•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 11 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Allarme ebola: dal Marocco, lo stop alla Coppa d’Africa 2015

coppa-africa-2015-marocco-ebola

Il virus ebola che sta mietendo vittime in tutto il continente africano rischia di cancellare la Coppa d’Africa prevista in Marocco dal 17 gennaio all’8 febbraio 2015. E’ lo stesso Ministro dello Sport del paese maghrebino a spiegare le ragioni di questa clamorosa ma prevedibile decisione, dopo che sono stati diffusi dati a dir poco allarmanti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, secondo i quali sarebbero finora oltre 4mila i morti.

ALLARME – Sono a dir poco preoccupanti le notizie che quotidianamente giungono dai paesi africani maggiormente colpiti: l’ebola sta uccidendo sempre di più e il numero di contagiati è praticamente fuori controllo. Se prima le zone colpite da questa epidemia erano principalmente Guinea e Liberia, pare che ora il virus si sia diffuso anche altrove, con casi segnalati addirittura in Europa e Stati Uniti. “Abbiamo chiesto alla CAF ( la confederazione africana del calcio, ndr ) di rinviare la manifestazione”: è questa la richiesta che giunge dal Ministero dello Sport marocchino, che poi spiega in modo chiaro i motivi ( condivisibili ). “Abbiamo paura”, fa sapere, “che gli assembramenti di persone provenienti dai paesi africani maggiormente colpiti durante la manifestazione calcistica possano essere pericolosi e quindi dobbiamo evitarli”.

ebola-coppa-africa-2015

CHE ACCADRA’ ORA ? – In attesa che si giunga ad una decisione ufficiale ( si giocherà o non si giocherà? ), in Africa si continua a giocare a calcio anche se c’è paura e non soltanto tra i giocatori. Hanno paura anche i club europei, alcuni dei quali hanno anche chiesto ai calciatori di rifiutare la chiamata delle nazionali impegnate in questi giorni nelle gare di qualificazione.

ebola-coppa-africa-2015

La Coppa d’Africa è un evento molto sentito in tutto il Continente e che raccoglie sempre molto pubblico. Nel passato si siano registrati incidenti anche piuttosto gravi che hanno visto coinvolti giocatori e staff: ricordiamo quanto accaduto in Angola nell’edizione del 2010, con l’attacco al pullman del Togo e l’uccisione di due collaboratori.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments