•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 23 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Sicilia: Crocetta revoca incarichi agli assessori. Pronta sfiducia opposizioni

rosario crocetta

Caos Sicilia. Il centro è l’Ars, l’Assemblea Regionale della Sicilia. Era noto come la maggioranza di Rosario Crocetta fosse traballante, tanto da dover costituire una grande coalizione. Ma adesso l’ex eurodeputato sembra premere troppo sull’acceleratore, revocando l’incarico ai suoi assessori. Le opposizione si preparano, così, ad un Vietnam politico.

La richiesta di dimissioni nei confronti del Presidente Crocetta arrivano da un inedito fronte comune: Forza Italia, Nuovo Centrodestra e Movimento 5 Stelle. E’ la risposta alle parole di Crocetta: “ho firmato la revoca delle deleghe degli assessori, adesso vertice di maggioranza e soluzione della crisi politica nella maggioranza”. E crisi di governo, anzi di giunta. Adesso non si potranno approvare più atti (se non quelli d’emergenza) per i prossimi 30 giorni. Palazzo D’Orleans da sempre traballava, è noto. Ma mai come in questo momento. Anzitutto è il Partito Democratico siciliano che vive momenti concitati: da una parte il segretario Fausto Raciti, che da tempo chiedeva l’azzeramento della giunta Crocetta. Dall’altro lato i renziani nell’eterna guerra con i dalemiani (adesso cuperliani).

crocetta2-cc

Crocetta si fa forza: “voglio risolvere tutto entro le prossime ore, non accetto una crisi al buio infinita”. Tuttavia sono ben 25 firme contro il numero 1 di Palazzo D’Orleans: è la mozione di sfiducia delle opposizioni. Parla Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars: “è un atto politico molto forte, che segue di pochi minuti l’azzeramento della giunta regionale da parte del governatore e che vede la compattezza del centrodestra. Ci sono 25 firme di tutti i gruppi, Forza Italia, Lista Musumeci, Cantiere popolare, Mpa, Ncd e Misto (Fazio). Consentiamo ora ad altri gruppi di seguire il nostro atto, forte e importante”.

grillo camera

Anche il Movimento 5 Stelle insiste: “faccio appello ai cuperliani – afferma il consigliere pentastellato Giancarlo Cancelleri – se il giorno del voto non avranno la forza di venire in aula li andrò a prendere io a casa e gli offrirò pure il pranzo”. A rendere la situazione ancora più intensa vi sarà Beppe Grillo: domenica è infatti in programma lo ‘#sfiduciaday’, con l’ex comico genovese da protagonista.

Daniele Errera


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments