•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 3 novembre, 2014

articolo scritto da:

Zagrebelsky: “Renzi? Mi ricorda Andreotti”

L’attuale decisionismo mira all’andreottiano tirare a campare. Serve a fronteggiare le difficoltà del giorno per giorno, a tappare buchi, a tamponare con urgenza le situazioni. Un decisionismo non tragico, diciamo in salsa mediterranea, all’amatriciana. Il governo non combatte nemici per imporre una sua visione strategica, che si stenta a vedere, ma cerca aggiustamenti temporanei, posticipando i problemi”. Lo dice il presidente emerito della Consulta Gustavo Zagrebelsky, rispondendo – in un’intervista alla Stampa – ad una domanda sul decisionismo del presidente del Consiglio Renzi.

renzi e andreotti

 

Parlando delle proteste degli operai, Zagrebelsky osserva come “il governo non ha approvato il manganello. Anzi, ha espresso solidarietà a manganellati e manganellatori: più andreottiani di così! L’ordine attuale – prosegue – è una somma di compromessi quotidiani” e oggi “il pericolo mi pare che possa derivare dal difetto d’opposizione politica efficace in Parlamento e dalla supplenza da parte d’una opposizione di piazza. Qui, vedrei il rischio della radicalizzazione. La manifestazione di Roma aveva un evidente significato ultrasindacale. Farsene troppo facilmente una ragione può essere irresponsabile”. Parole dure, che si ricollegano ai mesi scorsi quando, in occasione dell’approvazione delle riforme istituzionali, il professore criticò aspramente l’operato del governo, scontrandosi con il ministro Boschi.

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

88 Commenti

  1. buzzico ha scritto:

    TermometroPol il costituzionalista non capisce una #cippa , ma di niente

  2. gufolibero ha scritto:

    TermometroPol liberoepensante matteorenzi Non sono mai tenero con #Renzi ma il paragone fatto dalla cariatide che c’azzecca? Boh

  3. fusilli_guido ha scritto:

    TermometroPol matteorenzi NO, ASSOLUTAMENTE!!!

  4. Liliana Gianni ha scritto:

    ma vattene va..

  5. Paola Bruno ha scritto:

    mica tanto, quello almeno, nel bene e nel male, aveva il senso della stato, questo ha solo il senso di se

  6. Domi Erre ha scritto:

    Beh, gli ha fatto un complimento…

  7. Roberto Cavallo ha scritto:

    Appena qualcosa si muove in Italia tutti contro. …e se nulla si muove. ..tutti a favore del cambiamento. …wow ; (***

  8. Fabio Guidi ha scritto:

    Zabreghensky chiiiii?

  9. Luca Mazzeo ha scritto:

    Ripeto, Andreotti è stato detto, Giolitti pure… Aspetto ardentemente che qualcuno lo paragoni a Crispi

  10. Roberto Travaglini ha scritto:

    perchè quando c’era Andreotti non si muoveva nulla? (ad esempio il rapporto tra stato e mafia…tanto per fare un esempio)….quando c’era Berlusconi pure c’erano parecchie cose che si muovevano,,,,magari il problema non è far muovere le cose, ma la direzione che ad esse si da….e a me sembra proprio che la direzione sia sempre la stessa.

  11. Melina Pitari ha scritto:

    che pena questi grandi soloni….

  12. Tommaso Magistretti ha scritto:

    No, mi ricorda Berlusconi! Andreotti era piu’ colto e non sparava supercazzole!

  13. Fabio Colato ha scritto:

    Ha ragione. Quindi moriremo remziani. ahahah

  14. Roberto Cavallo ha scritto:

    Allora che si presenti una delle personalità di spicco che oltre a dare un giudizio negativo dia anche una soluzione possibile e fattibile e io sono pronto a scommettere su di lui…..di chiacchiere basta. ….;)***

  15. Massimo Caiafa ha scritto:

    abbiamo permesso che ci mettessero dei presidenti senza andare al voto adesso schiacciando sti tasti cosa vogliamo ottenere?

  16. Meravigliosa Maryb ha scritto:

    A Renzi manca la capacità d’azione lui e non è scaltro.

  17. Ivan Balzani ha scritto:

    uno schifoso è uno schifoso..

  18. Romano Fedi ha scritto:

    Vorrei ricordare al professore che Bobbio oppure gente come Galante Garrone (altra ciccia) non avrebbero mai pontificato Carnevale al tempo di quanto era attaccato perche disfaceva tutte le sentenze contro la Mafia in Cassazione. La Stampa di tanti anni fà

  19. Raffaele Zullo ha scritto:

    Nessuno dei due (lana e seta), se dovessi scegliere per forza sceglierei MORO.

  20. Emanuele Rigitano ha scritto:

    Andreotti ci andava piano. E spero per Renzi che non abbia preso i voti della mafia. Poi non so che c’è nel patto del Nazareno…

  21. Edoardo Micati ha scritto:

    Proprio fuori strada

  22. Rino Alla Carica ha scritto:

    e la gobba dov’è ?

  23. Michele Molinaro ha scritto:

    Se questo è un costituzionalista io sono Napoleone

  24. Antonio Cancro ha scritto:

    ma come e pèossibile che sono tutti contro, abbiamo avuto venti anni di berlusconismo e neanche lui veniva attaccato cosi, dove era il professore quando l’italia andava a rotoli???

  25. Domenico Bianco ha scritto:

    credo che sia anche peggio

  26. Pietro Mastronardi ha scritto:

    Ma perché spara cazzate! Ha una memoria che fa casino, meglio che stia zitto.

  27. Cristaldini Roberto ha scritto:

    Zitto per 20 anni ora parla. Ma oensa che siamo tutti fessi?

  28. Luigi Cristalli ha scritto:

    No, non sono d’accordo. Renzi è rozzo, nulla in comune con le finezze curiali di Giulio, con il suo humor. In quanto all’Italia, Andreotti non ha mai preteso di rifarla: forse la riteneva un’impresa faticosa e perfettamente inutile. A LUI bastava gestire il potere sott’acqua, cercando di non sollevare mali di pancia che lo avrebbero intralciato nella tessitura delle sue trame.

  29. Enrico Carboni ha scritto:

    che Renzi sia un personaggio anomalo , antipatico, chiaccherone e pure nu poco strunz, ci può stare. Ma un accostamento del genere mi pare sia una più grande stronzata…. Ma per favore, vai e fatti vedere da uno veramente in gamba

  30. Roberto Travaglini ha scritto:

    insomma….abbiamo sempre bisogno dell'”unto dal signore” …non basta avere idee e valori che ci possano o meno accomunare….bisogna sempre passare per il salotto di bruno Vespa e trovare chi raggiunga l’audience maggiore?

  31. Francesco Antonazzo ha scritto:

    Ecco il saggio di turno che spara scempiaggini

  32. Carla Pellegatta ha scritto:

    No

  33. Franca Modugno ha scritto:

    Andreotti era più migliore di Renzi.

  34. Renato Cucconi ha scritto:

    Vedo che Zagrebelsky è ottimista.

  35. Dario Decisi ha scritto:

    mi viene da ridere….. parla un costituzionalista di cultura ideologica comunista… è chiaro come il sole chi non è comunista non è degno del suo interesse…. ahahahahahahahahahahahahah…

  36. Johnny Cash ha scritto:

    No. Zagrebelsky ha torto, Renzi assomiglia a un guitto.

  37. Stefano Braccini ha scritto:

    A me sembra un uomo bionico fatto con “pezzi” (aspetti) di Berlusconi, di Craxi e di Mussolini, e i peggiori di tutti loro…

  38. Ubaldo Scotto ha scritto:

    veramente è un De Mita

  39. Nicola Caputo ha scritto:

    quoto gustavo zagrebelsky

  40. Russick Sundeep ha scritto:

    almeno andreotti era piu serio….

  41. Filippo Minacapilli ha scritto:

    Ci voleva un esperto per dire una “cosa” simile?

  42. Lea Fotter ha scritto:

    A me ricorda solo Berlusconi….

  43. Anna De Gironimo ha scritto:

    a me ricorda berlusconi e basta

  44. Franco Gentile ha scritto:

    Certamente…………..!

  45. Giuseppina Circhirillo ha scritto:

    Almeno Andreotti era intelligente….
    (Premetto che non mi è mai piaciuto per tutte le trame sottili che lo percorrevano) ma renzi e imbecille …spara solo cazzate poi in realtà non è lui che comanda ma la finanza liberista che lo sostiene!!!

  46. Nicola Romano ha scritto:

    Tutto perchè nulla si muova,altrimenti come farebbero questi stessi signori a dire che bisogna cambiare.Vecchi e,più ancora,patetici.

  47. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Magari !

  48. Stefano Tiberius Fiocchi ha scritto:

    Uno spessore assai diverso

  49. Paola Marchini ha scritto:

    Siiiiiiiiiiiiiiiiiii D”accordissimooooooooooooooo

  50. Sandro Di Spigna ha scritto:

    … direi peggio …

  51. Silvano Sussi ha scritto:

    Rezi di fronte ai problemi scappa, come un coniglio……

  52. Paolo Serra ha scritto:

    No. Zagrebelski, ottima e onesta persona ed eccellente e intellettuale e giurista, sta ancora una volta sottovalutando, per eccesso di generosità e prudenza, la minaccia costitita da Renzi. Renzi è infinitamente peggiore di Andreotti. E’ peggiore persino di Berlusconi. Dopo Mussolini nessuno è stato più minaccioso e pericoloso di Renzi per la nostra democrazia, il nostro futuro e le nostre vite.

  53. Marco Paladino ha scritto:

    ne riparliamo fra 50 anni

  54. Paola Bruno ha scritto:

    la penso allo stesso modo

  55. Osvaldo Cardillo ha scritto:

    L’accostamento e’ stravagante. Poi ciascuno rassomiglia a chi Vogliamo se abbiamo fantasia.

  56. Enzo Tappa ha scritto:

    renzi ha più la faccia da tonto..

  57. Giusi Verde ha scritto:

    Andreotti era un genio del male e questo è un furbo venditore

  58. Pasquale Cirillo ha scritto:

    Perchè si deve sempre offendere Andreotti

  59. Fabrizio Stier ha scritto:

    No! Zagrebelsky può anche dire che Renzi è uguale a Berlusconi o a Fonzie, ma da un costituzionalista ci si aspetterebbe una critica più circostanziata.
    L’ora della pensione d’oro con tutti i benefit mi pare arrivata da tempo, compreso il silenzio!

  60. Luca Bordinazzo ha scritto:

    Per forza…..è di quella scuola!!!!!

  61. Saverio Lisco ha scritto:

    un fascistone al pari di chi la preceduto che da socialista creo’ il totalitarismo fascista. stiamo assistendo da protagonisti passivi ad un ulteriore disastro.la rottamazione e’ tutta contro i piu’ deboli.non ha mosso un dito contro le istituzioni con stipendi e pensioni da nababbi.

  62. FabrizioStier ha scritto:

    Zagrebelsky vola alto! Partorisce un commento volgare e
    profondamente ignorante della realtà contemporanea.
    Potrebbe anche dire che Renzi è uguale a Berlusconi o a
    Fonzie.
    Ormai lo schema delle battute di Grillo è diventato patrimonio comune di
    verdoliani, civatiani, leghisti, post-fascisti, fan di Camusso, fan di Landini.
    Adesso, avendo esaurito i contenuti, anche la sinistra da salotto, lascia la
    critica per la volgare denigrazione.
    Zagrebelsky, come molti vecchi inutili di questa repubblica,
    potrebbe godersi la pensione d’oro, con tutti i benefit previsti, e dedicarsi alle
    memorie!

  63. FabrizioStier ha scritto:

    Zagrebelsky vola alto! Partorisce un commento volgare e
    profondamente ignorante della realtà contemporanea.
    Potrebbe anche dire che Renzi è uguale a Berlusconi o a
    Fonzie.
    Ormai lo schema delle battute di Grillo è diventato patrimonio comune di
    verdoliani, civatiani, leghisti, post-fascisti, fan di Camusso, fan di Landini.
    Adesso, avendo esaurito i contenuti, anche la sinistra da salotto, lascia la
    critica per la volgare denigrazione.
    Zagrebelsky, come molti vecchi inutili di questa repubblica,
    potrebbe godersi la pensione d’oro, con tutti i benefit previsti, e dedicarsi alle
    memorie!

  64. Lu La ha scritto:

    è molto peggio!

  65. Luciano Di Camillo ha scritto:

    Magari

  66. Luigi Babbetto ha scritto:

    Ma vaffanculo
    Nemmeno la puzza dei calzini

  67. Mirella De Berardinis ha scritto:

    Andreotti?? Noo lui era un signore, furbo e preparatissimo! Questo è un galletto fortunato che dice quello che la gente si vuole sentir dire ma ..in quanto a “fare”” fa solo i suoi interessi e non quelli del paese!! Per me è l’evoluzione di Berlusconi, con l’aggiunta dell’esuberanza ed dell’arroganza “giovanile”.

  68. Massimiliano Guatteo della Banda ha scritto:

    Occhio perché Andreotti torna dall’aldilà e ti fredda con una delle sue battute al vetriolo.

  69. Alberto Palazzi ha scritto:

    No, Andreotti era una persona di grande intelligenza e cultura, di cui faceva uso spregiudicato e cinico.

  70. Enzo De Carolis ha scritto:

    troppo buono! troppo buono!!!

  71. Michele Bromo ha scritto:

    Qui c’è solo rancore!!!

  72. Enzo De Carolis ha scritto:

    cosa si muove con Renzi?! gli 80 euro pagati con le mie tasse?!
    si muove qualcosa per la scuola?! si muove qualcosa nel verso della meritocrazia?! si muove qualcosa contro clientelismo e privilegi?! si muove qualcosa contro i potentati che soffocano lo sviluppo culturale e sociale?! Il nuovo Gattopardo: sta rimpiazzato tutti i posti di potere, con la propria leva famigli, questo “nuovo della politica”. Rifaremo di nuovo un triste bilancio fra 20, ma più probabilmente 30 anni.
    Evviva!
    Gufi?! Sempre meglio dei Somari che se la bevono di nuovo ogni volta.

  73. Saragozza Domenico ha scritto:

    troppo onore, magari lo fosse

  74. Antonio Ogna ha scritto:

    Bella merda..

  75. Matteo von Normann ha scritto:

    Andreotti era molto più intelligente di questo signorotto di campagna

  76. Favaro Luciano ha scritto:

    Peggio…e un vero fascista occulto!…

  77. Mimmo Ciavarella ha scritto:

    …a me Renzi ricorda….Nerone…..Caligola…Robespierre….Hitler..Stalin…anzi ancora peggio……Paperino…..

  78. Giorgio Sornicola ha scritto:

    mi dispiace ma come si dice a Napoli “e pigliate a merda pa cioccolata”

  79. Pino Scapolla ha scritto:

    Non confondiamo uno statista, con uno spara cazzate

  80. Maria Damaso ha scritto:

    Da Andreotti ha preso il peggio, ma ha dimenticato il meglio

  81. Federico Maestri ha scritto:

    Solo che Andreotti aveva più contegno e sapeva tollerare la satira più pesante. Renzi invece è anche un bimbetto bullo permaloso.

  82. John Yossarian Veronesi ha scritto:

    Non sono d’accordo. Andreotti era molto meglio.

  83. Antonio D'Amico ha scritto:

    Magari!!!!

  84. Pitrola Stefano ha scritto:

    Ma va!!! Andreotti aveva si la sua faccia da culo ma mica era un venditore di fumo. Questo in pochi anni si scoprirà come patacca

  85. Anna Baroni ha scritto:

    Per corruzione e doppiogiochismo forse… Come politico renzi è un dilettante allo sbaraglio…

  86. Roberto Cavallo ha scritto:

    Ma semplicemente chiedo a chi critica di proporre un piano pragmatico di soluzione ai problemi che abbiamo…..poi essere gufo o non mi interessa. ….

  87. Stefania Bacchilega ha scritto:

    un attacco molto duro.

  88. Marco Chionne ha scritto:

    Magari

Lascia un commento