•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 21 novembre, 2014

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Tecnè: il PD sotto il 40%, la Lega ormai in doppia cifra

Sondaggi elettorali Tecnè: Lega Nord sopra il 10%

Tecnè torna con l’ultimo dei suoi sondaggi elettorali, per Porta a Porta, presentando dati in fondo in linea con quelli di altri istituti, ovvero un calo del PD che è ormai stabilmente sotto il 40%, al 38%, comunque un livello da record per il partito di Matteo Renzi, da quando è stato fondato.

Stesso discorso per il M5S, che è ormai sotto il 20% per molte rilevazioni, e per Tecnè al 18%, segno perlomeno di un appannamento del messaggio di Grillo.

Forza Italia è al 16%, su valori analoghi alle europee, un po’ più alti di quelli segnalati da altri istituti, ma certo non in una posizione di forza all’interno del centrodestra, dove del resto la Lega Nord di Matteo Salvini acquista più visibilità, raggiungendo il 10%. Il NCD è in buona salute al 4%, visto che altrove viene dato decisamente più basso.

FDI resiste al 3%, come SEL del resto, in buona salute dopo le polemiche sull’articolo 18.

Decisamente troppo alto l’8% degli Altri, in cui presumibilmente vi sono UDC, Scelta civica, Rifondazione, Verdi, autonomisti, ecc, di cui vorremmo sapere le percentuali

Vediamo i dati:

sondaggi elettorali tecnè

Sondaggi elettorali Tecnè: elettori di centrodestra favorevoli a una riunificazione, ma non i leghisti

Tecnè ha anche chiesto agli elettori di centrodestra se la loro coalizione dovrebbe tornare unita dopo le ultime divisioni, per esempio tra chi appoggia il governo Renzi, il NCD, e chi fa opposizione più o meno dura.

E’ stata data una risposta favorevole, anche se non schiacciante, anzi, 41% a 37%, con ben il 22% che non sa, ma questi dati sono la media di risposte molto diversificate tra loro, perchè mentre gli elettori di NCD e Forza Italia si mostrano più favorevoli, con il 62% e il 58%, quelli leghisti si mostrano contrari, con il 47% contro il 35%.

Forse la Lega Nord si sente ora così forte da poter essere indipendente, e anzi, trarre da questa posizione solitaria la propria forza, come già accaduto in passato.

Questi i dati:

sondaggi elettorali tecnè 2

 

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

9 Commenti

  1. siceid ha scritto:

    Torakjkj oh mio dio!!!!! Il PD sotto il 40%, una tragedia…

  2. Torakjkj ha scritto:

    siceid Aspetta altri due mesi. Votano anche i poracci, non solo chi può pagare le cene da 1000 euro.

  3. mirkoboschetti ha scritto:

    siceid Torakjkj no vabbè. Questi davano m5s più forte del pd a maggio…

  4. Pantalaimon83 ha scritto:

    Torakjkj mah, a me sembra che i sondaggi ripetano sostanzialmente il risultato delle scorse elezioni, fino a quando ci saranno le prossime.

  5. Torakjkj ha scritto:

    Pantalaimon83 Lega non era a 10% ed è inquietante. E’ molto chiedere di non sottovalutare questo dato invece che prendersela con Landini?

  6. Claudio De Girolamo ha scritto:

    Il centrodestra tornerà unito dietro il leader matteo renzi!

  7. Alan Ford ha scritto:

    La propaganda dei giornalai servetti della tv paga. Eccome.

  8. Giordano Beretta ha scritto:

    Forza Lega !! Forza Salvini !! Fanculo gli altri !!!

  9. Mirko Cecchini ha scritto:

    Ma che importanza ha. Finché non capiranno che siamo in declino e il centro-destra italiano non ha alcuna intenzione di affrontare i problemi reali, ma vende sogni e racconta balle (usciamo dall’Euro, è colpa dei Rom ecc.)

Lascia un commento