•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 2 novembre, 2014

articolo scritto da:

D’Attorre “Altro che Margherita, siamo una Dc di destra”

La nomina di Gentiloni, un ex Margherita, a ministro degli esteri non è piaciuta agli ex Ds del Pd. “Non è tanto il peso degli ex rutelliani che mi preoccupa. Il problema è che il partito sta subendo una mutazione genetica” dichiara Alfredo D’Attorre, membro della minoranza dem, in un’intervista a Qn: “dagli Esteri al Lavoro all’Europa stiamo scavalcando la Dc a destra. In politica estera la posizione di Renzi è schiacciata su Israele, il Jobs act è espressione delle richieste di Draghi e della Merkel e in Europa non siamo riusciti a cambiare verso alle regole”.

pd alfredo d attorre

E al giornalista che sottolinea come però il peso degli ex Ds sia minimo dice: “noi siamo dentro con due piedi nel Pd e da lì non ci muoviamo”. L’ipotesi scissione? “Macchè. Anzi, non voglio nemmeno sentirne parlare. Mica possiamo demotivare quella parte di sinistra che vive nel Pd, cioè il popolo di Piazza San Giovanni, quello che s’identifica nel Pd, ma non nel Pd di Renzi, cioè un partito personale”. “Il Pd – continua il deputato bersaniano – sta passando un periodo di sbandamento con posizioni che non appartengono a nessuna forza del socialismo europeo; il ruolo della minoranza dem, dice d’Attorre, «è porre un freno a tutto questo, dall’interno”. “Dopo la manifestazione Cgil, credo che Renzi sul Jobs act scenderà a patti. Un partito di sinistra non può abolire totalmente l’articolo 18 e non aumentare le risorse agli ammortizzatori sociali. Lo capirà anche il premier”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

102 Commenti

  1. Sandro Verenini ha scritto:

    Avanti giovani e fate spazio anche ad Elly che porta avanti dei bei pensieri di una buona linea politica .

  2. Giovanni Merli ha scritto:

    Vero e mi chiedo perchè Renzi non faccia un partito unico con il PDL, visto che portano avanti lo stesso programma.

  3. Luigi Viglione ha scritto:

    Nooo, ma veramente!?

  4. Antonio Piarulli ha scritto:

    ricordati di vivere in un Paese libero,perciò evita di pensare con il Tuo cervello!Cosi dice il despota,tanto penso io per tutti!

  5. Antonio Cugini ha scritto:

    Ci stiamo trasformando? O ci siamo nati?!?

  6. Riccardo Desantis ha scritto:

    più che una denuncia una confessione

  7. Enzo Tappa ha scritto:

    che scoperta..ce ne siamo accorti da un bel pò

  8. Renato Tassella ha scritto:

    C’è arrivato, finalmente.

  9. Giovanni Falzacappa ha scritto:

    Si

  10. John Lollo-fixer Belu ha scritto:

    Ma va???

  11. Stefano Idini ha scritto:

    Ma dai!?!
    Buongiorno D’Attorre.
    Bentornato.
    Eri su Marte in questi ultimi anni?!?

  12. Luciano Lo Mauro ha scritto:

    eh ma va !!!!!!!!!!!

  13. Grazia Bonato ha scritto:

    Ma va ???

  14. Emanuele Martini ha scritto:

    Una dc di destra. ..cazzate

  15. Mauro Roccia ha scritto:

    Renzi = Andreotti

  16. Irene Moretto ha scritto:

    Ben svegliato ……avanti popolo ☆

  17. Silvano Sussi ha scritto:

    Quelli della DC di destra erano persone sveglie e preparate… alcuni pensavano anche agli italiani… pensa un po. !!

  18. Mimmo Ciavarella ha scritto:

    X 50 anni essere di sinistra in Italia voleva dire essere “comunisti”…. adesso si raccoglie quello che si è seminato…..

  19. Giovanni Gatta ha scritto:

    È un nuovo Servello (servo sciocco dei ricchi e potenti) basta vedere la sua politica reale e cosa sostiene

  20. Antonio Augello ha scritto:

    Prenditi un caffè doppio…arruspighhiatiiiiii

  21. Savino Cicoria ha scritto:

    Sì, è la feccia della vecchia classe dirigente della Margherita che si conporta come unica depositaria del pensiero nuovo.

  22. Fabri Gras ha scritto:

    Magari!
    Io sono un ex elettore e attivista di Mamma DC.
    Adesso sono “orfano politicamente”.
    Anche se do il mio voto a FI.
    Ma non certo con entusiasmo e convinzione.
    Seguo però con interesse le vicende del PD.
    Se Renzi sarà davvero capace di evolvere il PD , in un grande Partito Nazional – Popolare, una sorta di DC 2.0 , avrà il mio voto. Senza dubbio.

  23. Maurizio Di Donfrancesco ha scritto:

    poverinetti

  24. Eligio Santo Masella ha scritto:

    Molto d’accordo e non mi piace per niente!!!

  25. Silvano Bersani ha scritto:

    Si

  26. Domenico Detto Mimmo Scarfò ha scritto:

    Non credo proprio ma non facciamo il gioco di Berlusconi e la lega che con i loro giornali e le videate in televisione ci danno già per scissi
    Rompiamoci le corna ma restiamo uniti almeno in campo nazionale, poi localmente uno si comporta a seconda dei personaggi che si propongono

  27. Alfredo Bartolini ha scritto:

    Sono d’accordo…..però con un elemento peggiorativo: La DC non candidava i condannati di qualsiasi reato passato in giudicato e neanche in primo grado…..vedi renzie ecc. ecc……

  28. Mauro Kyriakos Loru ha scritto:

    Solo ora se ne accorge…

  29. Pino Iaco ha scritto:

    D’Attore buona giornata e ben venuto tra i comuni mortali

  30. Carla Zironi ha scritto:

    Appunto, alcuni pensavano anche agli italiani…..e gli altri a cosa pensavano così sveglie e preparate? Dio ce ne scampi!!!

  31. Tina Giudice ha scritto:

    Vero! e allora?

  32. Alessandro Gabrielli ha scritto:

    Ma andate afc…..per la poltrona vendereste vostra madre…..venduti

  33. Stefano Mastrogirolamo ha scritto:

    Perchè qualcuno aveva dei dubbi?

  34. Fabri Gras ha scritto:

    Sarcastico o sincero?
    Non ho capito scusa..

  35. Rita Mariani ha scritto:

    Cattocomunisti. ..sempre stati…bigotti e di sinistra (quella modificata pero’). ..oscenità e qst sono i frutti

  36. Rita Mariani ha scritto:

    SINISTRA????? E’ sicuramente la mano con cui fregate meglio!Renzi é di sinistra? Basta stronzate please!!!!!!! Ognuno é causa del suo male peccato che a piangerne sia un intero paese!!!

  37. Claudio Valentini ha scritto:

    destra destra, quasi fascisti!

  38. Romano Fedi ha scritto:

    I DC del dopo guerra hanno creato un paese moderno e e competitivo ricostruendo le macerie e la distruzione e un progresso ineguagliabile sempre in lotta contro certi padri putativi di una certa sinistra di oggi. Poi venne una DC diversa ( metà anni sessanta) destra e una parte di sinistra DC si allearono(Andreotti Danat Cattin Segni padre Moro De Mita ecc. ecc.) iniziando allora l’ingovernabilità e il caos e la marcia indietro culminata con l’avvento di uno capo costretto dopo all’esilio

  39. Stefania Eugenia de Ferrari ha scritto:

    E chi mai aveva dubbi???.

  40. Marcello Colomba ha scritto:

    E che significa di destra? Uguali siete

  41. Michelangelo Romano ha scritto:

    Dicono solo cazzate avete trasformato il pd in un partito fascista

  42. Giuseppe Galassi ha scritto:

    Non ci saranno modifiche al Job art . Il tutto sarà messo in termini di “o dentro o fuori “

  43. Giuseppe Galassi ha scritto:

    Purtroppo !

  44. Maurizio Ventura ha scritto:

    i manganelli ci sono, manca solo l’olio di ricino.

  45. Enza Lemmo Gallo ha scritto:

    Vattene

  46. Antonio Gemma ha scritto:

    Non sono d’accordo…con Renzi, a mio parere, siamo un partito di centro-sinistra che vuole FARE!…chi c’è c’è…chi no continui pure a stare nella per me, SINISTRA-PAROLAIA…che si è fatta prendere per i fondelli da Berlu per 20 anni..

  47. Giulio Giliberti ha scritto:

    ha sterzato troppo. Va a sbattere

  48. Marina Tiraboschi ha scritto:

    Ma d’attorre non deve solo parlarne, dovrebbe anche trarne le conclusioni ! E prendere anche le misure per contrastare questa riedizione della democrazia cretina

  49. Luigi Vigji ha scritto:

    ma va! ti sei svegliato adesso?

  50. Renato Cucconi ha scritto:

    Ancora non so, se proprio una DC di destra, ma di sicuro (cosa gia avvenuta) in una DC. Sarebbe piu giusto denominare il partito PD nel suo vero nome P.D.C. (partito democratico cristiano)

  51. Franco Crespino ha scritto:

    Noi lo abbiamo sempre saputo che siete delle merde

  52. Gerardo Liguori ha scritto:

    molti parlano per la paura di trovarsi un lavoro,perchè l’analisi politica è folle

  53. Caligola Tiberio ha scritto:

    Si.

  54. Amaya Wonder Ferrari ha scritto:

    Anche peggio!

  55. Ethel Campani ha scritto:

    a si? qualche nome, please!

  56. Diego Rifici ha scritto:

    Non vi state trasformando. Lo siete

  57. GianniRosa ha scritto:

    D’Attorre , non si può stare in un PD che fa politica di destra , un piede su due staffe non fa bene alla politica e tantomeno alla sinistra . C’è bisogno di saltare l’ostacolo lavorando per un nuovo soggetto politico di SINISTRA con la S maiuscola .

  58. Sandro Di Spigna ha scritto:

    …i maestri di renze sono di quella parte …

  59. Ivan Lugli ha scritto:

    Noi l’avevamo già capito !!!

  60. Antonio Ferri ha scritto:

    magari fosse un po’ a destra su immigrazione e sicurezza

  61. TrevisaniGiuseppe ha scritto:

    Dattore : le etichette attaccatele al sedere!!! Ti rode tanto il fegato da fere di queste scivolate? Volevi andare tu a fare il ministro degli Esteri? Sono le poltrone che vi interessano, vero?

  62. Pietrina Bosu ha scritto:

    Esagerato! Non siamo più comunisti, questo sì. Ma non dimentichiamoci il vecchio Marx. Ha ancora qualcosa da insegnarci.

  63. Linux Nelli ha scritto:

    FANGULO

  64. Mimmo Ciccarelli ha scritto:

    Ora nn siete na dex ne six,siete solo egoisti

  65. Ivano Stentella ha scritto:

    se resti lì sei un democristiano anche tu.

  66. Giovanni De Marini ha scritto:

    Non riuscirete mai a trasformarvi in una DC, troppo diversi i valori che portate avanti.

  67. Angelina Di Gregorio ha scritto:

    Ma costui dove vive?

  68. Alessio Pagnin ha scritto:

    No

  69. Angelo Masia ha scritto:

    di estrema destra

  70. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    e allora cosa fate ???prendete consapevolezza e ve ne andate..oppure date battaglia..oppure vi adeguate..vorrei saperlo visto che vivete anche coi miei soldi

  71. Nerio Rosa ha scritto:

    A fronte di una sinistra chiusa al recupero di voti a destra, e quindi purtroppo minoritaria, non mi sembra sbagliato cercare adesioni per realizzare una maggioranza stabile. La crisi delle ideologie non consente condanne antiquate e sterili, oggi che, sull’orlo del baratro, non sembrano spuntare alternative realistiche di governo. I sogni e le frasi fatte appaiono convincenti a chiacchiere; ma non valgono nella prospettiva immediata dei fatti. Il PD deve trovare sempre l’unità al suo interno, per essere pronto a spostare nella giusta direzione gli equilibri consolidati anche in ampiezza.

  72. Nora Picone ha scritto:

    Verissimo

  73. Massimo Busetto ha scritto:

    Bella scoperta!

  74. Venanzio Bianchini ha scritto:

    …..restateci pure,si vede che è il vostro posto…..venduti

  75. Paolo Serra ha scritto:

    No. La DC non minacciava la costituzione, neanche nelle sue correnti più conservatrici. Il PD renziano va invece ascritto al novero dei movimenti reazionari, non conservatori, più estremisti e antiparlamentari di matrice ottocentesca e della prima parte del ‘900.

  76. Paolo Serra ha scritto:

    Vero, ma proprio per questo non va paragonato alla DC, che era comunque un partito antifascista e anche nelle sue frange più conservatrici era rispettosa del primato del parlameno sull’esecutivo, che è il criterio che caratterizza la democrazia liberale. Il PD di oggi invece sposa il principio della subordinazione del parlamento al potere esecutivo e questo signoifica che è un partito di matrice reazionaria e antiparlamentare, più simile al salazarsimo portoghese che al fascismo italiano. Comunque appunto un partito che si avvia all’uso sistematico dell’olio di ricino (per ora, ma solo per ora, metaforico, come indicano gli epiteti irridenti contro gli oppositori) e del manganello.

  77. Mirella De Berardinis ha scritto:

    Ohhhh te ne sei accorto anche tu???

  78. Enrico Giostrelli ha scritto:

    Grazie per avercelo fatto notare. Chi l’avrebbe mai immaginato?

  79. Silvestro Trovato ha scritto:

    Quando lo si dice apertamente penso che non sia il proprio posto, hai capito!!!!!!! Se poi vuoi fare un po’ di commedia gratuita sei libero di farla.

  80. Allavena Anne-Marie ha scritto:

    lo penso anch’io !!!!!

  81. Ermanno Butti ha scritto:

    quanfo c’era il suo amico Bersani erano solo una DC…adesso sono anche di destra… bè se non altro è finita la presa in giro…

  82. G.b. Perazzo ha scritto:

    concordo col nostro

  83. Vito Leonardo Ventura ha scritto:

    Ha omesso una cosa: BASTA CHE SE MAGNA TUTTO VA BENE.

  84. Fabio Lazzaroni ha scritto:

    No.

  85. AlesSandra Pillosu ha scritto:

    Si.

  86. Vincenzo Dornetti Calogero ha scritto:

    parla lui che è andato in calabria per farsi eleggere? ma abbi la decenza di stare zitto

  87. Luca Mazzeo ha scritto:

    A D’atto’, se te fa tanto schifo escitene, però…

  88. Alex Parela ha scritto:

    Ma le sentite le parole della destra di Salvini contro Europa e Immigrati !??? Non vi rendete ocnto delle vostre sparate.

  89. Francesco Passeri ha scritto:

    “noi ex ds” ma svegliati

  90. Sergio Lucia Giordano ha scritto:

    Ma lo volete capire che in italia la sinistra nn andrà mai a governare .almeno cisì limitiamo i danni.il compromesso storico è la cosa migliore l’aveva capito Berlinguer 30anni fa

  91. Sergio Romano ha scritto:

    non c’è bisogno di ricordarcelo, l’ho abbiamo capito da un bel pò! Ma la cosa più drammatica, che quello che sta buttando il paese a destra, è proprio Re Giorgio, il comunista!

  92. Trisavolo Popoli ha scritto:

    Svegliaaa….

  93. Ciuffoni Pierino ha scritto:

    Si questo PD, non mi piace assolutamente! Sta facendo ed imponendo una politica economica che non va minimamente incontro alle tante domande dei pensionati, in particolare (quelli al minimo), dei più bisognosi! Taglia fondi alla scuola, ecc. Perché non mette un tetto alle pensioni sopra 5.000 € mensili netti? Perché non verifica tutte le spese delle Regioni? Perché non impone l’accorpamento di tutti i Comuni sotto i 5 mila ab.ti? Perché non riduce i compensi a tutti i parlamentari, Consiglieri Regionali ecc. ecc. Renzi …meno annunci e promesse, ma più fatti e risposte a milioni di cittadini che stanno ed hanno pagato di più i costi della crisi!!!

  94. Mariella Romano ha scritto:

    Si!

  95. Renata Germoglio ha scritto:

    certo…

  96. Vera Perri ha scritto:

    meno male che qualcuno del PD se ne rende conto e ha il coraggio di affermarlo

  97. Armando Villa ha scritto:

    non credo stiamo e speriamo un grande partito

  98. Laura Palmieri ha scritto:

    Che schifo, non vi voterò più,,,,,,,,,state diventando PADRONI DI STATO E RENZI UN DITTATORE

  99. Mauro Grandinetti ha scritto:

    ma quale dc di destra……1) sempre comunisti siete 2) al max dc di sinistra

  100. Vito Martinelli ha scritto:

    Huellà!!! A che ora ti sei svegliato stamattina?

Lascia un commento