•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 30 ottobre, 2014

articolo scritto da:

PD, aumenta l’ostilità della minoranza

PrimariePd, le parole degli sconfitti Cuperlo e Civati

L’escalation della polemica all’interno del PD ha avuto un’ulteriore accelerazione all’indomani delle incresciose vicende degli operai dell’AST di Terni. Ieri, infatti, gli operai sono stati caricati dalla polizia durante un presidio, a cui era presente anche il segretario FIOM Maurizio Landini. La carica è avvenuta all’indomani della grandissima manifestazione del 25 ottobre quando, all’appello di Camusso e Landini, hanno risposto centinaia di migliaia di persone.

cuperlo_renzi_civati

Dopo la carica della polizia e le durissime parole di Landini si è scatenata la reazione anche del mondo politico. La minoranza del PD è tornata all’attacco, a sostegno degli operai che protestano contro il jobs act. “Non mi piacciono questi toni con i sindacati” ha dichiarato l’ex segretario del PD Pierluigi Bersani, che si lascia andare anche a dichiarazioni sulla possibilità di cambiare il nome al partito. “Il partito della nazione – spiega Bersani ad Agorà – non mi piace affatto. Sembra si voglia fare il partito pigliatutto, ma il partito non piglia tutto, il partito è una parte”. Nonostante i malumori che in queste settimane stanno aumentando esponenzialmente, l’ex segretario però esclude a priori la possibilità di scissione del partito.

In linea con Bersani c’è Cuperlo che addirittura dichiara di poter “lasciare il partito se questo cambierà nome“. Secondo Cuperlo il PD deve assolutamente restare nello spirito originario della nascita e nello spirito dell’Ulivo. Nemmeno Achille Occhetto, segretario della storica svolta della Bolognina, rabbrividisce dalla possibilità della creazione di un partito personalistico e pigliatutto, spingendosi fino a definire la cosa come svolta autoritaria.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

40 Commenti

  1. Claudio Sarrini ha scritto:

    io penso che con tutta questa “ostilità” reciproca si riconsegna il paese alla destra! obbravi!

  2. Luigi Viglione ha scritto:

    Perché, adesso è in mano alla sinistra?

  3. Claudio Sarrini ha scritto:

    e allora ripijateve el berluscone, ok?

  4. Marina Vitelli ha scritto:

    mandatelo a casa e ditegli…stai sereno anzi….sta senz pinser

  5. Claudio Sarrini ha scritto:

    ah aspetta aspetta, ora ho capito, la soluzione è beppe strillo! nn vedo l’ora!

  6. Michelangelo Romano ha scritto:

    Certamente tutti manterranno le loro poltrone.

  7. Erminia Vicario ha scritto:

    la pace di spaccare la testa agli operi certo non me ne stupirei son tutti uguali

  8. Vito Martinelli ha scritto:

    A vero dire non me ne frega un belino tanto uniti o divisi non li voterei mai più

  9. Paolo Baccini ha scritto:

    Possono fare quello che vogliono tanto io non li voto più.

  10. George Ross ha scritto:

    Chi pensa che i grillini una volta eletti, e metti il caso abbiano la maggioranza al governo continuano a comportarsi come adesso ?
    Io me lo auguro , ma penso che sara’ una grande delusione per tutti coloro che credono in loro ,perche’ quando raggiungono il posto del comando si trasformano tutti !! Guarda il PD (ex PCI) quando andava alcuni amni fa’ per le piazze per prendere consensi promettendo mari e monti , bene una volta raggiunto il traguardo del governo, che cosa amno fatto? Si sono preoccupati di sistemare nei vari posti di comando tutti i suoi fedelissimi , iniziando dalle circoscrizioni al governo centrale!!! Dunque non facciamoci illusioni sono tutti uguali!!! ( il proverbio dice che chi maneggia il miele prima poi si lecca le dite !)

  11. Matteo Busoni ha scritto:

    Certo, in nome delle poltrone!

  12. Rita Manna ha scritto:

    Ma sta ancora lì a pensarci ?

  13. Matteo von Normann ha scritto:

    Spero di no ma tanto la faranno, sono i soliti balletti “Morettiani” dei principi del vado non vado… stiamo perdendo tempo aspettandoli ma cosi è il solo modo per far vedere la pochezza fisiologica della Sinistra… tutto resta maledettamente uguale e fermo… cambiano solo le categorie di riferimento, ora si é o INNOVATORI o CONSERVATORI… ma il prodotto non cambia, povera Itaglia e poveri Noi.

  14. Maurizio Ventura ha scritto:

    Non hanno mai litigato, ci prendono per il culo, garantendo un 3% di voti da quegli illusi che credono che nel pd ci sia ancora un briciolo di sinistra.

  15. Adriana Bellelli ha scritto:

    continuare bisogna e con sempre piu coraggio,bisogna ricordare cio che ci poorto alfascismo ed io vedo che siamo nella stessa scia.allora fu mirafiore e adesso e Terni.sbisogna scendere con i lavoratori in piazza se vi e’ coraggio non bisbigluare i”non sono d’accordo”suonano psrole vuote di signiticato senza reazione visiva.

  16. Maxim Vaglini ha scritto:

    no scissione

  17. Mariarosaria Autiero ha scritto:

    ma certo che ci riusciranno, stanno facendo chiasso mica per noi; è solo una questione di poltrone e appena si accordano si baceranno in bocca.

  18. Luigi Scarrà ha scritto:

    non c’è pace tre le….POLTRONE.

  19. Luciano Salciccia ha scritto:

    cosa hanno quelli di sinistra di diverso da quelli di destra. non è stata la sinistra a modificare il lavoro con le agenzie di lavoro interinale o con le cooperative nelle quali i soci coopoeratori lavorano per stipendi ridicoli e con i dirigenti che invece prendono tutto loro. Non preoccupatevi per il PD, Sono tutti amici e le contestazioni rientreranno. Anche vecchi verranno recuperati, del resto quando ci serve un pezzo di ricambio per la macchina ad un prezzo più basso non andiamo forse dal rottamatt,

  20. Bruno Di Vico ha scritto:

    Anche se la pace la sognano, nn si divideranno mai! vogliono comandare a tt i costi.

  21. Roberto Valentini ha scritto:

    Credo sia giunto il momento che il baffetto,per intenderci quello dei 101, si faccia il suo partito. Non conta quanti parlamentari riunisce oggi, ma conta quanti voti otterrà alle prossime elezioni. Solo all’ora si potrà vedere il seguito che avranno le sue idee.

  22. Mario Antonio Oppo Porcu ha scritto:

    Speriamo di no

  23. Isabella Luigi ha scritto:

    Abbiamo già il Berlusconi sarrini….ma in che mondo vivi? Ecco l’esempio di italiano lobotomizzato!!! Cristo sta riscrivendo la giustizia è la costituzione Verdini!!! Svegliaaaaaa

  24. Marco DE Biasio ha scritto:

    date 80 euro a questi pezzenti!

  25. MariaPia Luchi ha scritto:

    A Claudio Sironi. Siamo già DESTRA! Comanda un condannato che ha fatto un patto con renzi!!!

  26. Santo Giustolisi ha scritto:

    …..mandate fassina a casa…!!!

  27. Antonella Saddi ha scritto:

    Se fanno pace sbagliano, interessano solo succulente poltrone.

  28. Gianni Devoto ha scritto:

    si-faranno il solito giochino per essere eletti,se no perderanno il seggio

  29. Gianni Devoto ha scritto:

    se si mettono di traverso chi li voterà alle prossime elezioni?e chi li metterà in lista poveri dementi e incapaci fannulloni e sabotatori,Renzi ci sta provando, ma loro fanno di tutto x farlo fallire-sono dei Bruto come con Cesare.

  30. Vincenzo Galletta ha scritto:

    spero di no …

  31. Montesi Simona ha scritto:

    Arrivano presto le primarie il 21 dicembre i conti in sospeso potranno essere saldati …..forse

  32. Egeo Damiano ha scritto:

    basta liti maggioranza e minoranza.state distruggendo l’italia.

  33. Vanni Mircoli ha scritto:

    Non è messa in scena, la minoranza lo fa per non morire dimenticata da tutti !!!!! Non se ne andranno mai perché , e Renzi per primo lo sa , non sarebbero più eletti !!!

  34. Giulio Giliberti ha scritto:

    Matteo deve esser meno ostico e nun buttarsi a capofitto nelle braccia dellaFinmanza.

  35. Claudio Sarrini ha scritto:

    isabella luigi
    “lobotizzato” parola che fa tanto moda tra chi affitta il cervello a grillo, te lo rimando. usalo con quelli di alto spessore intellettuale come te!

  36. Luigi Babbetto ha scritto:

    Tutta una finta

  37. Roberto Romagna ha scritto:

    Si.

  38. Carlo Sottile ha scritto:

    tanto x cambiare preparano il ritorno della dx

  39. Angela Pagliaro ha scritto:

    1) Provino a convincere la maggioranza del Partito della bontà delle loro proposte 2) se non ci riescono si adeguino perché …..tertium non datur .

Lascia un commento