•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 8 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Mineo pronto a lasciare il Pd? “Potrei dimettermi o andare nel gruppo misto”

Corradino Mineo e quella telefonata con Matteo Renzi

Se nel maxiemendamento non ci fosse alcuna modifica di sostanza, “potrei anche dimettermi dal Senato o andare al gruppo misto“. A dirlo è il senatore dem Corradino Mineo, che intervistato da Repubblica a poche ore dal voto di fiducia sul Jobs Act si riserva ancora un margine e sottolinea: “deciderò all’ultimo momento, considerando anche cosa faranno le correnti di Bersani e D’Alema”.

mineo minaccia tenuta maggioranza su riforma senato

Spiega quali sono le sue critiche di merito: “bisognerebbe dire a Renzi: basta. Basta con le drammatizzazioni. Il premier ha assicurato: non temo gli agguati, ma noi non siamo gente che fa agguati. È un modo di fare insopportabile”. “Renzi – continua il senatore – nasconde la difficoltà con queste continue sparate, per cui un giorno assalta Mineo, un altro Bersani, domani si vedrà…”. E sottolinea: “pur avendo un segretario del Pd e un premier molto bravo nello scontro politico contingente, bisogna dirgli: Non puoi passare di battaglia in battaglia e spianare gli avversari. Bisogna che cominci a riformare un po’, che faccia qualcosa per questo paese”. Mineo torna sui motivi per cui ancora non ha preso una decisione sul voto: “il problema non è mio personale. Ho cercato di far diventare le cose che penso patrimonio di un’area. Voglio confrontarmi con le altre correnti di minoranza”. E alla domanda se per lui contino le posizioni delle altre correnti dice: “certo. Si fa un percorso insieme”. “Non è che c’è un incontro di boxe Renzi contro Mineo”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

144 comments
Enrico Carboni
Enrico Carboni

E se andasse a fare in CULO insieme a Civati, Tocci, Fassina... cartellino rosso e fora dai cujun

Rocco Oppizzi
Rocco Oppizzi

Se tutti quelli che non sono d'accordo con la linea Renzi se ne vanno, rimane solo la sua linea, così dopo un po' non ci sarà nessuno a contrastarlo. Corradino RIMANI.

Giovanna Contimago
Giovanna Contimago

...è meglio per tutti se si dimette e se ne torna a casa. L'Italia non ha bisogno di persone così.

Mela Orrù
Mela Orrù

ma che lo faccia invece di stare tra questi infami vili

Dario Decisi
Dario Decisi

ciao vecchio comunista del tempo che fu.....

Alessandro Caspani
Alessandro Caspani

E bravo lui..va nel gruppo misto, così non deve più versare la quota al PARTITO....ma lo stipendio non lo molla.. quando mai!!!

Pierfrancesco Catapano
Pierfrancesco Catapano

ma volesse iddio! La fregarura del pd è che i rompicoglioni se non se ne vanno da soli continuano a fare danni. Vai da sel !

Laura Palmieri
Laura Palmieri

Mineo tu mi sei sempre piaciuto,,,,,facevi il Tg new24 sulla tre,,,,,bravissimo,,,,,,,e anche adesso, vai dove vuoi, ma combatti per noi italiani,,,,grazie,,,,

Ninni Gelardi
Ninni Gelardi

Corradino "permanente" è solo in pennivendolo SINISTRONZO

Rita Moretto
Rita Moretto

che palle!!! una continua rissa! non se ne può più con tanti mugugni!!!

Giampiero Isidori
Giampiero Isidori

Io direi che si dovrebbe dimettere e tornare a rai3. Solo che ora in tv non troverebbe spazio, ce' la maggioni. Conviene rimanere li, magari meglio sarebbe nel gruppo misto o in sel.

Luciano Salciccia
Luciano Salciccia

secondo me deve rimanere nel PD e in Parlamento deve votare secondo coscienza, o meglio secondo il convincimento che si è formato in seguito alla discussione in parlamento tra i rappresentanti del popolo italiano. I partiti devono restare fuori del parlamento. Alle prossime elezioni gli elettori del PD se vogliono non lo rieleggeranno. Secondo me deve avere anche il diritto di ripresentarsi nelle liste del PD. Se dovesse avere ragione Stefano Ruggeri i parlamentari sarebbero inutili, basterebbe solo il Capopartito con il numero di voti ottenuto alle elezioni. Non sarebbe però un sistema democratico. A Nicola Romano dico che in democrazia non si eleggono i partiti ma i rappresentanti del popolo italiano per costituire un modello rappresentativo del popolo in scala ridotta che si riunisce in Parlamento per gestire la cosa pubblica degli italiani.

Bigutta Stefania
Bigutta Stefania

io ne sarei felice...Mineo è un giornalista vero...non un sospensorio per poteri botolo....e di giornalisti veri c'è bisogno assai...

Adolfo ReFraschini
Adolfo ReFraschini

Anche questo è un vero pagliaccio e come tale non può andarsene da PD.

Agostino Rua
Agostino Rua

Sei stato letto nel P.D. e rispetta almeno il tuo datore di lavoro quello che ti sta dando da mangiare e non pane ma ostriche e caviale

Marcello Bianchini
Marcello Bianchini

spero di non incontrare parlamentari del centro sinistra che hanno votato la fiducia al jobsact in occasione della manifestazione del 25 a Roma. Niente passerelle per favore sarebbe una provocazione inaccettabile e potrei trasformarmi in un lama.

Stefano Sonlieti
Stefano Sonlieti

le ha vinte lui o le ha vinte Berlusconi? la linea è quella di Berlusconi confermato anche nel voto pro azzolin

Stefano Sonlieti
Stefano Sonlieti

sempre avuto stima per Mineo, non ne condivido le posizioni politiche ma capisco il suo schifo per il voto pd pro azzolin

Enzo Mammato
Enzo Mammato

A questo punto onore a TOCCI....ma se non ha già raggiunto il vitalizio!

Enzo Mammato
Enzo Mammato

ma vaffanculo! Democratici per fare i cazzi propri.....stai in minoranza allora rispetta la democrazia!

Elvira Buonocore
Elvira Buonocore

questo è un altro che dice deve dimettersi da una vita e mai lo mette in pratica ,buffone....

Pino Scamarcio
Pino Scamarcio

Lei deve solo lanciarsi nel mare con un masso al collo parassita che non e' altro

Stefano Ruggeri
Stefano Ruggeri

ma certo, ripeto, è salito in malo modo al governo, io per primo avrei preferito (come civati diceva) legge elettorale e elezioni subito... ma siamo in un cul de sac finchè non si cambia la legge elettorale. certo sentire un fassina critico di renzi dopo che lui da viceministro economia ha tolto l'imu con letta....

Tiziano Ferri
Tiziano Ferri

Non mollare Corradino lo stupidotto ci sta portando indietro di parecchi anni

Gigi Grieco
Gigi Grieco

Fai quello che nessuno ha il coraggio di fare in Italia DIMETTITI

Adriana Bellelli
Adriana Bellelli

sempre troppo tardi! il dissenso si deve dimostrare con i fatti non soltanto a parole!.

Stefano Mastrogirolamo
Stefano Mastrogirolamo

Dedico a te e a tutti i buffoni del tuo partito una famosa canzone di Proietti "nun rompe er cazzz"

Trackbacks

  1. Anonimo scrive:

    […] Scritto da: Fabrizio Neironi —————————————————————- |Clicca qui per leggere l'articolo| —————————————————————- |Clicca qui per leggere gli […]