•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 23 novembre, 2014

articolo scritto da:

Forza Italia nel caos, Bianconi: “Berlusconi se ne vada”

bianconi insulta adinolfi che replica annunciando querela scontro su premier renzi

L’ex tesoriere del Pdl, Maurizio Bianconi, alza i toni dello scontro dentro Forza Italia. E, senza mezzi termini, attacca direttamente il leader Silvio Berlusconi, colpevole di aver organizzato l’X-Factor della politica a Villa Gernetto. E, soprattutto, di non fare un’adeguata opposizione al governo Renzi. “Presidente Berlusconi – scrive Bianconi – le vogliamo bene ma per il bene di tutti prenda Doris, gli amici del Patto, i volti nuovi, i selezionatori, quelli che si autodefiniscono fedelissimi, anche adesso che è sfumata l’ipotesi di una candidatura, vada a fare il suo nuovo partito, lasciando a noi immeritevoli, ingrati, che osiamo pensare e rispettare gli elettori il compito di tentare con Forza Italia, finalmente all’opposizione, il riscatto e la rinascita del centrodestra”. “Tredici milioni di italiani credevano in Forza Italia – aggiunge Bianconi – ora sono rimasti due o tre milioni: Berlusconi, fondi un altro partito e lasci questa minoranza di sostenitori nelle mani della vecchia guardia che sarà in grado di mettere in atto il riscatto politico”.

professore berlusconi professore

Bianconi se la prende anche con il presidente della Banca Mediolanum Ennio Doris: “L’uomo che ha fatto una banca intorno a noi, che ora rammostra il figlio in tv, che ha scritto un libro sulla sua vita, è l’uomo della finanza di fiducia di Berlusconi. Colui, sembra, che lo indusse a fiduciare Monti e colui che oggi ci fa sapere che, se è vero che il Patto ha effetti politici disastrosi, tuttavia va tenuto in vita per il bene della comunità (di Mediolanum dicono i malpensanti). Lo stesso giorno il presidente Berlusconi addottora i volti nuovi selezionati da esperte volpi della politica, dotate del sesto senso che conta (Toti, Calabria, Cattaneo, peraltro persone degnissime) e dichiara che nel partito rifondato loro saranno gli eletti, essendo fra l’altro insoddisfatto dei suoi parlamentari, alcuni dei quali osano aver in mente le promesse elettorali”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

16 comments
Francesco Scarano
Francesco Scarano

Allora dovete sciogliere il partito e fondarne un altro con altro nome. Il vostro padrone ha il copyright del marchio, o non lo sapete ?

Pietro Favaro
Pietro Favaro

.... a me sta bene che se ne vada, ma poi a voi i sodi, gli euro, chi ve li dà ???? andate a rubare più di quello che fate ora ????

Luisa Bacocchia
Luisa Bacocchia

andatevene corruttori ,chi semina vento raccoglie tempesta ,non siamo un popolo di cretini

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Berlusconi è finito e con lui il suo partito personale! Bianconi , Brunetta 6 Co. se ne rendano conto. Sono un ectoplasma!

Gianluca Riccio
Gianluca Riccio

Ahahahahah "Berlusconi se ne vada"? E da dove? Il cucuzzaro è suo :)

Vito D'Anna
Vito D'Anna

Ma che sparisca tutto sto partito di delinquenti

Rosa Fos
Rosa Fos

e lui vada a tagliarsi quei capelli