•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 18 aprile, 2014

articolo scritto da:

L’Economist: “Renzi ultima chance per l’Italia”

Matteo Renzi potrà dover lottare e ricorrere all’indebitamento pubblico di più per realizzare il suo coraggioso programma”. È quanto si legge sul settimanale britannico Economist, che analizza le sfide che ha di fronte il presidente del Consiglio italiano. Da un lato il settimanale parla delle resistenze al cambiamento rappresentate da “pubblica amministrazione, sindacati, ampi settori del business e della finanza, e dalla boriosa classe politica”, dall’altro ricorda come “vista la serie di variabili nel realizzare le sue politiche” Renzi potrebbe essere costretto a tenere il deficit pubblico al di sopra del target del 2,6%. “Ma ha comunque una importante arma da usare quando arriverà il momento – aggiunge l’Economist – ha convinto molti italiani, come del resto quanti lo acclamano a Bruxelles e Berlino, che lui rappresenta l’ultima chance dell’Italia per uscire dal suo inesorabile declino”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

15 Commenti

  1. Massimo Siliato ha scritto:

    Fuori dall’Euro al piu’ presto . Prima che i Banchieri ci mangino anche le case dove abitiamo .

  2. Antonio Crobe ha scritto:

    non lo conoscono bene, i proclami vanno bene, però il resto?

  3. sarti17 ha scritto:

    Se renzi è l’ultima chance allora siamo a posto.

  4. Adriano Calvo ha scritto:

    stiamo sereni

  5. Steven Louis Passalacqua ha scritto:

    Renzi sara’ quello che dara’ il colpo di grazia all’Italia.

  6. Oreste Picari ha scritto:

    Massimo Siliato, forse tu non hai un mutuo sulla casa, per questo parli così. Oppure non hai cognizione di causa (non è una colpa). Uscire dal l’euro sarebbe una bastonata tremenda per chi ha debiti: non solo prr lo Stato ma per tutti i cittadini.
    Grazie alla credibilità che Matteo Renzi si è guadagnata in questi primi mesi, l’Italia sta risparmiando miliardi di euro in interessi passivi.

  7. Stefania Pellerucci ha scritto:

    Si …… per entrare definitivamente nel cesso e tirare lo sciacquone!!!

  8. Massimo Siliato ha scritto:

    @Oreste Picari , ho un minimo di conoscenze sia nel settore immobili e nel s ettore mutui . Il tuo mutuo non avrebbe nessun contraccolpo . Convertendo il valore del residuo mutuo da euro in Moneta italiana avresti nessun problema .Sono i banchieri che ti vogliono spaventare per continuare a fregarti . informati con gente seria e non con i teleimbonitori dell’Euro di Renzie . Quando vuoi sapere come e perché e’ cosi’ basta chiederlo . Ricordati che la casa non e’ il petrolio né materia prima importata dall’estero .

  9. Oreste Picari ha scritto:

    Massimo Siliato, le conoscenze sono proprio minime, mi dispiace. Il debito sarebbe sempre in euro, moneta forte, che tu dovresti pagare con lire sempre più svalutate.
    Per non parlare degli interessi che crescono.
    Di contro il mercato immobiliare imploderebbe (vedi spagna)…..
    Però se ti senti così sicuro buon per te….dalla faccia sei ancora giovane…
    Credo che però sia come l’inceneritore di Parma…. una campagna elettorale basata sulla sua chiusura e invece funziona alla perfezione con Pizzarotti che tira un sospirio di sollievo….
    Buona Pasqua

  10. Paola Candido ha scritto:

    condivido

  11. Paola Candido ha scritto:

    buttati….cosa aspetti

  12. Nicola Sforza ha scritto:

    Specchi per le allodole. Chi è disoccupato, non ha 1€, e continua a morire.. chi ha gia un lavoro e uno stipendio con 80€ ci fa ben poco. Intanto Renzi con questa mossa si fa autopromozione per le elezioni europee…perche gli italiani abboccano… chiamalo fesso. Anzi chiamalo incompetente.

  13. Massimo Siliato ha scritto:

    ma cosa dici 🙂 , studia , gnurant .

  14. Marco Galli ha scritto:

    A posto siamo

  15. Francesco Mordeglia ha scritto:

    allora siamo messi bene …

Lascia un commento