•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 22 novembre, 2014

articolo scritto da:

Di Battista (M5S) dice basta: “Non mi ricandido più”

di battista m5s

Uno sfogo pieno di amarezza. E la decisione di dire basta a fine legislatura: “Non mi ricandido. L’ho deciso. Se arriviamo al 2018, io non mi ricandido. Non vedo l’ora di uscire di qui, per non avere più a che fare con queste m…”. A parlare è Alessandro Di Battista, deputato del Movimento Cinque Stelle e tra gli enfant prodige della nuova generazione entrata in Parlamento alle ultime elezioni politiche. Giovane sì, ma già con la voglia di abbandonare tutto.

Intercettato a Montecitorio dall’agenzia Dire, il ‘Dibba’ si sfoga: “Io non sono un talebano. Oddio, ognuno c’ha i suoi problemi. E anche noi c’abbiamo il nostro. A noi ci possono dire che siamo ingenui. E cazzate comunicative ne facciamo, come no”. Ma poi il deputato rincara la dose: “Ma non siamo come queste m… Io non ce la faccio più a restare. Non vedo l’ora di andare davanti a una telecamera e fare un video in cui dico: ‘eccomi qua, in questi anni ho fatto tutte queste cose, ho fatto risparmiare allo stato 300mila euro. Ora però, me ne vado”.

Presente amaro e desideri futuri

Il deputato grillino dice basta e svela i suoi desideri: “Voglio tornare a fare il giornalista, il reporter, voglio stare tra la gente”. Perchè la politica è piena di ipocriti, che “vanno in televisione, fingono di avere a cuore i problemi delle persone. Poi vengono qui e non fanno altro che parlare dei c… loro”.

di battista m5s

Diversi gli esempi di “malapolitica” citati da Di Battista. Dal ministro Pinotti – “Ieri ci è venuta a dire che manda i tornado contro l’isis. Una cosa che ci costa 1 milione di euro al giorno. Ma a lei che gli frega” – fino ai deputati lucani del PD: “Vengono qui e votano le trivelle in Basilicata. Poi però non ci devono tornare sul territorio. Ma tanto loro c’hanno la casa al centro di roma…”.

Di Battista tra scarsa informazione e spritz

In tutto ciò il deputato del M5S scorge anche le colpe dei cittadini: “Dovrebbero informarsi di più. Dovrebbero entrare qui dentro a controllare”. Ciò invece non avviene, con i mass media a farla da padrone: “Ora puntano su Renzi, tanto Berlusconi è finito, ha svenduto il partito per i suoi interessi personali. E pompano Salvini, anche perchè è chiaro che toglie voti anche a noi, e a loro dà fastidio un partito come il nostro”. E allora arriva il sorriso amaro: “C’è uno di Scelta Civica che quando mi vede incazzato mi dice: ‘ma che ti frega? facciamoci uno spritz’. Ecco questa è la repubblica dello spritz“.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

239 comments
Roberto Rosati
Roberto Rosati

Caro buffone poi uscire non domani ma bensi oggi

Rita Mariani
Rita Mariani

Lo dicono tutti. ..poi il dio denaro vince sempre...

Giorgio Lu
Giorgio Lu

Beh certo uscirà con una buona pensione senza aver fatto nulla

Diana Sa
Diana Sa

Ce ne faremo una ragione.

Arcuri Adriano
Arcuri Adriano

ci sono troppo parassiti e troppi idioti, e facile vincere x il pd partito clientelare ( Parassitismo,Democratico) P.D interesse. i giornalisti sono la bandiera, che campano grazie a loro.

Lucia Locatelli
Lucia Locatelli

Uno che si mette sul piedistallo ed insulta a raffica onorevole non lo è x nulla. Il lavoro di giornalista? Non offendiamo anche i giornalisti. Vai vai ...

Piero Bisicchia
Piero Bisicchia

No invece devi ricandidarsi non devi darla vinta ai parassiti vedrai che cominceremo a capire.L'unico problema è la comunicazione. Internet e ristretta .Non potete arrivare a tutti.

Gabriele Dapporto
Gabriele Dapporto

Si può uscire anche domani se si vuole essere coerenti. .....

Camilla Santoro
Camilla Santoro

un problema del M5S sono tanti elettori Italiani cresciuti al concetto del VOTO di SCAMBIO e PERTANTO non ancora in SINTONIA con una politica PARTECIPATIVA.....se lo fossero voterebbero in massa l'UNICA vera OPPOSIZIONE ( ovvero M5S) al sistema dei partiti che vige da decenni e che pensa solo alla propria sopravvivenza e di chi li foraggia........le devo ricordare tasse Gioco d'azzardo sfumate, sì ad inceneritori , miliardi a TAV, milioni a fiumi expo, nonostante le indagini , F35, e spese militari in genere......

Giampiero Fiore
Giampiero Fiore

..che la "merda" è sempre la preferita in bocca ai grillini!

Mino Peluso
Mino Peluso

Avrò capito di che pasta è fatto il suo capo oltre che i suoi colleghi..

Donatella Scaburri
Donatella Scaburri

Un consiglio ( ritorni a scuola di educaZione) e reinpari a dialogare in modo civile . Lo faccia x il suo bene sig. Di Battista

Cara Valentina
Cara Valentina

Visti molti dei commenti qui sotto (e sai che novità), credo faccia bene a mollare. Non vale la pena lottare per un paese di rammolliti, falliti, nonché corrotti fino al midollo. Molti italiani meritano appieno di essere governati e rovinati dai soliti politicanti da quattro soldi, che si succedono in questo paese da burletta da anni e anni, ormai. Berlusca, chapeau, hai veramente trasformato l'italiano in un essere lobotomizzato e ignorante, pecorone e facilmente manovrabile.

Viviana Sergi
Viviana Sergi

se lo facesse davvero, rinunciando al vitalizio, confermerebbe di essere uno dei pochi sinceri

Concetta Erbez
Concetta Erbez

Caro Dibba come ti hanno soprannominato i media mini ,sei insieme a pochi dei tuoi confpolitici ,un uomo che ammiro (che a volte si lascia andare a sfoghi da giornalista)purtroppo la politica è tutta farsa uno sketch che a volte (poche)ci fa ridere x le cavolate che si dicono e ci credono pure (loro) noi Italia ni siamo stanchi di vedere i caroselli le inciuciate che ci propinano ogni momento lo scrivo a te ma lo leggono in molti, ti auguro di avere la forza x continuare a fare chiarezza per tutte le inciuciate che fanno i nostri amati no pollitici auguri

Domenico Scordillo
Domenico Scordillo

gli imbecilli parleranno di vitalizio per uno che se lo è comunque meritato , gli altri avranno notato che è IL PRIMO POLITICO A DENUNCIARE DI CHE PASTA SONO I PARLAMENTARI.......vergogna

Lucio Bufo
Lucio Bufo

.. e pure il ricco stipendio ...

Lorenzo Gucciarelli
Lorenzo Gucciarelli

L'articolo non parla di Renzi e Razzi... io di solito mi attengo agli argomenti per discutere. Qui si parla di un fannullone che ha deciso, ma non lo farà mai, di uscire dal contesto politico (tanto la pensione assicurata ce l'ha). C'è gente che voleva fare Ministro dell'Economia questo soggetto, roba da pazzi...