrao e Messora andata in scena alla Casaleggio associati è stata la goccia che ha fatto traboccare un vaso pieno di invidie. Da qui la decisione del guru di azzerare tutto. Ma non tutti i dipendenti dello staff comunicazione andranno a casa. Un eletto, intercettato dall’Adnkronos, assicura: “valuteremo i curricula e terremo i migliori – dice – ma bisogna tagliare i costi e allontanare le persone che non hanno lavorato bene. E prima di fare ciò, occorre sciogliere l’intero gruppo”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

40 Commenti

  1. Liliana Gianni ha scritto:

    può cambiare quanto vuole, mancano i fatti!

  2. Adriano G. V. Esposito ha scritto:

    Uno vale uno? HAHAHAHHHHHHAHHAHAHHAAHHAHAHAHHHHHHAHHAHAHHAAHHAHAHAHHHHHHAHHAHAHHAAHHAHAHAHHHHHHAHHAHAHHAAHHAHAHAHHHHHHAHHAHAHHAAHHAHAHAHHHHHHAHHAHAHHAAH

  3. Paolo Minioni ha scritto:

    lo streaming del dibattito dove lo trovo?

  4. Piero Nanni ha scritto:

    alla faccia della democrazia su internet …… chissà quando e dove ha “interpellato” gli iscritti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. Lino Gatti ha scritto:

    CASALEGGIO COMANDA , BEPPE GLI E SOTTOMESSO , ED I VALIDI DEL m5s LI MANDANO aCASA

  6. Cosimo Coscia ha scritto:

    Pensate all’arroganza del vostro ducetto di Rignano.

  7. Mimmo Ristori ha scritto:

    Il grande bluff del M5S è finito! Hanno avuto la possibilità di contribuire al cambiamento; hanno buttato tutto nel bottino, per presunzione ed ignoranza; si sono sentiti i “Crociati” della nuova Italia, si sono rivelati una malinconica “Armata Brancaleone”.

  8. Ricciardo Silvio ha scritto:

    PARTITO davvero DEMOCRATICO?
    Sui giornali semmai si legge questo:
    Espulsa dal Pd l’ex sindaco di Avigliana, con lei vicesindaco e assessore.
    Acqui Terme. Ferraris e Giglio espulsi dal Pd.
    Il Gruppo del Partito Democratico del IV Municipio di Roma ha deciso di espellere il consigliere Giorgio Limardi, a seguito di un ripetuto comportamento difforme alle linee del partito.
    Mario Russo, Valerio Addentato e Roberto Merlini sono stati espulsi dal segretario del PD provinciale di Roma Carlo Lucherini.
    Agropoli. Carmine Parisi: “Cacciato dal Pd perché ho denunciato la speculazione edilizia”.
    Troina. Espulsi dal PD due consiglieri comunali, per avere votato in contrasto con le indicazioni del partito.
    Castiglione del Lago. Rosanna Ghettini, Caterina Bizzarri, Giancarlo Parbuono e Ivano Lisi espulsi dal PD.
    Terremoto PD Alessano: espulsi Cosimo Del Casale e Donato Melcarne.
    Piacenza, bufera nel Pd: espulsi i sostenitori di Renzi dall’esecutivo. Sostituiti i dirigenti con una telefonata.
    Rapallo, sono stati espulsi dal PD: Maria Cristina GERBI, Giorgio BRACALI, Alessio CUNEO, Emanuele GESINO, Maurizio Ivan MASPERO, Maria MORRESI, Giulio RIVARA.
    La segreteria cittadina di Orta Nova ha attivato le procedure per il deferimento del consigliere comunale Antonio Bellino alla Commissione di garanzia, alla quale sarà proposta l’espulsione dal PD per violazione dello statuto e del codice etico.
    San Mauro Torinese, Rudy Lazzarini espulso dal PD insieme a un nutrito gruppo di colleghi.
    CASERTA. Rino Zullo è stato espulso dal PD.
    Carmelo Mazzola e Domenico Prisinzano sono stati espulsi dal PD di Castelbuono.
    Afragola: Valentino espulso dal PD.
    Sei iscritti al PD allontanati dal partito per non aver appoggiato Marini candidato sindaco a Frosinone.
    Solidarietà a Paolo Dean ex sindaco di Fiumicello e a Rosanna Fasolo, ex assessore della giunta Dean, espulsi dal PD.
    Terlizzi. Segreteria Pd: «Espulsi dal partito Ceci, Grassi e Adamo».
    Avezzano. Il Partito democratico ha avviato la procedura per espellere Nicola Pisegna Orlando dal partito.
    Anghiari. Danilo Bianchi espulso dal PD.
    Campobello di Licata, il consigliere comunale Mimmo Tascarella espulso dal PD.
    Gavorrano. Serena Remi, ex segretaria Pd ha presentato ricorso al Comitato Provinciale dei Garanti contro il provvedimento di allontanamento dal partito: «Registra pecche di forma ed è infondato».
    Siena. Sospensione dal partito per Giovanni Bazzini, Anna Gioia, Luca Guideri, Giancarlo Meacci, Lucio Pace, Alessandro Piccini e Gian Luca Ranieri.
    Belluno. Il Pd “scomunica” Massaro e gli vieta di iscriversi.
    Mondragone. Sfiducia Cennami, espulsi dal Pd i tre consiglieri.
    Il Pd passa ai fatti espulsioni ad Alessano.
    San Giuliano Terme, il Pd espelle dal partito due consiglieri comunali.
    Teramo. Le critiche scatenano l’epurazione. Espulso presidente comunale Pd.
    Eboli. Salvatore Marisei, Carmine Campagna, Antonio Petrone, Armando Cicalese, espulsi dal PD.

  9. Giampiero Censorii ha scritto:

    sarà stato fatto un sondaggi? oppure uno ha deciso per TUTTI (POCHI)?

  10. Giulio Fichera ha scritto:

    il caos ce lo hanno intesta quelli che votano questi delinquenti

  11. Adriano Buoso ha scritto:

    Un demente in libertà a 40000 euro mese a spese nostre!

  12. Mori Guido ha scritto:

    In che veste ?

  13. Mori Guido ha scritto:

    Meglio un uomo eletto democraticamente che un fascista autoeletto.

  14. Cosimo Coscia ha scritto:

    Appunto!

  15. Mori Guido ha scritto:

    A parte che lei accorpa 10 anni di storia. Comunque il Pd come tutti i partiti tranne il partito di Casaleggio ha uno statuto, votato da gli iscritti e un gruppo di persone sempre votate dagli iscritti che vigilano sullo statuto. Chi viola lo statuto, in alcuni casi, é espulso. C’è una bella differenza tra violare una regola che hai votato e essere espulso perché non piaci ad un padroncino.

  16. Paola Manini ha scritto:

    nanni…..Se dormi è un problema tuo, io ho votato…….

  17. Maria Teresa Iovacchini ha scritto:

    vai a farti i capelli

  18. Maffei Giuseppe ha scritto:

    i teppisti ogni giorno sono sempre di piu’

  19. Mario Lanza ha scritto:

    Guido,dirlo a gente che fino al giorno prima votava Berlusconi e bossi e’ tempo perso.

  20. Mario Lanza ha scritto:

    paole’,magari han votato pure i tuoi gatti XD

  21. Piero Nanni ha scritto:

    e hai votato anche per la loro nomina e il loro stipendio??????????????????????????

  22. Luigi Scarrà ha scritto:

    el padron….

  23. Giorgio Pannunzio ha scritto:

    Quando il PD, che ormai è chiaramente un partito di centro-destra, farà le valigie, non sarà mai tardi.

  24. Giorgio Pannunzio ha scritto:

    Vedo, Cosimo Coscia, che sei finalmente d’accordo sul fatto che Renzi è un fascista occulto. Bene, era ora!

  25. Ricciardo Silvio ha scritto:

    Tempo perso…

  26. Cosimo Coscia ha scritto:

    Veramente l’ho sempre affermato, definendolo il “ducetto di Rignano”. Ti sarà sfuggito, Giorgio Pannunzio. L

  27. Pingback: M5S, Di Maio alla vigilia del Circo Massimo "Non sarò incoronato" - Termometro Politico

  28. Cosimo Coscia ha scritto:

    E’ finito il grande bluff di Renzi, cavallo di Troia della destra più retriva, braccio armato ed esecutore dei voleri della troika.

  29. Vincenzo Galante ha scritto:

    E dov’è la novità?

  30. Sauro Ernest Ricci ha scritto:

    Siamo seri veramente credete che la politica sia usata come marketing di uno sull’altro? Ma per carita’…….senza politica vera quella della discussione del confronto tra le parti in modo diretto e costruttivo paese giu’ a picco come tra l’altro e’ con PD e Pdl e Alfaschiattadesso.

  31. Sauro Ernest Ricci ha scritto:

    PD premiata ditta…M5S…

  32. Gianluca-Grifaccio Corbucci ha scritto:

    Fanno solo ride

  33. Luisa Bacocchia ha scritto:

    ihihihihihihihihih buffoni

  34. Moris Bonacini ha scritto:

    si scioglierà anche lui

  35. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    tanto perchè non prendevano finanziamenti pubblici: tutti da li i soldi per la comunicazione, due milioni e mezzo solo da camera e senato, ignoto il bottino da regioni ed europarlamento.

  36. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    e quindi????11-L

  37. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    Mario Lanza sono proprio gli ex leghisti il grosso degli elettori 5$ . Bella comitiva, complimenti.

  38. Mauro Kyriakos Loru ha scritto:

    Sembra uscito da un cimitero

  39. Robert Mc Klusky ha scritto:

    Ma guarda che personaggio bazzica nel mondo politico….qui ci vuole PEPPONE.

Lascia un commento