•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 2 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Italicum, la proposta di Renzi: “In vigore dal 2016”

renzi

“Se facciamo la legge elettorale si può fare eventualmente una clausola che dice che la legge elettorale entra in vigore nel 2016: noi la utilizzeremo solo nel 2018, ma va fatta subito perché altrimenti, dopo anni in cui si è promesso di fare le cose, rinviare sarebbe impossibile”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

“Non esiste la possibilità di un collegamento tra la riforma elettorale e quella costituzionale – ha detto il presidente del Consiglio – come se questa fosse una forma di clausola per condizionare l’entrata in vigore della legge elettorale”. “Sarebbe – ha spiegato – un atto contro la Costituzione e un emendamento di questo tipo è già stato proposto ed è stato respinto”. In ogni caso “le riforme vanno avanti con la convinzione che si sta facendo una legge elettorale efficace ma non solo: stiamo riformando il fisco, la giustizia, la pubblica amministrazione”.

La minoranza del Pd, tuttavia, nicchia. Il bersaniano Alfredo D’Attorre boccia l’idea di Renzi: “Di primo acchito mi pare una idea balzana. Qui non si tratta di ammansire il Parlamento permettendo ai parlamentari di rimanere in carica un anno in più”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

2 comments