•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 21 novembre, 2014

articolo scritto da:

C’erano una volta il Derby della Madonnina e le stelle

derby-madonnina-stelle

Al Derby della Madonnina l’arduo compito di rilanciare Milan e Inter, lontane anni luce da quel glorioso passato fatto di campioni e coppe. Non è un mistero che a Milano si guardino sempre con molta malinconia le immagini di qualche anno fa, quando le due squadre meneghine schieravano undici fenomeni e s’affrontavano o per lo scudetto o per la Champions League.

MILANO, EX CAPITALE DEL CALCIO – Ci risiamo: anche per quest’anno, la stracittadina più famosa al mondo sarà un tantino sottotono. Tante ‘stelline’ in campo a causa della crisi che ha più o meno investito pure i due storici club meneghini, e spettacolo affidato a giocatori forti ma non tutti di prima fascia. Non bidoni certo, ma nemmeno paragonabili ai vari Ronaldo, Shevchenko e Kakà, giusto per ricordare quelli che all’ombra del Duomo hanno vinto il Pallone d’Oro, il premio più ambito per ogni calciatore. Derby all’insegna del risparmio, verrebbe da dire, ma dopo che per anni si è speso un sacco..

derby-madonnina-stelle

RINASCITA INTER – Alla vigilia del Derby, è l’Inter a passarsela meglio. Il ritorno di Mancini ha riportato l’entusiasmo attorno ad una squadra a lungo (ingiustamente?) contestata per le scelte del suo ex allenatore Mazzarri. Che il toscano non avesse fatto breccia nei cuori dei tifosi nerazzurri, lo si era capito già dalla scorsa stagione. Sono bastate figuracce in campionato e in Europa League, oltre all’acceso scambio di battute con l’ex proprietario Moratti, per convincere il tycoon Thohir a dare il benservito al tecnico ex Napoli, che ora medita un anno sabbatico. Attento Diavolo, che questa Beneamata può spedirti all’Inferno.

inter-mancini-derby

MILAN, NON BASTA L’ENTUSIASMO – Chissà quante volte domenica, verrà in mente al buon Inzaghi di indossare gli scarpini ed entrare in campo. Noi pensiamo tante, perché per uno che ha segnato una montagna di goal pesantissimi con la casacca rossonera, sarà impossibile starsene fermo ad osservare la partita, quasi da spettatore non pagante. E’ il suo Milan la ‘sfavorita’, vuoi perché il gioco tarda ad arrivare (ma gli uomini sono quelli, replicherebbe Super Pippo), vuoi perché i cugini potrebbero stare molto meglio dopo il ritorno del Mancio.

inzaghi-milan-allenatore

 

Vinca il migliore e buon derby a tutti!


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: