•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 25 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Alfano e Fini all’attacco di Forza Italia e Berlusconi

Angelino Alfano e Gianfranco Fini hanno in comune l’essersi contrapposti in momenti diversi alla leadership di Berlusconi.

I due provenienti da esperienze politiche diverse, dopo aver coabitato nel Popolo della Libertà, hanno oggi ruoli politici diversi ma entrambi criticano Berlusconi.

Alfano oggi è il leader del Nuovo Centrodestra dopo aver abbandonato Forza Italia. Gianfranco Fini lasciato il Pdl, dopo i duri scontri con Berlusconi, ha fondato Futuro e Libertà ed oggi cerca di riposizionarsi con Liberadestra nel dibattito politico dopo il fallimento elettorale registrato alle ultime elezioni.

alfano fini contro berlusconi

Alfano e Fini attaccano Berlusconi. Il primo afferma: “Forza Italia è ormai è un movimento politico senza la bandiera”.

“La bandiera del riformismo economico l’ha presa Matteo Renzi con noi di Ncd; quella anti Ue e contro gli immigrati la hanno imbracciata Salvini e la Meloni; noi teniamo salda la bandiera della difesa dei valori. FI non ha più una bandiera politica da issare, e quando fa un’apertura ai matrimoni gay in libertà noi diciamo che ciò non rientra nè nella storia nè nel dna di un centrodestra come quello che noi rappresentiamo. Questo è il tradimento di valori, ideali e programmi del centrodestra”.

E il leader di Ncd incalza: “Forza Italia ha abbandonato anche la bandiera della riunificazione dei moderati. Noi stiamo costruendo una nuova aggregazione moderata nel Paese che chiede il sostegno di quanti capiscono che i valori classici del centrodestra italiano sono stati abbandonati dalla nuova linea della nuova Forza Italia”.

FINI “SENZA LEADER CENTRODESTRA RENZI GOVERNA ALTRI 10 ANNI” – “Un leader credibile del centrodestra esiste, ma non sappiamo chi sia”. Lo ha detto a Bari Gianfranco Fini, sottolineando l’esigenza da parte della destra di “animare il dibattito politico perchè il rischio è che, senza alternative, Renzi governi per altri dieci anni”.

Nel capoluogo pugliese per la prima iniziativa del movimento ‘Liberadestra’ Fini sottolinea che “non è un partito ma un’associazione culturale che vuole avanzare proposte e strategie per dare un contributo alla definizione della identità della destra italiana”

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

10 Commenti

  1. Roberto Iossa ha scritto:

    detto da una banderuola senza movimento politico…

  2. Guglielmo Crotti ha scritto:

    Tradotto: “Ho lasciato Berlusconi e viaggio tra il 2% e il nulla politico, rosico tantissimo per il suo 16%”

  3. Mattia Omiccioli ha scritto:

    Dai Alfano che alle prossime nazionali raggiungi fini nel nulla politico! Pazienta ancora un po’

  4. Giuseppe Di Marco ha scritto:

    Ancora parlano queste 2 nullità?!

  5. Eric Camerata del Littorio ha scritto:

    dei tre non so chi è peggio….

  6. Mirko Brambiti ha scritto:

    Fini e Alfano rappresentano il nulla del nulla, e presto anche il re di arcore si ritroverà braghe di tela politicamente a fargli compagnia, specie da quando lascia che la linea politica del suo partito venga dettata dalla signorina con la quale divide il letto…

  7. Luisa Bacocchia ha scritto:

    a casa tutti e2

  8. Federico Maestri ha scritto:

    Delfini finiti a fare il pesce del cacciucco.
    Si, lo so che il delfino non è un pesce, ma se è per questo Alfano e Fini non sono politici. XD

  9. Mimmo Mucci ha scritto:

    Pensieri fascisti= fumo e merda.

  10. Marco Chionne ha scritto:

    Traditori, cmq anche a sinistra l’odore dimetta non manca

Lascia un commento