•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 30 novembre, 2014

articolo scritto da:

Guerini: “Sul Quirinale massimo coinvolgimento nel Pd”

Sulle future elezioni del capo dello Stato “non mi iscrivo al totonomi”: piuttosto, il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini si augura che “quando sarà il momento, si possa realizzare il più ampio consenso possibile e il massimo coinvolgimento di tutti i grandi elettori del Pd”. Non si aspetta sorprese dalle minoranza interne: “Spero e penso di no”, risponde intervistato dalla Stampa, “quando arriverà, sarà un passaggio di grande importanza, che vedrà nel Pd un atteggiamento responsabile. Anche perchè credo bruci ancora la ferita dei 101″. A Berlusconi che chiede che prima venga l’elezione del Capo dello Stato, e poi le riforme, il vice di Renzi risponde che legge elettorale e riforma costituzionale “sono provvedimenti incardinati che stanno andando avanti nel loro percorso senza essere legati ad altri appuntamenti ad oggi non calendarizzati”, come appunto l’elezione del successore di Napolitano.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento