•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 18 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Arriva da Comacchio il nuovo grande espulso dal Movimento 5 Stelle

m5s comacchio marco fabbri

È stata molto dura la reazione del Sindaco di Comacchio (ormai ex pentastellato) Marco Fabbri alla decisione di Beppe Grillo di espellerlo dal Movimento 5 Stelle perché “reo di aver disatteso il regolamento candidandosi alle provinciali in un listone con altri partiti”.

Espulsione avvenuta tra l’altro senza né consultazione on line con gli attivisti né con un diretto avviso all’interessato: “L’ho saputo così di non far più parte del Movimento, attraverso un post scriptum ad un intervento anti euro” ha spiegato il Sindaco Fabbri “L’unica reazione che ho ora è amarezza, tanta amarezza per questa espulsione che giudico da metodologia squadrista. Nel Movimento il dialogo democratico viene bandito, o si fa come vogliono loro (Grillo e Casaleggio, ndr) oppure sei fuori”.

fabbri comacchio sindaco ex m5s

Marco Fabbri, affida ad un lungo post su Facebook il suo sfogo: “Ho lavorato duramente in questi anni; non so cosa pensino di questa cosa gli aderenti al Movimento, ma a mio avviso la deriva fascista che lo stesso sta assumendo ha connotati davvero preoccupanti; avrei voluto spiegare le mie motivazioni, essermi confrontato e poi eventualmente essere espulso. Ma forse la votazione on-line poteva portare a dei risultati non graditi, quindi meglio liberarsene subito di chi ragiona con la propria testa e fa troppe domande”.

Poi, un’invettiva dai toni accesi contro Beppe Grillo: “A Comacchio hai mangiato a sbafo l’anguilla; da buon genovese ti sei risparmiato i soldi per una chiamata per espellermi e non hai avuto nemmeno i c… per un confronto sul tema: prendo atto. Non sono mai stato un amante dei supereroi, non sarà di certo una persona a cambiare l’Italia”.

“Nel Movimento 5 Stelle – conclude Fabbri ci sono persone buone e meno buone. Non è sempre facile fare una radiocronaca: a seconda del campo ‘caldo’ in cui giochi, può essere molto difficile, per questo motivo in questi due anni e mezzo ho preferito lavorare a testa bassa sul mio campo, sul mio territorio e per il bene di Comacchio, non mettendo mai il naso nei piani alti della politica attuata da Grillo, ma ora sono stato costretto a farlo. Siamo fuori dal Movimento ma non dall’impegno preso con gli elettori. Il Cinque Stelle è l’unica nostra ancora di salvataggio. Io continuerò a votarlo, ma per andare avanti bisogna cambiare marcia altrimenti a forza di espulsioni ed epurazioni rimarranno soltanto in due, entrambi riccioloni. Al ballottaggio l’avevo detto: i Comacchiesi hanno un cuore grande, ma nessuno intromissione, Beppe per me sei fuori dal Movimento. Questo è quello che avevo detto al comizio”.

Erika Carpinella


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

91 comments
JohnnyAddazi
JohnnyAddazi

Espulsione sacrosanta  .. il M5S non si candida per le province lo sapeva .. !

Alessandro Modica
Alessandro Modica

Non ci vuole un genio per capire che questo movimento stà sempre più raffinando le più becere e infamanti azioni di stampo nazional fascista! E poi la cosa ancora più triste è che usano il termine "democrazia" e uno vale uno come loro slogan, quando in realtà agiscono in tutt'altro modo! Ipocrisia allo stato puro!

Marisa Fenaroli
Marisa Fenaroli

carissimo non reagire non prestare il fianco ai buffoni ma fa una cosa molto seria accendi un cero alla madonna per grazia ricevuta

Giovanni Gobbi
Giovanni Gobbi

tra richieste di sfiducie nei confronti di ministri, impeachment del Presidente della Repubblica, espulsioni dal movimento.... I pentastellati non hanno più tempo di fare dell'altro, come quello, magari, di servire lo Stato (dal quale sono pagati.....), ah già, questo non era nel programma......

Rosanna Riccitelli
Rosanna Riccitelli

...e allora gridalo ai quattro venti,fallo capire a coloro che non vogliono vedere questa realtà...

Fabrizio Sartori
Fabrizio Sartori

Certo che siete zucconi.... ci sono re-go-le !!!!!! Vuoi vedere che ora ci mettiamo a giocare a calcio usando le mani? ?? .... sai io voglio fare salto agli ostacoli ma ne salto uno ogni due .... Io invece voglio fare il tour de france in vespa......

ClaudioCagnani
ClaudioCagnani

Cara Erika Carpinella,....lei forse non conosce il NON statuto del M5S.....ci sono poche ma chiare regole,....una di queste dice  che sono vietati i doppi incarichi....e a quanto pare il sindaco di Comacchio...si era autocandidato ..per entrare in una provincia.........si informi.......prima di  dare aria al cervello......

Susanna Naspetti
Susanna Naspetti

Ma va, come Ornellana o come si chiama lui, che poi s' é schierato con il pd. Altro che fascisti questa é serietà politica

Andrea Pauselli
Andrea Pauselli

No marce si parla di regole e essendo dentro il movimento hai scelto di accettare le regole, non puoi una volta dentro fare come ti pare

Alessandra Zaccari
Alessandra Zaccari

Graziella, non discuto minimamente le scelte disciplinari che si da un movimento. Discuto solo l'equiparazione che questo sindaco fa, dando dei "fascisti" a chi in realtà sono molto più vicini ai comunisti. Tutto qui.

Luca Mazzeo
Luca Mazzeo

Sì, abbiamo visto quanto è stata "totale" finora... Un po' come l'utilità dei pentastellati

Marco Comandini
Marco Comandini

cavolo ha scoperto che comanda Grillo Casaleggio.... però....

Giuseppe Romeo
Giuseppe Romeo

Se si é onesti fino in fondo allora resti nel movimento altrimente segui Orellana

Marcello Cossu
Marcello Cossu

se ci fai caso è così però, la decisioni di un gruppo prese da un singolo equivalgono a dittatura e il fascismo era una dittatura

Paolo La Ferla
Paolo La Ferla

Non hai rispettato le regole.Al sindaco di comacchio:La coerenza non è acqua fresca,stai sereno la famosa frase,e poi la pugnalata fraterna,fatti un riposino e rifletti BIMBO !!!

Fausto Carcea
Fausto Carcea

Per rispondere a Mazzeo e Lazzari: siccome l'intelligenza è mal distribuita voi a tale distribuzione eravate assenti.... Adesso scrivete quello che volete secondo lo stile col quale vi siete presentati. La mia indifferenza sarà totale!!!!

Antonio Solazzo
Antonio Solazzo

Un'altro che apre gli occhi bravo e non curarti dei post contro perchè sono messaggi solo volgari,non hanno nulla da imparare dai fascisti.

Marcello Santoro
Marcello Santoro

Alessandro Drago, se continua ancora a votare personaggi indecenti, impresentabili, condannati e indagati, allora non hai alcun motivo di vivere.

Giorgio Sornicola
Giorgio Sornicola

e quanti ne ha dovuto espellere il Compagno Stalin per edificare una società libera e democratica quanti ha lottato tutta una vita contro i traditori

Vito Contardo
Vito Contardo

"Province che il movimento vuole abolire", "lo statuto dei 5 stelle è stato da sempre contro le province"... ve la metto giù lineare, nella Costituzione che non volete modificare ci sono le province e, sempre nella Costituzione, è chiarito che essa si può modificare solo con il procedimento di cui all"art. 138 (ecco l'a-b-c su come fare per abolire le province: http://it.m.wikipedia.org/wiki/Limiti_alla_revisione_costituzionale). Allora secondo quale logica avete votato contro alla prima lettura, al Senato, della riforma della Costituzione (prevede anche l'abolizione delle province)? E secondo quale logica il partito che votate dice che voterete contro anche nelle prossime 3 letture e che farete campagna elettorale contraria al referendum confermativo?

Marcello Santoro
Marcello Santoro

Semplice, lo statuto dei 5 stelle e' stato da sempre contro le province, per cui nessun rappresentante del movimento era autorizzato a partecipare alle votazioni delle stesse. Se a De Marco le regole non interessano, e' solo colpa sua...

Fausto Carcea
Fausto Carcea

Sei stato eletto per aver portato avanti un concetto di mondo nuovo, onesto. Sei stato espulso per aver disatteso i principi di cui sopra alleandoti con i delinquenti per le provinciali province che il movimento vuole abolire e lo sapevi.... Adesso di che ti lamenti? Orellana docet !

Alfredo Musumeci
Alfredo Musumeci

La stessa per il quale nn e stato espulso il sindaco di parma......

Irene Moretto
Irene Moretto

Ci vuole un po' .....guarda il PD ....che altro deve calpestare per far capire la deriva liberista intrapresa .....che dire ..incompresi o tifosi ultrà !!!!!!

Sergio Gs IIo
Sergio Gs IIo

Perché non dice con quali motivazioni lo hanno espulso?

Elis de Martin
Elis de Martin

Avanti con le stronzate e con i relativi polli che confermano pure!! Assurdo

Marcello Santoro
Marcello Santoro

Mentre PD e Forza Italia sono il modello della politica! Ma uccidevi!!!

Andrea Trigolo
Andrea Trigolo

Ragazzo, se continui pure a votarli dopo questa, si vede che proprio non capisci cos'è il M5S: una proprietà di Grillo e della Casaleggio Associati

Vincenzo Drommi
Vincenzo Drommi

al di là delle motivazioni dell'espulsioni varie, si è arrivati ad un punto che i parlamentari 5s farebbero meglio senza grillo

Cinquestelle Graziella
Cinquestelle Graziella

ogni partito,movimento,sindacato,associazione hanno delle regole...Quel sindaco non le ha rispettate ed è giusto che sia stato espulso. Quando non sanno cosa dire ti etichettano come fascista. Ho l'impressione che si abusi un po' troppo di questo termine..

Cinquestelle Graziella
Cinquestelle Graziella

purtroppo sono ancora in molti a non capire il movimento-: per questo votano PD...

Cinquestelle Graziella
Cinquestelle Graziella

o ci si dichiara grillini e si resta nel movimento o si va in un altro partito. Esiste uno statuto con delle regole. Se non le si vuole osservare si va fuori. Giustissima l'espulsione.

Rita Mariani
Rita Mariani

M5s fascista???? É proprio il contrario il comunismo italiano é dittatura pura!

Cara Valentina
Cara Valentina

Invece napolitano ha "democraticamente" imposto i vari monti, letta e renzi che altro non sanno fare se non danni a non finire...

Cara Valentina
Cara Valentina

Grillo non sta mangiando alle nostre spalle...a differenza dei politicanti che votate da una vita e per i quali non esiste crisi.