•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 11 novembre, 2014

articolo scritto da:

D’Alema: “Berlusconi innamorato di Renzi”

Massimo D’Alema più attivo che mai. È tornato a far parlare di sé. Lo ha fatto nella nota trasmissione di Lilli Gruber su La7 ‘Otto e Mezzo’.

L’intervista all’ex premier, intitolata proprio “Il ritorno di D’Alema”, sembra aver lasciato il segno. Un ritorno col botto insomma per D’Alema. Vari i temi affrontati. Primo tra tutti la leadership di Matteo Renzi nel Partito Democratico.

D’Alema attacca Renzi “Episodio della sinistra, punto d’arrivo”

D’Alema non ha fatto mancare stoccate all’attuale premier. Per l’ex leader del Partito Comunista Matteo Renzi un episodio della storia del centrosinistra e non un punto di arrivo. Un modo per dire che la sua epopea potrebbe anche volgere a termine molto presto.

L’Italia è un paese dal facile innamoramento, in sintesi, ma che altrettanto facilmente sa disamorarsi. Sul rapporto tra Renzi e Berlusconi è stato molto critico. “Berlusconi si è innamorato di Renzi al punto da sceglierlo come suo erede”. Ma anche D’Alema alla fine degli anni ’90 stipulò accordi con l’ex Cavaliere, erano i tempi della Bicamerale, a ricordarglielo ci pensa Beppe Servergnini presente in studio.

Il giornalista del Corriere, con una metafora, raccoglie anche quello che è il pensiero di D’Alema in merito: “Berlusconi è come un pugile che nel momento di difficoltà abbraccia il suo avversario”.

D’Alema attacca Renzi: critico con Governo 

Proprio l’abbraccio ideale tra Renzi e Berlusconi sarebbe tra le cause del cattivo funzionamento dell’attuale esecutivo secondo D’Alema. Quando l’opposizione non svolge a pieno il suo ruolo e non fa sentire il proprio fiato sul collo, il governo non lavora con il giusto impegno. Sarebbe evidente anche, per D’Alema, un netto scostamento tra l’ottimismo di Renzi e dei suoi ministri e la realtà dei fatti.

Per controprova invita a guardare l’attuale produzione industriale: numeri che non ispirerebbero certamente ottimismo. Altra stoccata: nella squadra di governo non c’è armonia. “In un momento così difficile servirebbe uno spirito di armonia.

Il governo Renzi invece ogni giorno individua dei nemici o litiga con qualcuno”. C’è inoltre bisogno, secondo D’Alema, di investire più risorse nella crescita e di far crescere il potere di acquisto delle famiglie italiane. Provvedimenti nettamente insufficienti, a suo avviso, quelli contenuti nell’attuale legge di Stabilità.

Fugge la definizione di “gufo” D’Alema e per questo non vuole apparire troppo critico. Ma rivendica la sua appartenenza all’ala sinistra del Partito Democratico. Un’ala ora minoritaria ma che potrebbe presto, ed è suo auspicio, tornare maggioritaria.

D'Alema

D’Alema sul prossimo Presidente della Repubblica

Con mal nascosta stizza, D’Alema ha anche affrontato il tema dell’elezione del prossimo Presidente della Repubblica. L’ex leader del Partito Comunista rientra nella lista dei papabili, ma si autoesclude dalla corsa. “Renzi punta sulle persone fedeli, io sono abituato a pensare con la mia testa”.

Rievoca le elezioni a cui ha partecipato: quella di Ciampi e la prima di Napolitano. Presidenti, per sua stessa ammissione, di prim’ordine. Auspicando che alle prossime venga fatto altrettanto e che vengano tenute in considerazione anche le donne. Perché, come D’Alema stesso sostiene, il Paese sarebbe pronto per una donna al Quirinale e ci sarebbe la possibilità di individuare una donna con le caratteristiche opportune per svolgere il ruolo di Capo del Governo.

D’Alema sull’Europa

Sull’Europa D’Alema non nasconde l’amarezza per le critiche rivolte ai nostri conti. Critiche che muoverebbero da una politica economica dettata dalla Merkel e che presenta sostanziali differenze dalla nostra.

Si è detto poi favorevole alla richiesta di chiarimento rivolta al presidente della Commissione europea Jea-Claude Junker perché l’Europa non può permettersi un primo ministro che dimostri debolezza.

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

76 Commenti

  1. Simone T. Paschetto ha scritto:

    Anche no, dai…

  2. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    Disciamo di sì, disciamo.

  3. George Ross ha scritto:

    Tutti lo criticano e lo condannano, ma alla fine tutti cercano di accattivarsi la simpatia di don Silvio !!!

  4. Pietro Cadeddu ha scritto:

    Siamo mica dei matti!! Con sto stronzo di merda!!!!U0001f4a9U0001f4a9U0001f4a9U0001f4a9U0001f4a9

  5. Domi Erre ha scritto:

    invidioso…

  6. Nello Manferoce ha scritto:

    Appena parla quello guadagna punti

  7. Sergio Bacchiocchi ha scritto:

    evidentemente sì, ma è inviso a troppi

  8. Roberto Allori ha scritto:

    Sarebbe bello, io credo che sia l’ultimo buon politico in Italia, tutti gli altri sono fuffa e burattini.

  9. Lino Gatti ha scritto:

    DIO CE NE GUARDI ?

  10. Roberto Benvenuto ha scritto:

    Silveo o Mattio sarebbe il non plus ultra

  11. Sergio Failla ha scritto:

    Ad oggi, ricordo al signor Dalema, che colui che ha fatto davvero del bene a Berlusconi è proprio lui con la sua mancata legge sul conflitto d’interessi. Non dimentichiamolo!

  12. Fosco Massimiliano Magaraggia ha scritto:

    seeeeee, ti piacerebbe!!!!

  13. Roberto Benvenuto ha scritto:

    Renzi il primo vero rivoluzionaro r

  14. Benny Giacopelli ha scritto:

    Prodi D’Alema sono in corsa….. Per questo prima del nuovo capo dello stato si dovrà necessariamente andare ad elezioni ed ecco la corsa alla buona legge elettorale…..

  15. Mario Turchi ha scritto:

    Un episodio TT anomolo di sinistra. Lui è dichiaratamente di destra.

  16. Mario Turchi ha scritto:

    Del cazzo . un fannullone come berlusca.

  17. Roberto Benvenuto ha scritto:

    Ma no…vediamo cosa riesce a fare, oggi nonsi trstta piu di destra o sinistra, bisogna far ripartire l economia e con essa i posti di lavoro. In quesra fase storica nn mi intetessa la maglietta che veste chi ci riuscira. L importante èche ci riescA

  18. Valenti Giuseppe ha scritto:

    ha perfettamente ragione

  19. Concetta Erbez ha scritto:

    Caspita sempre i soliti noti vogliamo eleggere il nuovo presidente noi del popolo la maggioranza vincerà potere al popolo

  20. Concetta Erbez ha scritto:

    E ancora una cosa mi urge ,perché fanno i nomi loro che fanno i propri interessi facciamo noi dei nomi per me ci vedo bene Crozza il comico

  21. Walter Tempestini ha scritto:

    NOOOOO!!!!

  22. Concetta Erbez ha scritto:

    Giuseppe detto Pino chi pensi che eleggano?tu che sei vissuto all’estero dacci qualche consiglio Tina

  23. Ascedu Giampaolo ha scritto:

    D’Alema ha amoreggiato (patto della crostata) per primo con il re di Arcore , Renzi lo sta solo imitando (patto del Nazareno). I risultati ? Nel primo caso sappiamo come è andata. Nel secondo lo sapremo fra qualche mese. Sia Renzi che D’Alema si assomigliano. Ambedue vanitosi e ambiziosi.

  24. Tatty Duca ha scritto:

    Senti chi parla! Non era lui ad essere “innamorato” del Berlusca?

  25. Catia Porri ha scritto:

    Non sia mai!!!! Dopo re Giorgio urge una persona per bene!!!!

  26. Sara Bianchi ha scritto:

    spero non sia lui il prossimo capo dello stato , certo che lo stipendio che andrebbe a prendere farebbe gola a chiunque….Boldrini, Finocchiaro, Veltroni ecc. tutta gente da mettere alla gogna

  27. Bruno Di Vico ha scritto:

    nn fatemi ridere!

  28. Alf Manc ha scritto:

    chi ha portato al disastro il paese?…sono sempre li..tutti..a comandare…ora uno..ora un’altro..

  29. Giommaria Derudas ha scritto:

    Per favore, niente scherzi!!!!

  30. Roberto Cocchis ha scritto:

    Per me Renzi è una sciagura per la sinistra, ma anche D’Alema lo è stato, sia pure per altre ragioni.

  31. Michele Bromo ha scritto:

    Può tacere qualche volta

  32. Adriano G. V. Esposito ha scritto:

    Bon, se D’Alema viene eletto presidente della repubblica io prendo le armi. Enough is enough.

  33. Edoardo Micati ha scritto:

    Per carità

  34. Lodovica Magistrali ha scritto:

    personaggio ambiguo e quindi poco affidabile!!

  35. Francesco Pallotta ha scritto:

    Ma che coraggio a fare ste domande… !Voi di termometro…QUESTO QUI È QUELLO CHE HA REGALATO(mentre era pres del cons.) LA LEGGE SULLE FREQUENZE A MEDIASET IN CAMBIO DELL’ 1% DEL FATTURATO DEL BISCIONE. Ora quindi d’alema è geloso che Berlu se la fà con uno più giovane di lui… renzi è riuscito persino a far quasi rimpiangere gente cm questo…ovviamente solo tra i PiDioti e P(D)ecelebrati…

  36. Francesco Cekko Cassese ha scritto:

    Infatti il “punto di arrivo” non è Renzi, ma Berlusconi, ahinoi! :'(

  37. Fausto Bondi ha scritto:

    prima B.era innamorato d D’Alema…….la cornificato!!!!

  38. Riccardo Morone ha scritto:

    saputello visciduzzo,passa la vita a metterla nel culo,mai a far qualcosa di utile per il paese.

  39. Gloria Pierucci ha scritto:

    Nooooo D Alema noooooo e l espressione maxima della casta radical chic

  40. Emilia Polcaro ha scritto:

    bravo hai ragione, renzie è un semideficiente, antipatico e pieno di sè

  41. Mgrazia Marchetti ha scritto:

    per carità!

  42. Rosa Fos ha scritto:

    non vuole altro,tutto ciò che fa e dice ha sempre un secondo fine,vero comunista

  43. Dante Sergio Gibertini ha scritto:

    Nonostante i tanti pareri cotrari sono convinto che sarebbe un buon Presidente.

  44. Dante Sergio Gibertini ha scritto:

    Idiota sarai sicuramente tu.

  45. Umberto Gazerro ha scritto:

    Fuori Dalle balle!!

  46. Luigi Minelli ha scritto:

    va de retro satana…..

  47. Anna Sardina ha scritto:

    Mi è sempre piaciuto!

  48. Giuseppe Bonura ha scritto:

    E’ quando era innamorato di lui,con il patto della crostata,e ando a visitare le tv del berlusca ,caro d’alema hai la memoria corta

  49. Val En Angar ha scritto:

    D’Alema ha una indole fratricida. Caino in realtà si è ispirato a lui. Se votassimo lui presidente sarebbe il “Regno di Caino” l’Italia ha bisogno di ripulirsi… davvero stavolta, da questi personaggi. Ma se i Renzi sono l’alternativa… votiamo pure Carlo Conti o Amadeus… sanno tenere meglio la scena.

  50. Val En Angar ha scritto:

    Caino

  51. Giuseppina Circhirillo ha scritto:

    Un orrore della sinistra ,riconosce perfettamente gli altri errori!!! Giusto baffoni????

  52. Francesco Pallotta ha scritto:

    Il suo tipo di risposta è la conferma di quello che è l’elettorato pd ora…senza argomenti…rimane solo l’insulto personale…se nn è PiDiozia questa…Ps. Sig.Dante Sergio Gibertini…io nn l’ho insultata…

  53. Giorgio Virotta ha scritto:

    Sempre con il suo ELOQUIO SUPPONENTE … DI CHI LA SA PIU’ LUNGA DEGLI ALTRI …..praticamente il fratello di CASINI ….

  54. Erminia Vicario ha scritto:

    aiutooooo

  55. Erminia Vicario ha scritto:

    aiutooooo

  56. Pace Antonio ha scritto:

    Lo sarà xché in Italia premiano chi ti rovina di più

  57. Uomo Di Campagna ha scritto:

    porta a cagare il tuo cane

  58. Silvia Del Bono ha scritto:

    Assolutamente NO!!!!!

  59. Carla Santoni ha scritto:

    Ma questo ancora parla! ?

  60. Alex Parela ha scritto:

    PRODI !!!!

  61. Enza Lemmo Gallo ha scritto:

    altro che se lo vorrebbe, ma se lo scordi

  62. Marco Poddi ha scritto:

    in compenso D’Alema è il punto di non ritorno.

  63. Ornella Passacantilli ha scritto:

    Ma finora tutti voi di dx e sx che avete fatto? Vi scambiate le poltrone di continuo ma alla resa dei conti solo chiacchiere…

  64. Marino Coati ha scritto:

    Povera bestia non facciannolo soffrire oltre…

  65. Luca Mazzeo ha scritto:

    Sì, ci speri; sia di diventare PdR, sia che Renzi sia solo qualcosa di passeggero 😉

  66. Adriana Julienne Aubrevoir ha scritto:

    Poveretto, piglia la barca e cerca di naufragare con dignità. quella che stai perdendo.

  67. Fabio Lazzaroni ha scritto:

    Naturalmente in tutti questi anni lui non c’era e se c’era dormiva? Si dedichi al mare, al suo vino, alla famiglia e stia sereno.

  68. Francesco E Basta ha scritto:

    Mi sa che qualcuno inizia a pensare che il tempo x renzi sia finito!

  69. Lucio Sarra ha scritto:

    Ma di quale sinistra parla D’Alema?…

  70. Mauro Amelio ha scritto:

    scherzi a parte o lercio, non riesco a capire chi ha avudo questa trovata, divertentissima, dopo Napolitano solo Al Bano.
    Al Bano for president, almeno ha una bella voce. 😉

  71. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    e chi lo vota? 😀

  72. Lorenzo Fantacci ha scritto:

    Invece la sua pallotta è una risposta piena di argomentazioni da far invidia alla critica della ragion pura di kant..complimenti,potrebbe chiedere la docenza si scienza della politica ad Harvard

  73. Francesco Pallotta ha scritto:

    La mia, sig fantacci, innanzitutto nn era una risposta ma un esposizione, pur se non degna di Harvard o di topolino, di fatti stranoti da anni. Di seguito, noto che, ad uno sfottò general politico, mi si risponde insultandomi personalmente! Non sono degno di nessuna cattedra universitaria, ma io un insulto lo riconosco anche se ovviamente non lo ricambio… ma certo che poi di questi tempi è più grave non avere argomentazioni degne di Harvard, piuttosto che insultare una persona…, logica pDuista, poi, tra le altre cose continuano a latitare le argomentazioni… di chi mi insulta o di chi lo difende…

  74. Raffaella Cannone ha scritto:

    manco morto! non dimentichiamo ciò che NON ha fatto sul conflitto di interessi e quant’altro! anche LUI ha un idillio con il maledetto di Arcore!

Lascia un commento