•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 27 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Vendola: “Dare forma politica alla piazza della Cgil”

Il leader di Sel, Nichi Vendola, dalle colonne dell‘Huffpost, torna a parlare della manifestazione della Cgil di sabato. E lancia l’idea di un nuovo cantiere della sinistra antirenziana. “Che cos’è stata la piazza di sabato se non una grande, nuova, forte domanda di politica? Quella politica assente, distante, in questi anni di crisi, umiliata dalle oligarchie dominanti della finanza e dall’inettitudine di tanta parte della sue stesse classi dirigenti, riemerge dal profondo di un dolore sociale dove il lavoro diventa pura merce e il diritto il lusso di una parentesi democratica che si vuole sempre più restringere”.

“Ora quella piazza, specchio di tanta parte del Paese – continua Vendola – chiede che una nuova politica si metta in sintonia con il tempo. E il tempo è adesso quello di dare vita ad una rappresentanza politica nuova capace di indicare e praticare un’alternativa, che ponga al centro della propria cultura e azione di governo l’estensione dei diritti e la creazione di lavoro. Per questo obiettivo, ragione stessa della nostra origine e mai come ora così urgente e così maturo, Sinistra Ecologia Libertà è pienamente disponibile”.

Infine l’appello conclusivo: “Mi rivolgo a tutti coloro che condividono e sostengono le ragioni di quella piazza affinché insieme si individuino le forme e le pratiche di quel nuovo inizio che essa indica a chi, nella politica come nella cultura, nell’associazionismo e nei movimenti come nelle singole soggettività, sente la responsabilità di una risposta all’altezza di questa diffusa aspettativa. Non è una partita che si gioca nelle segreterie di un partito”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

88 Commenti

  1. Fabio Guidi ha scritto:

    Ecco gli avvoltoi iniziano a volare in cerchio…

  2. Roberto Giuliacci ha scritto:

    Spazio ce n’é, manca l’intelligenza di fare un partito più pragmatico e meno vanitoso di Sel

  3. Davi David Bor ha scritto:

    si magari agli stabilimenti dell’ilva.

  4. Fabio Guidi ha scritto:

    Con i fuoriusciti del PD possono fare anche il 5/6 percento, e tutti gli altri sinistri ? Figuriamoci se si mettono d’accordo. E poi chi dovrebbe essere il leader? Civati? Cuperlo? La Bindi? Dai non ci riusciranno mai!

  5. Vincenzo Dornetti Calogero ha scritto:

    ma scusa allora fin’ora che hai fatto? Non era già una forma quella?

  6. Enzo Tappa ha scritto:

    e chi ci crede a questo venduto al PD?

  7. Domenico Detto Mimmo Scarfò ha scritto:

    No. Non l ‘avete capito che non siete affidabili
    Gli elettori ve lo hanno già dimostrato

  8. Walter Tizzano ha scritto:

    Massì, facciamolo quest’ennesimo partitucolo da prefisso telefonico, almeno i vari Bindi, Fassina, Cuperlo ecc. si tolgono dalle scatole 🙂

  9. Vincenzo Dornetti Calogero ha scritto:

    ma a cosa ti riferisci?

  10. Vittorio Colao ha scritto:

    Leggo dei commenti ridicoli. Come se la percentuale debba giustificare un ideale o la totale mancanza di questo. Non sono i numeri e non è l’anzianità di un’idea a sancirne il valore.
    Che poi, se proprio vogliamo trovare un’anzianità sulle proposte, dovremmo pure ammettere che quelle di Renzi sono esattamente le politiche neo-liberiste che Berlusconi ha attuato per 20 anni.

  11. Gianna Orofino ha scritto:

    Hai paura ehhh?

  12. Ivan Balzani ha scritto:

    i voti ci sarebbero ma non ci sono i generali!!

  13. Vincenzo Dornetti Calogero ha scritto:

    @toy: ma che centra? non ho capito

  14. Franco Sissi Sissicar Carminati ha scritto:

    AHAHAHAHAHAHAH Ahahahahah Ahahahahah Ahahahahah Ahahahahah………ma il partitone TRIPPASSSSSSS è già morto…..?????????ahahahahah …..ma vai a cagare

  15. Giulio Giliberti ha scritto:

    condivido!!

  16. Angelo Frascino ha scritto:

    Si! D’altra parte il PD non é più di sinistra

  17. Paolo Serra ha scritto:

    Lo spazio ovviamente c’è, basta pensare che il vantato 40% del PD alle europee non solo è in realtà appena il 20% degli elettori, ma è persino un milione di voti in meno di quelli presi dal sonoramente sconfitto Veltroni.E oggi probabilmente meno ancora. La domanda di rappresentanza quindi esiste ed è enorme: va da un minimo del 60% a un massimo del 70% dell’elettorato, il triplo o più del massimo che Renzi potrà mai aggregare. Il problema quindi non sono né lo spazio né l’elettorato potenziale, ma la costruzione di un soggetto strutturato e diffuso sul territorio che intercetti quella domanda. Storicamente prima o poi una tale immensa parte di società non rappresentata presenta il conto e può succedere anche inaspettatamente e in tempi incredibilmente brevi, ma ciò non toglie che sia anche imprevedibile quando e come si esprimerà quella domanda: più passa il tempo e più è probabile un esito violento. Di fronte a cifre di rapprsentanza come quelle non è in dubbio “se”, ma solo quando e come.

  18. Marina Tiraboschi ha scritto:

    c’è bisogno di rappresentanza a sinistra per i lavoratori, i pensionati, i poveri e chi ha perso tutto nella crisi. non è quello squalo di serra e la sua marionetta renzi che può rappresentare la maggioranza del popolo italiano

  19. Angelo Summa ha scritto:

    un piccolo spazio forse si ma rischia di non superare eventuali sbarramenti

  20. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Vendola….gli darei una forma di “pagnotta”….ma non nel senso che intedi tu. Quelli so tutti pagati von una pagnottella ed un biglietto di bus.

  21. Stefano Ruggeri ha scritto:

    ecco bravo perfetto per tornare nell’angolino dell’opposizione

  22. Elisa Agostini ha scritto:

    Stanno pensando a come non perdere le poltrone e i privilegi….

  23. Giancarlo Cannone ha scritto:

    fra meno di sei mesi, con la fine del mandato di governatore della Puglia (dieci anni di disastri) sparirà definitivamente, si spera.

  24. Paolo Perini ha scritto:

    C’è già. Comitati tsipras 🙂

  25. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    C’è spazio, ma non ci sono le teste. Se si organizzano quelli che hanno perso per vent’anni, siamo freschi.

  26. Gianluca Sartori ha scritto:

    Fanculo

  27. Giovanni Carta Crobu ha scritto:

    Certamente non con Vendola D’Alema Bersani e compagnia bella che hanno portato la sinistra più a destra di NCD.

  28. Fioravanti Lorena ha scritto:

    pur ti stare in parlamento stanno facendo di tutto ……inventano partiti nuovi

  29. Annita Mastrodomenico ha scritto:

    Sparisci venduto ai Riva….

  30. Michele Catalano ha scritto:

    ma hai chiesto il permesso a riva, ad arcinà, alla marcegaglia? ahhh scusa erano impegnati con renzi

  31. Giorgio Mauri ha scritto:

    Vendola è uno degli artefici del tradimento degli elettori di sinistra – è il capo di un partito con uno statuto stalinista, non ha coltivato nessuna idea nuova di governo, ha fallito laddove poteva fare qualcosa di buono, strategicamente è stato solidale al PD e quindi al disegno “americano”. Eppure continua, come tutti i politici, a pretendere di essere il faro dell’opposizione: c’è qualcosa di abominevole nel suo comportamento.

  32. Carlo Zuccheri ha scritto:

    certamente..in siberia.o nei gulagh….

  33. Egeo Damiano ha scritto:

    NO Caro VENDOLA NON C’E’ SPAZIO X UN?ALTRO PARTITO A SINISTRA . C’E’ IL PD

  34. Linux Nelli ha scritto:

    FANGULO x100000000000000000000

  35. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Nel PD no!

  36. Rudy Scattorelli ha scritto:

    Dipende se la “sinistra” del PD voglia abbandonare la nave a Renzi o speri in una rivincita (quando mai).

  37. Maria Damaso ha scritto:

    Vendola dicono sia stato un ottimo Presidente di Regione. Però come politico nazionale ha fatto il suo tempo.Ci vorrebbe un partito di sinistra meno demagogico, più moderno e capace, alla Bersani. Renzi ha trasformato il PD nella Democrazia Cristiana anni 80 con l’ aggravante che ha assorbito il peggio e ha scartato il meglio.

  38. Nunzio Censabella ha scritto:

    Parliamoci chiaro: a sinistra del Pd c’è già Sel e Vendola dicendo queste cose ammette implicitamente che il suo partito ha fallito. Detto questo credo che si possa organizzare qualcos’altro al posto di Sel; ma non si potrà pretendere che se viene fatto in questo modo ostile sia da subito alleato del Pd.

  39. Roberto Moccia ha scritto:

    Prima si ficca il dito in culi e poi se lo odora..che schifo di uomi e di politico

  40. Roberto Moccia ha scritto:

    Vendola e Ncd Destra?…hahaha

  41. Roberto Moccia ha scritto:

    Hahsha risposta incisiva e ironica

  42. Giuseppe V. Verardi ha scritto:

    Mi sembra davvero un’idea geniale. Un bel Jurassic Park politico con tutti questi orrendi personaggi, dove portarci i ragazzi e per far loro studiare il bestiario della peggiore politica, cialtrona e retorica.

  43. Giampiero Isidori ha scritto:

    Potrebbe esserci, ma non conterebbe nulla.

  44. Roberta Levi ha scritto:

    Ma cosa stai dicendo?

  45. Isola Mai Trovata Blogdigianni ha scritto:

    dalle risposte che ho letto comprendo che la mia scelta di non votare è ancora senza alternative. Ad una proposta di formazione politica i veleni arrivano a ondate. Una sinistra veramente “sinistra”, povera, gretta inutile e dannosa per la stessa democrazia perchè consente a renzi d igovenare con berlusconi. Compliment Scompagni.

  46. Domenico Nigro ha scritto:

    Lo scopriranno vivendo.

  47. Serusi Peppino ha scritto:

    Strumentalizzare la piazza. Che banale scivolone di Vendola. Invece di proporre contenuti alternativi di programma dando corpo alla voce della gente, si approfitta per tentare di rimanere a galla.
    Si dia spazio alle idee, non alle sole critiche strumentali, e si costruisca una nuova proposta programmatica. Se poi riuscite a costruire un partito, ben venga. Ma senza Vendola, lui deve uscire ormai. Anche se, personalmente, dico avanti tutta Renzi 😉

  48. Stefano Ravasi ha scritto:

    Si

  49. Salvatore Mameli ha scritto:

    E’ più facile che un elefante entri nella cruna di un’ago che tutte le variopinte sinistre si mettano insieme. Se entrassero in cinque, dopo qualche mese ne uscirebbero in dieci.

  50. Rita Saccone ha scritto:

    è difficild

  51. Sergio Meazza ha scritto:

    C’è un teorema che dice : “per quanti partiti a sinistra si possono dare all’interno di un certo universo, c’è sempre uno spazio per essere un po’ più a sinistra”…

  52. Cosmo Caranci ha scritto:

    E’ indispensabile. Altrimenti chi rappresenterà in Italia gli interessi di tanta povera gente ? PCI-PDS-DS-PD, ne hanno stravolto i connotati per allearsi con…Alfano (!), scimmiottando persino Burlescone-

  53. Carlo Alibrandi ha scritto:

    Vendola pensa in modo intenso ad un partito dell 8%

  54. Antonio Rossi ha scritto:

    sei il volta gabbana che per una poltrona hai venduto la dignità.

  55. Fabio Colato ha scritto:

    Basta destra sinistra per anni e stata una grande fregatur

  56. Dante Franchi ha scritto:

    a sinistra c’è un enorme spazio. a sinistra del PD poi lo spazio è tutto vuoto perchè il pd non è sinistra. però Vendola deve andare in pensione assieme a molti altri.

  57. Giulio Carboni ha scritto:

    si continua a vederti i film…

  58. Marina Stuardi ha scritto:

    Ferrara… Un cognome, una garanzia?

  59. Mariella Rosati ha scritto:

    Sempre pronti a ricominciare a perdere e a far perdere,buongiorno!

  60. Eugenio Cortinovis ha scritto:

    si ma senza i maldipancia del pd, se ne stiiano a casa loro

  61. Tiziano Vettori ha scritto:

    Vendola ha fallito da tempo e quindi cerca spazi ovunque cavalcando idee vecchie e inutili. Pensi a come ha agito con l’Ilva e vada a casa subito.

  62. Antonio Cabitza ha scritto:

    Isieme a tutti gli scissionisti, oggi vado a sostenere la Cera di Cuperlo.
    Nei migliori markets: Cera di Cuperlo.

  63. Grazia Delrio ha scritto:

    Quelli una forma già ce l’hanno, giù le mani

  64. Cesare Stufferi ha scritto:

    sono alla frutta

  65. Lorenzo Gabrielli ha scritto:

    bona, entrate dentro al pd e fate valere le vostre idee. non è frammentando l’offerta politica che si risolvono le questione

  66. Ilaria Losa ha scritto:

    Speriamo.. anche se si e’ arrivati in ritardo

  67. Carlo Carapacchi ha scritto:

    pensa all’ILVA !!!

  68. Maurizio Migliarini ha scritto:

    speriamo di no! sarebbe l’ennesimo fallimento di una sinistra massimalista e minoritaria, farebbero solo il gioco di Renzi e di quelle forze economiche e politiche che vogliono tirare in dietro le lancette dell’orologio di 50 anni.

  69. Daniela Sollai ha scritto:

    Forza renzi, mi auguro che tutto sto parlare di scissione non ne indebolisca la tenacia a cambiare questo allucinante paese delle banane.

  70. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Poveretto, Orecchino d’Oro ( alievo del parolaio rosso) sta cercando nuovi adepti, i vecchi lo hanno lasciato solo e in brache di tela!!!!

  71. Luca Mazzeo ha scritto:

    “che a quanto pare ancora prima che nasca già incute timore”. Sì, timore PER LORO, quando si spezzerà loro il cuore quando il classico “Piazze piene, urne vuote” colpirà fra capo e collo 😉

  72. Luca Mazzeo ha scritto:

    Guardate, da scissioni “serie” no, ma dalla scissione di alcuni singoli sto cominciando a pensare che il PD abbia sol da guadagnare…

  73. Giorgio Agatoni ha scritto:

    frogio altrimenti come faresti a campare.

  74. Daniela Sollai ha scritto:

    Ah si in realtà anche io. D’altronde va benissimo che la gente pensi cose diverse, mica è un problema. C’è Sel e chi per lui, Fassina e co son sicura saranno ben accetti.

  75. Stefano Sonlieti ha scritto:

    dei treni acquistati in Puglia e pagati 20 volte valore di mercato? parliamo solo di gay?

  76. Giorgio Mauri ha scritto:

    Roberta, per cortesia, se muovi critiche dagli corpo. I giudizi appesi sono da fascisti, o da stalinisti: lungi da me pensare che tu abbia la luce, come l’aveva il duce ! Svegliati 🙂

  77. Anna Zappulla ha scritto:

    Siamo in molti a ricordarci della sua famosa telefonata….e ancora spera che le persone abbiano fiducia in lui????

  78. Giuseppe Ferranti ha scritto:

    ma quanti pifferai alla corte del monarca renzi

  79. Francesco Triggiano ha scritto:

    Ma stai zitto! Che ne capisci di lavoro?

  80. Rocco Suma ha scritto:

    la disperazione di chi è finito…è da una vita che vi affidate alla piazza…se non era per Renzi ci tenevamo 50 anni la destra

  81. Lea Fotter ha scritto:

    Bravo Vendola, c’e’ bisogno di sinistra in qst paese!

  82. Enrico Bettini ha scritto:

    Certo che c’è spazio… Circa un 3-4%…

  83. Miky Isola ha scritto:

    Penso di si l’anomalia storica culturale é peoprio il pd ne cattico ne social democratico praticamente un’altra destra ancora più reazionaria della destra berlusconiana perché deve farsi perdonare le sue lontane origini di sinistra. In Italia c’é bisogno di una forza socialnwnte avanzata che difenda veramente gli interessi dei lavoratori. La sua mancanza ha portato al disastro attuale. Naturalmente non sarà per niente facile ma é molto auspicabile.

  84. Gianni Corda ha scritto:

    Non cin Vendola ma con Zingaretti.

  85. Matteo von Normann ha scritto:

    C’è una prateria a sinistra del pd… bisogna però capire come iniziare a coltivarla… e basta con i soliti litigiosi personaggi.

  86. Mimmo Ristori ha scritto:

    Esistono già partiti alla sinistra del PD, basta che si uniscano ed un bel 3% lo raggiungono di sicuro…….!

  87. Robert Mc Klusky ha scritto:

    Pensa a raddrizzarti le (pieghette)che è meglio.

Lascia un commento