•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 16 aprile, 2014

articolo scritto da:

Buffon: “Ora sarei alla Roma non fosse per Conte!”

Buffon

Continua a far parlare di sé Gigi Buffon. Dopo le notizie di gossip, in cui si parlava di un presunto flirt tra il portiere e la famosa conduttrice Sky Ilaria D’Amico, quest’oggi in un’intervista a Sky sport 24, Buffon rivela un suo mancato approdo alla Roma l’estate di tre anni fa. Nessun rammarico, sia chiaro, anche perché come spiega lo stesso Buffon: ”Come faccio ad essere pentito di non essere andato alla Roma dopo che ho visto come è proseguita la storia con la Juve”.

Buffon-Italia

Era l’estate d’insediamento di Thomas Di Benedetto, proprietario della Roma, che aveva in mente come obiettivo numero uno per la porta della sua squadra Gigi Buffon, al punto da essere pronto a mettere sul piatto l’attaccante Jeremy Menez, poi finito al PSG. Era anche l’estate del rientro dal lungo infortunio alla schiena per il numero uno della nazionale, che aveva più di qualche dubbio sulla sua permanenza in bianconero. Il resto è storia. Buffon che resta, Juve che vince due scudetti ed è vicinissima al terzo, impresa che a Torino manca da più di ottant’anni. Impresa che può essere resa possibile anche grazie al suo allenatore, Antonio Conte, che proprio quell’estate di tre anni fa prese per mano la sua Juventus, questa volta dalla panchina, dopo averla guidata per anni sul campo con la fascia di capitano. Buffon ha dichiarato:”Senza Conte sarei andato alla Roma. Ha portato tantissimo anche quest’anno sul piano motivazionale, perché quando si argomenta sul fatto che dopo due campionati vinti, il terzo non è realmente scontato, si dice la verità, perché in qualcuno o nel gruppo si può creare quel senso di appagamento che poi è foriero solo di brutti presagi e cattive imprese, mentre invece uno come lui ci ha aiutato anche quest’anno a stare sempre sulla corda, a non dare per scontato nulla”.

juventus_antonio_conte

Riserva parole d’elogio per il suo contributo anche a Carlos Tevez, al suo primo anno di Juve: ”In alcuni momenti chiave della stagione, per la sua voglia di vincere e le caratteristiche di trascinatore che ha avuto, Tevez ci ha dato una grande mano, soprattutto all’inizio, quando eravamo un po’ apatici, ci ha trascinato e ci ha fatto arrivare ai tre punti”. Buffon spende parole al miele anche per il giovane talento Pogba, in cui lo descrive come “una forza della natura” e che in un periodo economico come questo, dovesse arrivare una proposta indecente per il francese, bisogna rifletterci su, aggiunge però: ”La dirigenza della Juventus, ad oggi, insieme al presidente, ha sempre fatto delle scelte molto oculate e difficilmente ha sbagliato”


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

8 comments
Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

è vero ! basta andare a rileggere i giornali dell'epoca !!! e poi lui è un grande amico di totti !!!