•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 13 ottobre, 2014

articolo scritto da:

I dolori del giovane Alfano

alfano

Piano piano il Nuovo centrodestra, il partito di Angelino Alfano, si sta sfaldando. Sotto i potenti colpi di Forza Italia e di Silvio Berlusconi, che ha lanciato un’opa sulla formazione politica neo centrista, NCD sta lentamente naufragando.

Il primo a cedere alle avances dell’ex premier è stato il senatore siciliano Antonio D’Alì, da tempo in sofferenza nel partito di Alfano e perplesso sui gruppi unici con l’UDC e i Popolari di Mario Mauro. Potrebbe essere solo l’inizio, però, viste le dichiarazioni rilasciate dal neo forzista a Radio 24: “Certamente – non c’è serenità complessiva in tutti quelli che hanno fatto la scelta, a suo tempo, del Nuovo centrodestra, ma non posso né quantificare né parlare a nome di altri”.

I nomi in realtà ci sono e sono quelli di ex forzisti di calibro, come Maurizio Bianconi e Antonio Azzollini, più una serie di altri peones che, valigie pronte, non aspettano altro che tornare tra le braccia di Berlusconi.

alfano ncd

La principale motivazione è quella dell’evidente crisi di consensi: già il risultato delle europee era stato al di sotto delle aspettative (4% e rotti, soglia di sbarramento superata per un pelo), oggi tutti i sondaggi danno il partito di Alfano, federato con l’UDC, non oltre il 2,5%, sempre più fagocitato dalla “svolta centrista” di Matteo Renzi e del suo PD.

Un flop pazzesco, visto che l’esperimento aveva l’ambizione di creare un moderno centrodestra capace finalmente di superare il berlusconismo. Tutto evaporato, anche perché superare Berlusconi riempiendo le proprie fila di berlusconiani non è esattamente semplice.  Ma il peccato originale del progetto alfaniano è stato quello di credere possibile la costruzione di quella tanto desiderata “sezione italiana del PPE” senza fare i conti con colui che ha rappresentato l’elettorato moderato per 20 anni. Ovviamente, Silvio Berlusconi.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments