•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 30 ottobre, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipr per Porta a Porta: se il PD si spacca nasce un Partito della Sinistra quasi a due cifre

sondaggio ipr intenzioni di voto 28 ottobre pd si spacca partito della sinistra

Sondaggio Ipr per Porta a Porta: se il PD si spacca nasce un Partito della Sinistra quasi a due cifre

Presentiamo di seguito l’analisi del sondaggio realizzato dall’istituto Ipr per la trasmissione televisiva Porta a Porta. Il campione è pari a mille italiani intervistati in tempo reale via web il 28 ottobre 2014.

Partiamo dalle schede più scottanti, quelle delle intenzioni di voto. Abbiamo due scenari: il primo con l’offerta politica attuale e il secondo con un’eventuale scissione del Partito Democratico.

Ad oggi il PD può contare sul 39,5% dei consensi, seguito dal M5S al 18% e da Forza Italia al 14,%. Con l’attuale legge elettorale proporzionale “consultellum” per la Camera dei Deputati verrebbero attributi 294 seggi alla prima forza politica, 134 alla seconda e 108 alla terza. Entrerebbe poi anche la Lega Nord che, con il suo 9%, invierebbe a Roma 65 deputati, e NCD-UDC che, a ridosso della soglia di sbarramento del 4%, potrebbe riuscire a ottenerne 29. Ricordiamo che la maggioranza alla Camera è pari a 316 parlamentari, cifra raggiunta in modo autosufficiente da una coalizione del PD con NCD e UCD.

Gli indecisi in questo scenario sono pari al 25% degli aventi diritto; idem gli astenuti.

sondaggio ipr intenzioni di voto 28 ottobre

Nel caso, invece, di un’ipotetica scissione dell’ala “sinistra” del PD, i rapporti di forza cambierebbero. Il Partito Democratico ridenominato “Partito della Nazione” (nel quale entrerebbero a far parte anche le forze centriste) dovrebbe accontentarsi del 36% dei consensi e di 255 deputati, mentre il nascente “Partito della Sinistra” esordirebbe con un risultato significativo, quasi a due cifre: 9,5% di voti validi, equivalenti a 72 parlamentari. Il M5S ne avrebbe beneficio, acquisendo due punti percentuali e una decina di parlamentari rispetto all’altro scenario, mentre una variazione quasi analoga ma di segno opposto danneggerebbe Forza Italia. Per la Lega Nord non vi sarebbero differenze significative. Inoltre calerebbero indecisi e astenuti, rispettivamente al 21% e al 22%. Quindi in questa seconda ipotesi il Partito della Nazione dovrebbe trovare un accordo post-elettorale, presumibilmente con Forza Italia o con il Partito della Sinistra.

sondaggio ipr intenzioni di voto 28 ottobre pd si spacca partito della sinistra

Quanto è auspicata una scissione del PD dagli stessi suoi elettori? Il 74% di essi vorrebbe scongiurarla, mentre poco meno di un quarto dei democratici preme per l’uscita dal partito guidato da Matteo Renzi.

sondaggi ipr scissione partito democraticoVeniamo ora ad altri due quesiti politici, che riguardano l’introduzione di alcuni provvedimenti legislativi per le coppie omosessuali.

La maggioranza degli italiani, il 63%, è favorevole al riconoscimento delle unioni civili, ma solo il 38% vorrebbe i matrimoni gay. Ancora meno consensi per l’ipotesi di adozioni, caldeggiate dal 34% se uno dei due genitori fosse quello naturale e dal 25% a prescindere da questo requisito.

sondaggi ipr coppie gayCome giudicano gli elettori di Forza Italia la svolta di Berlusconi sulle coppie gay, a seguito dell’incontro con Vladimir Luxuria e Francesca Pascale? Quasi un azzurro su due condivide le nuove posizioni dell’ex cavaliere, mentre un terzo non è d’accordo. C’è poi un 20% di elettori che rimane senza opinione. Tuttavia nell’intera area di centrodestra, complessivamente, prevalgono le posizioni di contrarietà nei confronti di questa svolta “gay-friendly”.

sondaggi ipr berlusconi forza italia coppie gay


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

65 comments
Eric Littorio Romano
Eric Littorio Romano

quelli del PD definiti partito della "nazione" è davvero una stronzata. Saranno semmai il partito delle banche, il partito della Ue e della Troika, di nazione e nazionalismo non hanno niente. Sono semmai traditori della nazione e del popolo italiano da spazzare via insieme a tutti i parassiti che li appoggiano dentro e fuori dal parlamento.

Marcello Colomba
Marcello Colomba

E che ne frega al popolo ormai schiavizzato, sempre furfanti sono

Auro Gall
Auro Gall

Ma quale sinistra è tutto il PD intero o diviso se non una banda di fanatici politicamente reazionari e corrotti che vivono solo negando diritti e tutele fondamentali alla maggioranza degli italiani?

Pierfrancesco Catapano
Pierfrancesco Catapano

quasi... Resta il fatto che QUALUNQUE pd vincerà ancora, non crederete mica che la gente non vota grullo per la propria città e poi lo mandano al governo?!

Candido Dessanti
Candido Dessanti

Si anche del NCD si diceva la stessa cosa, adesso nei sondaggi stanno al 2%

Giovanni Gatta
Giovanni Gatta

Per avere risultanti interessanti basterebbe che la sinistra voti a sinistra ed andassero a votare: Avremmo il 23 % alla faccia del grillo nu poco fascistello...

Matteo von Normann
Matteo von Normann

I sondaggi valgono poco... tantopiu' cosi in anticipo... magari ma con tutti i re tentenna e la miriade di gruppi nell'arcipelago della sinistra la vedo cosa difficile... mi farebbe piacere assai però restano SOGNI FUORVIANTI...

Salvatore Ciriolo
Salvatore Ciriolo

Quando non esisteranno più ricchi e poveri, sfruttatati e sfruttatori, perseguitati e persecutori, carissimo Sandro, non esisterà più nemmeno la destra e la sinistra. Ma sino ad allora, volenti o nolenti, ci sarà e non possiamo farci niente.

Sandro Buonomo
Sandro Buonomo

ecco brava caccia le scie kimike, che so peggio degli acari , sopratutto a primavera

Sandro Buonomo
Sandro Buonomo

visto come ci prendete ............... alle europee proprio capito tutto !!!!!

Massimo Giovacchini
Massimo Giovacchini

Non ci parlare con questi luridi grillini, basta ricordarli che a Reggio hanno preso il 2%

Lucia Grazia
Lucia Grazia

Me ne ero accorta, ma almeno avete vinto!

Vittorio Cobianchi
Vittorio Cobianchi

Finiscila tu con il fatto di dire che non esistono più destra e sinistra. È una droga.

Gianni Panta Neglia
Gianni Panta Neglia

Sandro, sei un grillino e non puoi che dialogare in altro modo, la realtà è che il m5s arretra . con te e il comico, povera Italia.

Sandro Bellisario
Sandro Bellisario

sciacquati la bocca guando parli di grillini .... il voto della gente come te ha portato al disastro totale questo paese.... il grillino non ha mai governato quindi zzzittto!!!!

Sandro Bellisario
Sandro Bellisario

Finitela tutti con sa destra e sa sinistra , e' una droga.....

Amaya Wonder Ferrari
Amaya Wonder Ferrari

Spero siano sbagliati, diversamente non rientrerò più in Italia. Con i lestofanti e mafiosi al governo, in Italia rimarranno solo i cittadini corrotti e complici di chi "governa"!

Sergio Burbi
Sergio Burbi

il #PD al 39,5%? ma che film avete visto? hahahhahaha.......

Salvatore Ciriolo
Salvatore Ciriolo

La tua è un'opinione, Walter. Non la condivido per niente, ma la rispetto.

Adriano Carminati
Adriano Carminati

Vespa ma fai un favore al popolo italiano vattene leccac......

Walter Tizzano
Walter Tizzano

Io mi stupirei se superasse il 4, altro che 10%. Alla fine lo voterebbero quelli che votano SEL e basta…

Walter Tizzano
Walter Tizzano

I disoccupati sarebbero solo stupidì a votare un partito con le idee della Camusso e di Landini: resterebbero disoccupati a vita. Un fantomatico partito della sinistra sarebbe la pietra tombale sulle speranze di ridurre la disoccupazione.

Giuseppe Binucci
Giuseppe Binucci

Hai ragione poco importano i numeri,l'importante è avere un partito di riferimento. Io ho votato M5S, un partito con Landini lo voterei subito. Giuseppe(disoccupato,ex operaio precario)

Ettore De Simone
Ettore De Simone

Tutti gli italiani a cui non frega un accidente di essere ideologicamente puri?

Rufus Ziodario Rivelino
Rufus Ziodario Rivelino

effettivamente Mannheimer parla come Paperino. ma zitto, ma chi vuoi che voti per Renzi?

diogeo
diogeo

...esatto per il 90% degli italioti la politica è come il calcio. Si tifa il la propria squadra a prescindere. L'ignoranza e la stupidità ha messo in ginocchio sto paese. Forza Santo!