•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 13 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Cantone: “Expo? Col fiatone, ma ce la faremo”

magistrato cantone

“Expo? Ce la faremo”. A parlare è Raffaele Cantone, Presidente dell’ANAC, Autorità Anticorruzione, ospite della puntata di ‘2Next’ in onda domani sulle reti Rai.

FIATONE – Fortemente voluto dal presidente del consiglio Matteo Renzi per vigilare, sulla legalità e la trasparenza di tutte le grandi opere pubbliche, compreso l’Expo 2015, Cantone si lancia in una previsione proprio riguardo al grande evento di Milano: “Expo sta correndo, stiamo collaborando fattivamente, c’è un livello di collaborazione massima. Ci sono ritardi ereditati dal passato, arriveremo come sempre con il fiatone ma sono convinto che c’è la facciamo e bene”.

raffaele cantone anticorruzione

TAV – Cantone parla anche della TAV, utilizzando termini lusinghieri: “La valutazione di una grande opera non mi compete ma non bisogna avere paura delle grandi opere in quanto tali. Non bisogna opporsi solo perchè sono grandi opere. L’alta velocità ha cambiato il paese, visto che ci consente di spostarci tra Roma e Milano in tre ore”. E aggiunge: “un’opera come Napoli-Bari è indispensabile”. Via libera alla TAV, dunque, ma ad una sola condizione: “si devono costruire grandi opere senza rubare. La scommessa per un paese normale è fare opere senza corruzione. A oggi l’unica grande opera non oggetto di nessuna indagine giudiziaria è stata l’olimpiade di Torino. Può essere un esempio positivo. È arrivata in tempi previsti e non sono emersi fatti corruttivi”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento