•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Bersani: “Questo è il mio Governo e il Pd è il mio partito”

E’ un Pier Luigi Bersani a ruota libera ed a tutto campo, quello che vedremo stasera alla trasmissione di Rai3, Ballarò. Intervistato dal neo conduttore, Massimo Giannini, l’ex segretario del Partito Democratico commenta la situazione politica attuale, non lasciandosi sfuggire l’occasione di criticare alcune scelte del premier/segretario, Matteo Renzi.

Anzitutto, Bersani critica l’dea di partito che Renzi ha imposto da quando siede al Nazareno. E’ noto, tutta l’area post comunista e di sinistra del partito (D’Alema, Cuperlo e via dicendo) ha ferocemente criticato il partito ‘liquido’, come lo definiscono. Non per ricostruire un partito pesante con oltre un milione di iscritti, ma per costituire “prima di tutto – afferma Bersani – un collettivo politico che sopravvive al suo leader e che deve avere un asse culturale e politico. Io sono affezionato a un’idea di sinistra che forse non è quella che ha Matteo Renzi, quella della sinistra delle opportunità. La sinistra delle opportunità è una roba da anni Ottanta che, si è visto, è stata un abbellimento della destra. Per me la parola chiave è uguaglianza”.

PARTITO DELLA NAZIONE – Bersani non è concettualmente contrario, è ovvio. Tuttavia pone i paletti sui ‘nuovi acquisti’: “Purché non ci siano Berlusconi e Verdini”. Niente catch all party, quindi (il partito ‘pigliatutto’, ndr). Perché il centro risulterebbe essere troppo eterogeneo, mentre si spedirebbero ai lati estremi delle frange escluse dal potere che, nel tempo, potrebbero divenire difficili da gestire, quindi radicali. “Due cose inservibili – spiega Bersani – per il cambiamento e per le riforme. La vocazione maggioritaria vuol dire che tu ragioni ‘come se fosse’. Devi avere certamente una vocazione nazionale che, quindi, si carica di un equilibrio da mantenere nel Paese, ma non vuol dire aver da soli il 51 per cento. Non è una cosa da escludere in democrazia”.

E’ tempo di rivendicazioni, per Bersani: “Questo è il mio governo”, basandosi su quel 25% che l’ex Ministro dell’Industria prese alle elezioni politiche di febbraio 2013. E così come chiede rispetto per quei milioni di persone che lo hanno votato, ritiene sia giusto dargli riconoscimento anche per il partito che ad aprile 2013 ha lasciato da segretario: “fino a quando resisto nel Pd? Questo è il mio partito. Se qualcuno mai pensa che debba essere esaurita la sinistra, si ricordi che la sinistra esiste in natura e finché c’è un sentimento di uguale dignità di tutte le persone, la sinistra esiste. Io penso che il luogo in cui far fruttare questo ideale sia il Pd, se qualcuno pensa che mai questo ideale debba essere espulso o riciclato in slogan di 30 anni fa allora andiamo sul duro, ma certamente nel Pd e dentro il Pd”.

Pier Luigi Bersani Matteo Renzi PD

Bersani parla del Paese – E’ tempo di osservare le iniziative governative: “bisogna rivedere l’impianto Iva e Irpef. Ci sono le proposte, così si batte l’evasione fiscale. Un po’ di liberalizzazioni di politica industriale. Ultimamente tornano in auge i concessionari, gli ordini professionali, le deroghe alle leggi sugli appalti, io li guardo con una certa preoccupazione”. E se si dimostra a favore della fiducia sul Jobs Act, l’ex segretario Pd non è favorevole alla spending review sulla sanità: questi problemi non si risolvono “dall’oggi al domani con un taglio lineare”. E se sulle Regioni attacca il premier perché quando Renzi dice ’paghino le Regioni e non i cittadini’ si fa della demagogia, dall’altra parte si schiera con Renzi quando afferma di non appoggiare la manifestazione imminente della Cgil. Del resto, conclude Bersani: “Abbiamo perso 25 punti di produzione industriale, 19 punti di capacità produttiva, c’è crisi aziendale ovunque”. Dall’intervista si può trarre la conclusione come ce ne sia anche all’intero del Pd.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

131 Commenti

  1. Dino Marocchi ha scritto:

    A dire il vero ricordo che Bersani il Governo non riuscì a formarlo.E ricordo anche che riuscì a pareggiare delle elezioni politiche stravinte.Poi le opinioni possono essere qualsiasi e son tutte buone e tutte false al contempo.

  2. Romano Fedi ha scritto:

    Condivido Bersani l’onestà l’ai scritta in fronte più di certi giovane che non sanno muoversi perché hanno le gambe vecchie

  3. Mauro Benacchio ha scritto:

    Pierluigi Bersani è un grande.

  4. Ivan Balzani ha scritto:

    sento che per i primi trentanni della mia vita sono stato a sinistra vorrei cadere in coma e non svegliarmi mai piu!!…ma visto che siamo tutte persone civili di co che un tumore, due tumori sono pochi…almeno tre ce ne vogliono e così potremmo parlare di giustizia!

  5. Patrizia Baldi ha scritto:

    ammiro la sua onestà, ma dire che questo PD è il suo partito e che questo governo è il suo governo……..

  6. Renato Occhiuzzi ha scritto:

    Ecco… tieniteli stretti stretti…

  7. G.b. Perazzo ha scritto:

    i deputati in parlamento li ha portati lui conla sua segreteria……
    poi gli ingrati hanno seguito, adoranti, Renzi…. mollando il governo letta… ma qui c’entra Napolitano….

  8. Guido Zaccaro ha scritto:

    Bersani.. Non è riuscito a fare un governo… Renzi(eletto da nessuno)… Guida un governo…

  9. Elena Giromini ha scritto:

    Non sarebbe più onesto dire”questa è la mia poltrona,questo è il mio lauto stipendio quindi voto qualsiasi porcata?”

  10. Michele Provenzano ha scritto:

    Deve ammettere che ha fallito .. si deve mettere da parte

  11. Carmino Deotti ha scritto:

    Dillo al più esperto e ti fa un culo…..come la galleria del Monte bianco…umiltà stronsoooo…non hai imparato a scuola….buffone….?….

  12. Maria Cristina Pinoschi ha scritto:

    Si e si…con qualche aggiustamento!

  13. Michele Provenzano ha scritto:

    Bersani persona onesta ha fallito. Si deve mettere da parte

  14. Carmino Deotti ha scritto:

    questo è il governo del IV REICH (ex grande A,Hitler) oggi della Merkel dei servizi segreti della Germania Est (occupata da EX URSS). Merkel è Renzi mai eletto in Italia…

  15. Angelo Masia ha scritto:

    una persona seria

  16. Carmino Deotti ha scritto:

    M.Renzi un immigrato abusivo….

  17. Loredana Maria Lopez ha scritto:

    ma va fan cu……l….o…

  18. Agata Belviso ha scritto:

    Menomale che lo ammette di essere un traditore.

  19. Mario Spela Vascotto ha scritto:

    no

  20. TrevisaniGiuseppe ha scritto:

    PIER LUIGI BERSANI:
    Non perde occasione per dire che Renzi sta governando con quel 25%…
    Quello preso da lui dopo i 4 anni da segreterio del PD.
    Cosa significa?
    Pensa forse che i flops subiti dal PD durante la sua
    segreteria siano note di merito? Ha dimenticato che lui, ha preso la
    segreteria con il PD al 27,5% e la lasciata al 25%.
    Dice: -Mai più
    nominati! Lui pero’ ha nominato il 10% dei candidati alle ultime
    politiche, che oggi sono le vipere nel seno del npstro partito.
    E finisco, dice ancora di non aver mai condiviso il principio di: -PARTITO A VOCAZIONE MAGGIORITARIO-. Di Veltroni.
    Beh se le cose stanno a questo punto c’è da domandarsi perché, il
    benzinaio di Betola, continui a strare in un partito che mira al 51% per
    governare da solo il paese e fare quelle riforme istituzionali ,
    civili, strutturali profonde che, sono la meta anelata dalla sinistra,
    quella vera moderata e sinceramente democratica e che governando in
    coalizione, non solo, non è riuscita a fare, ma non si riuscira a fare per ovvi motivi.

  21. Claudio Rossi ha scritto:

    Non condivido

  22. Giancarlo De Luca ha scritto:

    Pagheranno le pensioni il 10 del mese nulla da dire in merito visto che non si arriva alla fine del mese vediamo se aggiungiamo altri 10 giorni…..italioti!!!

  23. Marco Carbone ha scritto:

    Nel PD i voltafaccia sono quotidiani. W MPS.

  24. Dino Marocchi ha scritto:

    C’è qualcuno con te?

  25. Paolo Pol Congiu ha scritto:

    e si vede…

  26. Giommaria Derudas ha scritto:

    Ne riparliamo quando gli elettori avranno preso coscienza che Pd e Fi sono semplicemente la stessa cosa

  27. Aurelio Caressa ha scritto:

    Ma che c’è pure da commentare questo voltastomaco???

  28. Giancarlo De Luca ha scritto:

    Minchione

  29. Agata Belviso ha scritto:

    Sempre addosso a pensionati e lavoratori,questa si che e’ una vera sinistra!

  30. Agata Belviso ha scritto:

    Sempre addosso a pensionati e lavoratori,questa si che e’ una vera sinistra!

  31. Rudy Scattorelli ha scritto:

    Certo, certo.

  32. Rudy Scattorelli ha scritto:

    Certo, certo.

  33. Andrea Calarese ha scritto:

    Perché, ilPD ha un futuro?

  34. Andrea Calarese ha scritto:

    Perché, ilPD ha un futuro?

  35. Lidia Mora ha scritto:

    no tu sei un vecchio invidioso e rancoroso ,ma ti vorrei ricordare che si è votato e non ti hanno votato come segretario ,e le vorrei ricordare che quando c’eri non hai combinato un covolo x questo ti hanno mandato fuori a calci nel sedere

  36. Lidia Mora ha scritto:

    no tu sei un vecchio invidioso e rancoroso ,ma ti vorrei ricordare che si è votato e non ti hanno votato come segretario ,e le vorrei ricordare che quando c’eri non hai combinato un covolo x questo ti hanno mandato fuori a calci nel sedere

  37. Gianluca Sartori ha scritto:

    Merde

  38. Gianluca Sartori ha scritto:

    Merde

  39. Carmine Noviello ha scritto:

    BEH, non so se è tutto suo. sicuramente ci ha messo ALMENO i 200 mila euri avuti dall’ILVA

  40. Carmine Noviello ha scritto:

    BEH, non so se è tutto suo. sicuramente ci ha messo ALMENO i 200 mila euri avuti dall’ILVA

  41. Francesco Saverio Iandoli ha scritto:

    NO !

  42. Francesco Saverio Iandoli ha scritto:

    NO !

  43. Michelangelo Romano ha scritto:

    Bella merda di governo

  44. Michelangelo Romano ha scritto:

    Bella merda di governo

  45. Domenica Mimì Petrelli ha scritto:

    NO.e mi dispiace sentirlo parlare così.

  46. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Dal 25 maggio non è più il tuo partito!

  47. Raffaella Ravera ha scritto:

    Trattamento Sanitario Obbligatorio

  48. Michele Casadio ha scritto:

    Per fortuna è altro.

  49. Lorenzo Sassi ha scritto:

    Non la smette di farneticare.Inchiodato alla poltrona

  50. Pietro Secomandi ha scritto:

    Ha ragione,questo è il suo partito,infatti è Bersani ad aver portato in dote il 25 x 100 del Pd al premier che con i “suoi voti arriva oggi al 38 x 100…quindi se la matematica non è un’opinione il premier ha aggiunto solo un 13 x 100 al 25 di Bersani…voti nuovi(in prestito) certamente ma che torneranno dal cavaliere tra non molto

  51. Emiliano Marraffini ha scritto:

    no

  52. Fulvio Ugo De Lucis ha scritto:

    deliri

  53. Paolo Serra ha scritto:

    Si, sono d’accordo. Bersani è stato responsabile e determinato attuatore della strategia di distacco del vertice del PD dal suo elettorato. Renzi ha solo portato alle estreme conseguenze la sua costruzione di un sistema oligarchico, ma è stato Bersani, a partire dall’estate del 2011, dopo i referendum che aveva dovuto subire obtorto collo, a sbattere la porta in faccia ai cittadini. Renzi ha solo compiuto il passo successivo: la costruzione della dittatura.

  54. Ceccarelli Adelio ha scritto:

    farete la fine del PSI…2 stronzi ..rovinato italia siamo in mano hai mafiosi corrotti delinquenti .. poteri bancari massoni ..italiani capirete presto cosa fanno ..SVEGLIATEVI ………..

  55. Lysia Neri ha scritto:

    Vigliaccata da dirsi!

  56. Lysia Neri ha scritto:

    Questo è il governo del PD; il PD è il suo partitpo quindi. se A=B e B=C anche C=A, capito, geniotti?

  57. Luiggi Cuom ha scritto:

    con Monti in pratica era già la stessa cosa : votava qualsiasi cosa; secondo me è dovrebbe starsene a casa.

  58. Domenico Bianco ha scritto:

    mica tanto

  59. Dino Marocchi ha scritto:

    Sbagliato.In questo caso non si può applicare la proprietà transitiva perchè il PD di Bersani non è il PD di Renzi.lo sanno anche i miei micini.E poi è probabile che D=E o anche che P=R.

  60. Severino Bigotto ha scritto:

    per rispetto non commento.

  61. Luca Taglietti ha scritto:

    Quando ha acquistato tutto ciò?

  62. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    ma ritirati va, solo tu potevi perdere un’elezione vinta a tavolino -.-

  63. Francesco Cekko Cassese ha scritto:

    Benissimo, si sapeva bene e si era visto! Basta che poi si smetta di rompere le balle rinfacciando cose del genere a Grillo, però…

  64. Enzo Mammato ha scritto:

    Difatti….io gli darei ancora più potere perché Volere in politica non è solo potere!

  65. Concetta Erbez ha scritto:

    C aro Bersani hai lasciato la nave mentre faceva una manovra difficile ti sei impaurito x le difficoltà del momento ora sei tornato e cerchi consensi nella minoranza del PD ,ti vedo bene in un altro ruolo PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA X 7 O PIÙ ANNI perché nò?

  66. Maria Ragusa ha scritto:

    Mi sa che non siamo qui a sbiamcare il giaguaro! L’Ìtali? È la vita per noi,per cui gentilmente fatevi daa parte

  67. Giorgio Malinverni ha scritto:

    Pier,al momento bon ho alternative ma cercherò di cambiare l’aria che tira .

  68. Rina Derrick ha scritto:

    Aiutate i banchieri bravi

  69. Adriana Bellelli ha scritto:

    se lui e’ diventato d fautore del governo di renzi,assoluntamente no.non riconosco piu il Bersani dei sibdacati’ assolutamente no non verra mai votato da chi e’ della vedra sinistra .non si accettano compromessi.

  70. Marco Corvi ha scritto:

    E PURTROPPO STATE DISTRUGGENDO IL “MIO PAESE!”

  71. Marian Antonietta ha scritto:

    solo i malpensanti non capiscono quanto Brsani sia una persona per ben

  72. Donato Palmieri ha scritto:

    Non so ancora se renzi sarà il salvatore della patria, ma di sicuro bersani è un politico di altri tempi ,come coloro che credono ancora in lui,gente che arriva dalla sinistra del 68,con la mentalità del secolo scorso…

  73. Antonio Tieso ha scritto:

    Spero che fallisca e che tutti gli uomini PD vengano condannati

  74. Adriano Lazzari ha scritto:

    Bersani e’ onesto. Questo non significa che non abbia espresso dissenso su determinate scelte . Questo e’ il Partito democratico.

  75. George Ross ha scritto:

    Scendi giu’ dal piedistallo caro Bersani !! Tu sei uno come tutti gli altri iscritti non uma virgola in piu’ !!!!!

  76. Rita Mariani ha scritto:

    Fnk te, sto governo di escrementi e tutti quelli che vi votano. Parassiti!

  77. Roberto Liborio Cinturino ha scritto:

    assassini!!!

  78. Bruno Di Vico ha scritto:

    Ma nunce rumb…………o ò c………………………………..z!

  79. Antonio Gemma ha scritto:

    D’accordissimo…e Matteo Renzi è il segretario è Presidente del Consiglio..

  80. Elena Giromini ha scritto:

    al solito,affermazioni genereriche ,mai un’argomentazione concreta portando fatti reali

  81. Gianni Soddu ha scritto:

    Se c’è un colpevole, politico, sociale e morale,di come è stato ridotto il Partito Democratico, questo è Bersani è tutto il suo codazzo di giovani rampanti nominati e ubbidienti al capo. Nonostante le sue gigantesche responsabilità di avere consegnato il Paese a Renzi e Berlusconi, lui continua a parlare a sproposito con i suoi pupilli e continua a restare vergognosamente in quel Parlamento di inetti, frutto delle sue maledette scelte dell’organigramma politico in funzione della sua sete di potere… Almeno si fosse dimesso da ogni incarico…. avrebbe fatto più bella figura. Che bruci nella sua vergogna!!!!

  82. Ascofit Ascona ha scritto:

    sarebbe un vanto?..

  83. Ciro Pocobello ha scritto:

    tutto siete al dì fuori del partito dei lavoratori .

  84. Pietro Domenico Salvi ha scritto:

    No lui ha fallito il suo tentativo, ha perso una partita ampiamente te vinta per incompetenza ed inerzia .dovrebbe avere il buongusto di farsi da parte

  85. Francesco Madonia ha scritto:

    Il partito della nazione è il partito della sinistra storica.trasformista dorotea immobile.vedi la modernizzazione dello stato.liguria e toscana insegnano.dove sono i pesi e contrappesi in un nuovo equilibrio costituzionale.i populismi portano agli squilibri.

  86. Ferdinando Lebowski ha scritto:

    hey pierlo, peccato che comandi un altro! ma dai cazzoooooooooo

  87. Lea Fotter ha scritto:

    Forse vuol dire che gli e’ stato scippato??..

  88. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    penso che un fondo di verità ci sia..soprattutto perchè dentro può lavorare per cambiare qualcosa…fuori c’è il vuoto a sx

  89. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    signr Soddu se ha tempo e pazienza si rilegga l’articolo su panorama del 13 ottobre a firma Marco Cobianchi…

  90. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    signor Donato anche a lei suggerisco di leggere l’art. a firma Marco Cobianchi su panorama del 13 ottobre..

  91. Bruno Ripani ha scritto:

    brava Elena…. per loro va benissimo così!! perciò non vogliono cambiare nulla… stanno da Dio !!!

  92. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    io me lo filo alla grande perchè ,ora ,è l’unico che può aiutarci ad uscire dalla melma

  93. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    anch’io nutro riserve,ma penso pure che se può cambiare qualcosa lo può fare dall’interno..prima che ci asfaltino tutti

  94. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    mi pare che ci sia un pò di disinformazione

  95. Vincenzo La Mattina ha scritto:

    ecco la coppia piu bella del mondo sono i migliori prenditori x il culo secondo voi chi e il piu bravo a prendere x il culu i cittadini?

  96. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    sono d’accordo

  97. Alessio Impronta ha scritto:

    Mah, sono scettico…considerando il fatto che forse Renzi vuole fare il “partitone” con Berlusconi…

  98. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    …ed aggiungo..certi giovani sono gusci vuoti capaci solo di pavoneggiarsi guardando la propria ruota

  99. Piazza Roberto ha scritto:

    per forza ———-cane non mangia cane————–

  100. Paolo Franceschetti ha scritto:

    Ahahahaha

  101. Fusaro Nello ha scritto:

    … un altro cui la testa non funziona più…

  102. Gianni Soddu ha scritto:

    La ringrazio Oretta. Forse scriverà qualcosa contraria a quanto penso io, ma tutto arricchisce politicamente e culturalmente.

  103. Alberto Lampis ha scritto:

    se era uno che pensava al potere faceva il governo con la destra un anno fa ed adesso sarebbe presidente del consiglio

  104. Ivana Properzi ha scritto:

    Ma perché non la pianta????? Patetico ed arrogante !!!!!

  105. Foschi Rino ha scritto:

    Mi dispiace dirlo ma caro Bersani stai sbagliando tutto come al solito la tua ingenuità è disarmante va bene essere corretti MA NON TI SONO BASTATE LE PUGNALATE DI QUEL DELINQUENTE????

  106. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    certo..le nostre convinzioni si basano su quello che conosciamo o quanto pervenutoci, non possiamo conoscere tutto…ma i fatti sono fatti e non chiacchiere e facilmente verificabili

  107. Giacomo Ferrari ha scritto:

    Peccato che quand’era segretario non gli venissero mai buone idee!!

  108. Dario Moretta ha scritto:

    Le linee dure e pure sono peraltro il segno di quella radicalizzazione degli estremi di cui parla Bersani in questa intervista, e che giustamente teme.

  109. Edgardo Favaloro ha scritto:

    Non mi piace

  110. Donato Palmieri ha scritto:

    se riesco..

  111. Gianni Soddu ha scritto:

    Capisco, forse lei ha elementi di conoscenza che io non ho, però è vero, ognuno di noi ragiona in base alle cose che conosce. Buona giornata.

  112. Marco Carboni ha scritto:

    Ladri di speranza eppure merde giusto per ricordare

  113. Aldo Crosetto ha scritto:

    assolutamente no….questo non è un governo democratico ed il pd non è di sinistra ma una cozzaglia di venduti…

  114. Antonella Saddi ha scritto:

    Ormai il partito non esiste più, ma voi che asserite di essere di sinistra, perchè date retta a questo fantoccio? Ha usurpato il trono ma voi lo votate, spero nel risveglio degli italiani dall’incubo delle enormi balle

  115. Enrico Oberti ha scritto:

    Ha ancora evidenti strascichi dell’ictus che lo ha colpito lo scorso anno!

  116. Carmino Deotti ha scritto:

    lE OPINIONI APPUNTO SONO TUTTE VALIDE, DI NON VALIDO IL SOLO FATTO CHE QUESTO tIZIO COME ALTRI DUE DAL 2011 NON è STATO MAI ELETTO IN UNO SCONTRO POLITICO, SOLO NOMINATO ALLA LEOPOLDA ALLORA…CHI LO CONOSCEVA ERA GIUSTO SE TANTO BRAVO DARGLI SPAZIO..,IL FATTO PERò DETTO ONESTAMENTE LUI NE IL SUO GOVERNO IN MATERIA ECONOMICA DIMOSTRANO DI NON CAPIRNE UN ACCIDENTE, POSSIBILE PER UN GOVERNO SBAGLIARE TUTTI I CONTI?, PROPORRE GLI 80 EURO QUI E LA INVECE DI CREARE LAVORO?… BERSANI INVECE QUALCOSA LO CAPIVA ED è STATO LUI E VISCO DAL 71 A OGGI…DIMOSTRA…

  117. Fortin Daniele ha scritto:

    contento lui…………

  118. Carmino Deotti ha scritto:

    Se questo il Governo di Bersani lui di lungo corso potrebbe spararsi subito senza attendere (escluso il malaugurio)…altri problemi dui salute….scusate….

  119. Carmino Deotti ha scritto:

    Nessuno sta obiettando sulle esperienze e sulla cultura pèolitica acquisita dagli attori,rimane solo il fatto che la politica non è questa nè esiste più, per ultimo Renza sta Governando forse?…riporta da Bruxelles solo vanterie e cazzate sue non fatti e cose che portino qualcosa in Italia…Ora l’Italia dovrà pagare la Germania a causa di malefatte e sono 53 MLD di Compact Fiscal che noi dovremo per 20 anni…chi contento di questa schifezza partitico-politica mantrenga lui la Merkel e Bruxelles,certo che la Germania ha un debito comnplessivo superiore di gran lunga all’Italia,ma sa bleffare grazie a politici più capaci dei fannulloni che abbiamo in Italia…Questa Europa non è liberale ed è una Dittatura che priva i cittadini dei looro Diritti e le prove le abbiamo sotto gli ofcchi…

  120. Carmino Deotti ha scritto:

    bravo pienamente condiviso se visto da certa sponda politica a prescindere dalle idee e dalle appartenenze che nulla hanno a che vedere con i danni che questi Governi a dire poco Idioti ci stanno combinando…

  121. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    non condivido Ubaldo

  122. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    volere è potere…tutto serve per ampliare le proprie conoscenze se si vuole…mi perdoni,ma certi paradigmi sanno di stantio a fronte di fatti certi e verificabili

  123. Luigi Babbetto ha scritto:

    Ecco vai affanculo te ed il tuo partito compreso Napolitano

  124. Angela Di Siena ha scritto:

    SI.

  125. Ermanno Butti ha scritto:

    si è il suo… non il mio

  126. Salva Gaias Dejua ha scritto:

    Poveraccio fa anche compassione

  127. Laura Palmieri ha scritto:

    Mi dispiace per Lui, ma no,non è suo,,,,

  128. Enrico Macchi ha scritto:

    Classico dei piddini, lo prendono nel culo e ne vogliono ancora… Aveva ragione Luttazzi

  129. Mimmo Ristori ha scritto:

    SI!

  130. Pingback: Scissione PD, lo spettro che agita la sinistra - Termometro Politico

Lascia un commento