•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 6 novembre, 2014

articolo scritto da:

Internazionale attacca la Lega Nord: “Leghismo simile al nazismo”

Un durissimo attacco a Matteo Salvini e, più in generale, ai leghisti è arrivato questa mattina dalla rivista Internazionale, a cura del suo opinionista Christian Raimo. L’opinionista, infatti, avvia un’analisi nei confronti del leghismo che, secondo lo stesso, si avvicina molto al nazismo, oltre ad essere profondamente razzista. Il commento di Raimo è scatenato da un video, negli ultimi giorni diventato virale su Facebook, postato dal leader del Carroccio in cui si vede un leghista, che si era recato in un campo rom in emilia in visita “provocatoriamente” e che è stata cacciata in malo modo ad opera di due rom.

Il video era accompagnato da un commento di Salvini che faceva notare come  “A questa gente che AGGREDISCE e insulta i leghisti, la Sinistra emiliana (a spese di tutti gli italiani) offre gratis acqua, luce e gas! Altro che integrazione! Un voto alla Lega – conclude Salvini – è un voto per chiudere e sgomberare tutti i campi rom”.

L’autore, così, ha deciso di procedere con uno studio dell’account Facebook di Salvini, Grillo e Renzi, notando come Salvini, in quanto a numero di post e likes, sia molto più seguito di Renzi e, incredibilmente, anche più seguito da Grillo che del lavoro su internet e sui social fa il proprio credo. Infatti Raimo fa notare che ai post di Salvini sul social network corrispondono puntualmente migliaia di likes e svariate centinaia di condivisione. Nel caso specifico l’opinionista fa notare come al video postato ci siano quasi 42.000 likes e oltre 33.000 condivisioni. “Un counter non so quanto attendibile mi dà 2.264.270 visualizzazioni” conclude Raimo.

internazionale

Sempre in merito al video in esame Raimo fa notare che molti degli oltre 14.000 commenti sono di stampo nazista, invocando Mussolini ed un abominevole sterminio dei rom.

Si può citare a caso: “bruciateli vivi senza pietà”, “ecco una soluzione ai problemi d’integrazione” (con immagine annessa), “un bel lanciafiamme e risolverei il problema”, “Solo il FUOCO… Fuori dall’Italia!”, “Immondizia umana”, “apriamo i forni e bruciamoli tutti, razza di m—a”, “il duce deve risorgere”, “il NAPALM ci vorrebbe”, “5/6 forni bisognerebbe riaprire”. “Datemi l autorizzazione ve lo sgomberiamo noi quel campo!!!!! In 10 min facciamo un bel lavoro pulito pulito”, “Alle docce!!!”, “Tutti nei termovalorizzatori per alimentare il teleriscaldamento, così i nostri figli non soffriranno il freddo nelle aule scolastiche e queste merde potranno finalmente servire a qualcosa”, “Per un mondo più pulito torni in vita Zio Benito”, “Signori miei l’unica soluzione è la benzina !!!”, “…io invece sono a favore dell’integrazione….. integriamoli nelle strutture del cemento armato delle costruzioni!!!”, “hai ragione, in effetti i rom possiamo tenerli per le sperimentazioni dei farmaci”, “Hitler non ha finito il suo lavoro, peccato…”.

Le accuse di razzismo non sono una novità per il Carroccio, ma quasi una costante per la storia del movimento politico che sin dalla nascita ha fatto degli immigrati il primario capro espiatorio per la propria linea politica. Non è un caso che la legge che dichiara illegale l’immigrazione clandestina sia stata concepita dal fondatore storico della Lega, Umberto Bossi, insieme a Gianfranco Fini, e non si può dimenticare la strenua opposizione fatta recentemente all’operazione Mare Nostrum che ha operato negli ultimi mesi nel Mediterraneo. Ci sono stati anche casi di razzismo eclatanti e che coinvolgevano i singoli, come le offese gratuite all’ex ministro Kyenge oppure quando Calderoli paragonò la stessa ex ministro ad un “Orango Tango”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

24 Commenti

  1. Roberto Cipollone ha scritto:

    sicuramente meglio dei pdellini e forzisti,,,,,,

  2. Paolo Minioni ha scritto:

    la cosa è nota da anni…e inoltre il magna magna è una loro prassi

  3. Sticazzi.com ha scritto:

    Ne pensiamo che hanno tipo ragione? Ed idem per chi li imita come il m5s

  4. Gianluigi Chiavacci ha scritto:

    Con tutta la poca stima che posso avere per Salvini e la Lega Nord il paragone con Adolf Hitler è semplicemente ridicolo. Leo Strauss chiamava ironicamente queste amenità “reductio ad Hitlerum”.

  5. Erminia Vicario ha scritto:

    certo che scoperta

  6. Sergio Floris ha scritto:

    Articolo di parte. Contrastate salvini se volete sul merito, non sui post di risposta x attaccare lui.

  7. Agata Belviso ha scritto:

    Finalmente un giornale che dice la verita’

  8. Matteo Busoni ha scritto:

    Internazionale, un nome una garanzia! FALLITI!!!

  9. Lorenzo Vignali ha scritto:

    Non sapevano che dire.

  10. Donato Palmieri ha scritto:

    Che cominciano a temerli davvero. e che sono a corto di argomenti..

  11. Luisa Bacocchia ha scritto:

    sono dei barbari

  12. Vanni Mancini ha scritto:

    E chi cazxo è “internazionale” una squadra di calcio??

  13. Anna Friscia ha scritto:

    Ma LS lega non doveva rinunciare ai rimborsi elettorali? La credibilità di un partito, a prescindere dalle idee che propone, si vede dalla coerenza e dal mantenimento delle promesse. D’altra parte è stata 20 anni al governo con Berlusconi, ha risolto qualche problema?

  14. Rita Mariani ha scritto:

    Quando non hai nulla da dire…attacchi tra l’ altro senza conoscere la storia lo scopo del nazismo era ben altro: creare la razza perfetta. I piddioti sanno dare del fascista a chi non la pensa come loro ora provano con il nazismo…più incisivo fa sicuramente scena!

  15. Rita Mariani ha scritto:

    Patetici. ..

  16. Antonio Rossi ha scritto:

    Che le camicie verdi abbiano una politica di stampo fascista e noto da tempo, gli eletti specialmente in Veneto nelle campagne elettorali sono sfrenati razzisti omofobi ecc. basta sentirli. Perciò il fascismo è dentro di loro. A Verona dopo il primo mandato da sindaco di Tosi hanno ucciso (i fascisti) un giovane perché aveva la colpa di avere idee di sinistra.

  17. Mauro Trevisiol ha scritto:

    ..be’ su certi aspetti ci sono delle similitudini…le camice verdi come le camicie brune..certi riti pseudo celtici ( tipo l’ ampolla della sorgente del dio po) come i riti pseudo germanici…l’odio per i diversi. ..

  18. Nadia Russo ha scritto:

    o si sicuramente

  19. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    Mah… siamo li! Hitler, Mussolini, Bossi o Salvino, sempre ad una razza inferiore appartegono….

  20. Maurizio Carbone ha scritto:

    Se non sopportare piu maleducazioni e prepotenze da parte di ignoranti significa essere fascisti allora e meglio cosi questa storia non puo continuare oltre abbiamo sopportato abbastanza essere ospitali non significa permettere a chi arriva qualsiasi cosa i nostri nonni anno fatto una guerra per impedire a questi di fare cosi altro che nazismo i nazisti sono loro

  21. Vincenzo Gigliotti ha scritto:

    Infatti è uguale.

  22. Dario Balducci ha scritto:

    Peggio del nazismo, non ha nessuna idea di quello che cerca.

  23. Gianfranco Mancini ha scritto:

    E Hitler chi sarebbe? Salvini? Maroni? Calderoli, Bossi?? Ma per favore torniamo alla ragione questi al massimo possono essere leghisti.

  24. Orru Maurizio ha scritto:

    Internazionali chi sono vadano a caccare

Lascia un commento