•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 15 aprile, 2014

articolo scritto da:

Riforma Senato, Chiti (Pd) non indietreggia: “Non ritiro il mio ddl”

Vannino Chiti non ritirerà il proprio ddl sulle riforme alternativo a quello del governo. Lo ha riferito il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda, al termine dell’assemblea del gruppo sulle riforme.

chiti vannino riforma senato e renzi

“Non lo ritiro perchè sono convinto. Non lo ritiro perchè non è il mio ddl, ma lo hanno firmato altri senatori anche di altre forze politiche e poi non lo ritiro perchè in questo momento non avrebbe senso” spiega Chiti.  “Ora ci sarà la discussione generale in Commissione Affari costituzionali. Lì illustreremo la nostra proposta -dice Chiti all’Adnkronos- e poi quando la relatrice Anna Finocchiaro presenterà un testo base, lo valuteremo. Se ci soddisfa allora ritireremo il nostro ddl». Chiti insiste sul fatto che le proposte contenute nel suo ddl non possano essere tradotte in emendamenti perchè “si tratta di un disegno organico e complessivo. Per dire, se mi dicessero che tutto resta come è nel ddl del governo ma si introduce il Senato elettivo, io comunque non sarei d’accordo. Il nuovo Senato sarebbe il Senato con minori competenze in Europa, che lo facciamo a fare elettivo se non gli diamo competenze? Questo Senato, così come è stato immaginato dal governo, è soltanto un nuovo Cnel”

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

45 Commenti

  1. Alessandro Alex Baldi ha scritto:

    Stai sereno.

  2. Alessandro Cardelia ha scritto:

    Forza

  3. Gianpaolo Salvucci ha scritto:

    bravissimo senatore…avanti!!!

  4. Giò Morra ha scritto:

    speriamo..voi del pd siete poco credibili.,.

  5. Fernando Giannoni ha scritto:

    Bravo Chiti, almeno, così, dimostri di essere uno stupido traditore. Bravo!

  6. Geggino De Defaultis ha scritto:

    cioè se lo fa un grillino è un ato di intelligenza se lo fa un piddino è tradimento.
    2 persi e 2 misiure

  7. Oreste Picari ha scritto:

    Chiti poteva fare e proporre tutto e il contrario di tutto negli ultimi 20 anni. Adesso che finalmente si raggiunge una maggioranza intorno a un progetto condiviso, lui si mette di traverso.
    No.non è tradimento è tafazzismo!

  8. Andrea Percoco ha scritto:

    bravo Chiti non deve farsi intimidire

  9. Giacomo Grassi ha scritto:

    Chiti…fottiti

  10. Silvia Blu ha scritto:

    sta in parlamento dal 2001 e si sveglia proprio ora a proporre una legge alternativa?

  11. Moris Bonacini ha scritto:

    ma va là, è una roba toscana. Alienati

  12. Luigi Scarrà ha scritto:

    i coglioni sempre in testa

  13. Franco Bortolotti ha scritto:

    Se il sistema va cambiato, i tempi sono gli stessi della riforma CHiti o di quella di Renzi-Pié-Veloce. Perché Renzi preferisce minacciare sfracelli pur di non avere centinaia di parlamentari in meno, e pur di farli eleggere dai boss amici degli amici invece che dai cittadini?

  14. Paolo D'Eugenio ha scritto:

    Il fatto che sto “progetto” sia un’idiozia e che sia “condiviso” solo da Berlusconi e Verdini … ai profeti della “movida” renziana non interessa

  15. Vanni Mircoli ha scritto:

    deve ritirarsi lui !!!! non ha ancora capito che la maggioranza in democrazia vince e che nel PD lui è minoranza ????

  16. Vanni Mircoli ha scritto:

    no in entrambi i casi è un’azione demente !!!!!

  17. Vanni Mircoli ha scritto:

    Giò curati !!!!

  18. Salvatore Cantaro ha scritto:

    Istruzioni per perdere le elezioni europee: FI è nei guai, il PD i guai se li cerca da sè.

  19. Oreste Picari ha scritto:

    Franco Bortolotti i senatori sarebbero i sindaci delle città capoluogo eletti a maggioranza assoluta. Pisapia, De Magistris, Orlando, Pizzarotti, ecc ecc non credo li possa definire come intendi tu…. ti prego.

  20. Sandro Di Spigna ha scritto:

    resisti …resisti …resisti …

  21. Irene Moretto ha scritto:

    ma davvero???????? in democrazia si lascia parlare e se la proposta Chiti avra’ i voti passera’ se no……..vi piace vincere facile !!!!!

  22. Vanni Mircoli ha scritto:

    si parla e discute nelle riunioni di partito e non con i giornalisti amici per farsi pubblicità. La proposta Chiti non è mai passata perché è stata messa in minoranza dagli organi di partito. Se non lo sai noi del PD abbiamo votato il segretario e le sue proposte a maggioranza.

  23. Vanni Mircoli ha scritto:

    Chiti non ha mai parlato negli ultimi vent’anni !!!

  24. Vanni Mircoli ha scritto:

    Paolo lo sai che verdini e Berlusconi sono contro la pena di morte, contro il tumore, contro la guerra , contro l’omicidio, contro le rughe, contro l’invecchiamento, contro i terremoti, contro i supermercati, contro i dentisti,…………..o pensi che se loro pensano una cosa dobbiamo pensarla diversamente a prescindere ???!!!! Tra l’altro il tutto nasce da un compromesso causato dal rifiuto del M5S di partecipare ad un governo.

  25. Paolo D'Eugenio ha scritto:

    L’Italicum è peggio del porcellum. E la riforma del Senato è una boiata. Sveglia renzuscones …

  26. Oreste Picari ha scritto:

    Caro Paolo D’Eugenio, rispondere a slogan non serve. È molto probabile che tu in passato abbia votato per b. Se non peggio. Buona sera.

  27. Raffaele Zullo ha scritto:

    Voglio proprio vedere stó stronzo se ha le palle per mantenere questa posizione, questa promessa.
    Sono proprio curioso anche se sono convinto che è n’homm e merd, come tutti i piddini.
    Incomincio ad avere il sentore che vogliono andare alle elezioni con il proporzionale.
    Il tempo è galantuomo.

  28. Alfredo Bedin ha scritto:

    Trentanni che è in politico non a mai fatto un tubo ora si è messo a ricattare

  29. Angela Di Siena ha scritto:

    Voi non avete mai voluto c he l’Italia si mettesse al passo con le altre nazioni. Fino ad ora, noi del PD ex PCI vi consideravamo grandi e seri politici, ora che siamo arrivati alla prova dei fatti vi abbiamo capiti……..Adesso, però, basta. Non vi voteremo più. Vogliamo che Renzi vada avanti con o senza di voi….Anzi, perchè non ve ne andate con i sinistrati?

  30. Giorgio Angeletti ha scritto:

    il senato dei sindaci è una vergogna

  31. G.b. Perazzo ha scritto:

    fà bene….. di fronte a quello che viene proposto…..

  32. Paolo D'Eugenio ha scritto:

    Tu non conosci l’italicum evidentemente. E la riforma del Senato è una boiata.

  33. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Qusto nominato piovuto, per volontà del benzinaio di Betola, in Piemonte, inserito ed eletto in Piemonteal posto di un residente passato per le primarie, non è che un parruccone toscano, dal quale la sua terra di residenza non ha voluto farsi rappresentare in Parlamento, personaggio della vecchia ,decrepita, nomenklatura, gia presidente di regione mandato in Parlamento nel 2001, sta solo cercando d’indebolire il governo Renzi.

  34. Enzo De Carolis ha scritto:

    “progetto” ha un significato preciso. In questo contesto sarebbe una parola vuota se non avesse significato anti Costituzionale.
    Tafazzismo della sinistra? Esiste, e consiste nella complicità pluridecennale con la destra berlusconiana, col rifiuto della propria storia e del motivo di esistere, cioè il sostegno e la promozione culturale sociale economica delle classi più deboli. Renzi è lì per continuare il Niente degli ultimi 40 anni, che da 40 anni Infama e Affama gli italiani.

  35. Enzo De Carolis ha scritto:

    Forza Chiti, resisti !!!

  36. Manoah Cammarano ha scritto:

    c’è qualcuno che ha ancora coraggio nel PD, speriamo non faccia la fine di Civati

  37. Ivan Colucci ha scritto:

    perchè essere dissidente nel PD è coraggio ed esserlo nel M5S è altro?

  38. Manoah Cammarano ha scritto:

    ho parlato di dissidenti? ho parlato di gente con coraggio, che ha un cervello e dichiara che la riforma proposta da Renzi davvero non ha senso… Cioè lo capirebbe chiunque leggesse la proposta dai…

  39. Maria Damaso ha scritto:

    mi fido più di Chiti del duo Renzi-Verdini

  40. Maurizio Coradini ha scritto:

    la disciplina di partito va bene solo quando si è maggioranza….la direzione ha votato quindi il partito ha deciso..

  41. Fabrizio Introini ha scritto:

    Perché? È un bundesrat allargato, tutto sommato.

  42. Fosco Massimiliano Magaraggia ha scritto:

    ma che bravo: ha capito tutto……

  43. Arnaldo Barocci ha scritto:

    Vecchio comunista esci dal partito e fattene uno per conto tuo, allora potrai non indietreggiare

  44. Tatiana Staccini ha scritto:

    Ma sei riscappato fuori adesso ? e fino ad ora dove sei stato ?

Lascia un commento