•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 1 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Neuer finalista per il Pallone d’oro 2014: la rivincita dei portieri

neuer-pallone-d'oro-cristiano-ronaldo-messi

Attenti Cristiano Ronaldo e Leo Messi, perché c’è un tedesco che potrebbe clamorosamente soffiarvi il Pallone d’oro 2014. E’ Manuel Neuer infatti, la sorpresa per la corsa al riconoscimento più ambito da ogni calciatore del Pianeta. Il portiere del Bayern Monaco e della nazionale tedesca, campione del mondo in Brasile, potrebbe interrompere il pericoloso dominio argentino-portoghese che dura già da qualche anno, da quando CR7 e la Pulce hanno iniziato ad insegnare a noi umani come si gioca a calcio.

LA CLASSE DEI PORTIERI – Quello del portiere è un mestiere molto pericoloso e non adatto a chi non ha coraggio e un pizzico di pazzia: per ‘volare’ e ‘fare le uscite’, ti deve per forza mancare qualche venerdì. Fare il portiere, è esercitare una ‘professione’ che non tutti sarebbero in grado di esercitare, perché significa prenderti delle responsabilità enormi e metterci sempre e comunque la faccia. Difendere la porta è ‘togliere le castagne dal fuoco’ con disarmante semplicità, come se fosse l’unica cosa che sai fare nella vita. Il ‘guardiano dei pali’ è un tipo generalmente taciturno e che alza la voce soltanto quando le cose non vanno bene. Solitamente chi sta in porta, non ama quella vita spesso sopra le righe del giocatore moderno, preferendo essere sulle prime pagine dei giornali più per le parate che per le notti pazze in discoteca.

neuer-pallone-oro

C’ERA UNA VOLTA IN ITALIA – Neuer è sicuramente il portiere più forte al mondo, l’alunno più bravo di quella scuola che soltanto in Europa sforna quotidianamente campioni. Un tempo la migliore scuola di portieri era la nostra, diretta da maestri spesso sconosciuti ma che hanno lanciato mostri sacri del calcio mondiale. In Italia fare il portiere non ‘va più di moda’, nonostante in Serie A ci sia un immenso Gigi Buffon, il capitano della Nazionale: i nostri ragazzi preferiscono di gran lunga fare gli attaccanti dagli scarpini colorati e dai capelli sempre in ordine come se fosse il primo giorno di scuola. Ai nostri bomber del domani, che con stupore e ammirazione guardano i loro compagni portieri tuffarsi nelle pozzanghere per recuperare un pallone, fa ‘schifo sporcarsi di fango’.

Buffon

OUTSIDER – Il nome del portiere del Bayern non è lì per caso, come se si volesse fare un favore alla Germania potenza economica e, da luglio, pure calcistica. Neuer è tra i primi tre giocatori più forti del mondo perché se lo merita e sbagliano i giornali spagnoli a darlo per ‘spacciato’.

yashin-neuer

Il tedesco, alla faccia di chi l’ha spesso considerato ‘non all’altezza’, rischia di diventare il secondo portiere della storia del calcio mondiale a vincere un Pallone d’oro, 51 anni dopo il russo Lev Yashin, ‘il dio dei portieri’.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

Lascia un commento