•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 7 novembre, 2014

articolo scritto da:

Salvini (Lega) “Puntiamo agli elettori delusi da Grillo”

salvini

Matteo Salvini, segretario della Lega, a caccia dei voti del Movimento 5 Stelle delusi da Beppe Grillo.

“Parlo ai suoi elettori per evidenziare le sue contraddizioni. Dopo un anno in Parlamento cos’hanno portato a casa?”. L’aspirante leader di un nuovo centrodestra Matteo Salvini, parlando con La Stampa, attacca l’intesa tra Pd e M5S ribattezzandolo “disastroso inciucio Renzi-M5S”.

Si autoproclama “un’alternativa” per chi ha votato Renzi “magari per mancanza di scelta”. Rispetto alla domanda se vuole rottamare Berlusconi dice “Non mi piace rottamare. Dico solo che ci sono milioni di italiani che si riconoscevano nel centrodestra e non vanno più a votare, perché non vedono un progetto, uno parla delle coppie gay, l’altro della cittadinanza agli immigrati…”.

salvini punta a elettori m5s delusi da grillo

Perimetro della coalizione secondo Salvini

Salvini immagina una coalizione che ricomprenda “ovviamente Berlusconi, Meloni, non Alfano…”. E a Casa Pound? “A tutti”, risponde: “A tutte le realtà che pensano l’Italia possa ripartire con ricette completamente diverse rispetto a quelle di Renzi”.

Salvini favorevole alle primarie di centrodestra

Sul metodo delle primarie del centrodestra per il candidato premier – intervistato anche dal Sole 24 Ore – spiega di ritenerlo “assolutamente utile, basta che ci sia prima un programma comune”.

Salvini prevede il voto in primavera

“Secondo me si vota in primavera perché tutti i dati economici stanno condannando il governo Renzi” e il premier, dice Salvini, “farà saltare il tavolo, si sceglie altri tre nemici, dice ‘non mi fanno governare, e tornerà al voto in primavera”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

43 comments
Lorenzo Vignali
Lorenzo Vignali

Serve una svolta liberista, non si può inseguire la sinistra a chi è più socialista.

Gianfranco Mancini
Gianfranco Mancini

Grillo, Berlusconi, Renzi, Salvini, Bossi, Fitto, Alfano, LaRussa, Brunetta ecc ecc, pardon dimenticavo Gasparri, possibile che questo Paese non possa offrirci di meglio??

Giacinto Longaretti
Giacinto Longaretti

Dopo aver consigliato ai Padani di buttare il TRICOLORE nel water,ora Salvini indossera' i maglioni con la scritta ITALIA e arruolera' tutti gli italioti idioti che hanno sempre sventolato il tricolore alla sua faccia razzista.

Raffaele Zullo
Raffaele Zullo

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr ma dove vive, su Marte??? \U0001f31f\U0001f31f\U0001f31f\U0001f31f\U0001f31f

Pina Raso
Pina Raso

Lui punta ai delusi da Grillo, a Forza Italia, a Casa Pound, e se puntasse ai leghisti?

Eric Littorio Romano
Eric Littorio Romano

meglio 100 volte CPI che i parassiti democristiani di NCD per altro complici delle porcate dei governi Monti, Letta e Renzi.... per non parlare di Berlusconi.

Marco Corvi
Marco Corvi

Se saltate tutti e due potrebbero saltare anche tanti tappi di spumante!!!!

Sergio Gs IIo
Sergio Gs IIo

"I delusi da Grillo" cosa hanno avuto di diverso dal programma 5S pubblicato? Se si aspettavano altro, e' meglio che si facciano una bella visita psichiatrica, per capire da dove vengono le loro allucinazioni. Quando saranno guariti potranno verificare che i 5S in Parlamento hanno fatto ESATTAMENTE quanto promesso su questo comodo sito: http://risultatim5s.it/

Luca Scuffi
Luca Scuffi

praticamente raccoglie la feccia della penisola sia come elettori che come candidati...

Mauro Fora
Mauro Fora

il gioco delle parti,lui all'opposizione,il SUO PADRONE BERLUSCONI semi alleato,e al momento opportuno Salvini si inchina al SUO PADRONE!!!!!

Elimo El Bri
Elimo El Bri

gran testa di minchia ancora no rispondi ????

Elimo El Bri
Elimo El Bri

Giordano Beretta coniglio di merda ti aspetto

Salvatore Sarnataro
Salvatore Sarnataro

Giordano beretta l.ebola ti fa paura ma i diamanti non ti fanno paura. ??

Salvatore Sarnataro
Salvatore Sarnataro

Giordano beretta sei uno stronzo di merda peggio di Hitler e salvini sparati in culo stronzo

Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

A questo non gli dovevano dare neanche la licenza media !!

George Ross
George Ross

E la centrodestra al governo quale sarebbe ? Perche' non lo conosco !!!!

Marcello Serravezza
Marcello Serravezza

Ma basta con queste minchiate... i delusi del M5S? State ancora pagando i diamanti e le lauree del trota e parlate di delusi? Che buffoni!

Silvano Sussi
Silvano Sussi

Calma trinchetto...... sei tutto bagnato....cambiati il pannolino....

Giancarlo De Luca
Giancarlo De Luca

delusi? dite a questo minchione che per un grillino la lega ladrona ha attrattiva quanto il tavernello per un somellier

Eric Littorio Romano
Eric Littorio Romano

da un punto di vista di analisi dell'elettorato e della reale mancanza di una vera destra in Italia, sono d'accordo, tuttavia non possiamo neppure ritenere che in questa che definiamo ipotesi di coalizione, si debba dar fiducia ancora a figure che di nuovo hanno ben poco, tipo quelli di FdI con i vari Meloni, LaRussa e Alemanno, che sono fra i principali responsabili della distruzione di una comunità politica oltre che aver preso parte per 20 anni a governi locali e nazionali che nulla di buono hanno portato, nonostante le promesse e chiacchiere da campagna elettorale. Idem per la Lega, nonostante Salvini possa sembrare diverso dai suoi predecessori (poi diciamocela tutta, pure lui ha votato per i trattati di Lisbona, proprio come la Meloni, altro che opposizione alla UE...). Una vera destra, o meglio, un vero blocco nazionalista e identitario deve assolutamente tenere le distanze da quelli che in questi anni hanno governato, perchè ormai non sono più credibili, quand'anche si riciclino in nuovi soggetti elettorali che danno solo la parvenza di novità. Gli unici che sono al di fuori e non compromessi con il sistema, sono i giovani di Casa Pound, che insieme a Forza Nuova e altre realtà nazionaliste potrebbero dare vita ad una coalizione politica sul modello Front National, ma con chiara la bussola che con Berlusconi e politici complici del suo cattivo operato, non si deve averci a che fare.

Mirko Brambiti
Mirko Brambiti

ma perchè Alfano è ancora riconducibile al centrodestra? Uno che esattamente come Fini sta andando a sinistra, appoggiando le porcate prima di Monti, poi di Letta e oggi di Renzi. Mi sembra legittimo che una vera destra in Italia che voglia formarsi (non la finta destra inzuppata da democristiani e ultracapitalisti facente capo a FI) inizi ad aggregare realtà effettivamente di destra, identitarie e nazionaliste. Quindi una forza giovane con Salvini, Meloni e Di Stefano in rappresentanza di Lega Nord, FdI e Casa Pound può essere una coalizione che su temi come identità, sicurezza, sovranità monetaria, più o meno sul modello Le Pen in Francia, possa avere spazio. Quello che ormai non ha ragione più di esistere è il centrodestra berlusconiano, ormai corroso dalle politiche democristiane, tanto che appunto si mescola benissimo con il nuovo PD renziano, che tanto sono uguali praticamente su tutto.

Giuseppe Perdichizzi
Giuseppe Perdichizzi

Delusi ? E di cosa ? I leghisti hanno già archiviato le mazzette intascate, lo sperpero di soldi pubblici, le lauree albanesi...........

Renato Occhiuzzi
Renato Occhiuzzi

Sarebbe destra e basta: il centrodestra gia c'è ed è attualmente al governo

Trackbacks

  1. […] voto di Domenica 23 Novembre, sembra aver raggiunto in pieno il suo obiettivo. Lo scorso 7 Novembre Salvini dice chiaramente di puntare a raccogliere il consenso degli elettori delusi del MoVimento 5 …: “Parlo ai suoi elettori per evidenziare le sue contraddizioni. Dopo un anno in Parlamento […]