•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 4 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Mafia Capitale, Alemanno a Porta a Porta:”Ricco io? Sono più povero di prima”

Ignazio Marino gianni alemanno indagato

Dopo l’inizio delle indagini, ieri sera, l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno è intervenuto nella trasmissione Porta a Porta, dove, parte della puntata, è stata dedicata all’inchiesta della procura di Roma, intitolata “Terra di Mezzo”. Alemanno ha commentato l’affaire di Mafia Capitale, che sta facendo tremare più di un palazzo della politica romana, parlando anche della sua esperienza amministrativa sullo scranno più alto del Campidoglio.

“NEL 2013 UNA CAMPAGNA ELETTORALE COSTOSA” – “Io sono uscito dall’esperienza da sindaco di Roma più povero di quando ho cominciato”, ha commentato l’ex primo cittadino, parlando delle spese sostenute per la campagna elettorale del 2013. Una campagna amara, perché Alemanno ha perso la poltrona, vinta al ballottaggio dall’ex senatore del Pd Ignazio Marino.

“Una campagna elettorale costa tanto” ha esordito l’ex numero uno del Campidoglio, che, dati alla mano, spiega di aver speso ben 2 milioni di euro. Di questi, 1,5 milioni provengono da contributi privati, mentre il restante mezzo milione è stato messo proprio dallo stesso primo cittadino. “Ho dovuto vendere una casa e fare un mutuo”, ha proseguito Alemanno, che ha ricordato di non esser stato aiutato dal Pdl, all’epoca suo partito.

“MAI CONOSCIUTO CARMINATI” – Oltre alla campagna elettorale del 2013, però, Alemanno è stato incalzato sull’inchiesta “Terra di Mezzo”, che lo vede indagato. In attesa che la sua posizione venga chiarita, l’ex ministro dell’Agricoltura dei governi Berlusconi, si è autosospeso da Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, partito a cui è approdato l’anno scorso.Giorgia Meloni Gianni Alemanno Fratelli d'Italia

“Non ho mai conosciuto Carminati”, ha spiegato l’ex sindaco, che ha sottolineato come “c’era rivalità” con gli ambienti della destra più estrema, che mal vedevano i membri del Movimento Sociale Italiano. “Sicuramente ho sbagliato a sottovalutare la componente umana, non ho dato la giusta attenzione alla scelta della squadra mentre mi sono concentrato sulle esigenze della città” ha, poi, continuato l’ex sindaco.

Alemanno non ha, poi, nascosto, di aver ricevuto “complessivamente 75mila euro, dati alla mia Fondazione, tutti dichiarati e tracciati” da Salvatore Buzzi, il fondatore della Cooperativa 29 giugno, finito anch’egli nell’occhio del ciclone. L’ex primo cittadino, poi, è passato al contrattacco:  “Buzzi è stato cresciuto dalla sinistra e con essa ha raggiunto il massimo della sua espansione”, ha affermato Alemanno, sottolineando come “il consorzio aveva appalti già da prima e noi abbiamo cercato di ridimensionarli”.

“ROMA ANDREBBE COMMISSARIATA” – L’ex numero uno del Campidoglio dice la sua anche sulla situazione della città: “c’è un’oggettiva debolezza della politica romana”, ha ribadito Alemanno, sostenendo la necessità di un commissario per la Capitale. Una posizione, la sua, divergente da quella del Movimento Cinque Stelle, che, durante un incontro col prefetto Pecoraro, aveva chiesto lo scioglimento del comune per infiltrazioni della criminalità organizzata.

 

DOPO “PORTA A PORTA”, STASERA A “VIRUS” – “A Porta a Porta ho provato a spiegare le mie ragioni, ma soprattutto a difendere l’onore della nostra amministrazione e della destra romana”, scrive su Twitter Gianni Alemanno, che informa i suoi follower sulla sua presenza di questa sera a Virus, la trasmissione di Rai 2 condotta da Nicola Porro.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

37 Commenti

  1. Scordo Pietro ha scritto:

    facciamo una colletta

  2. Angelo Ardito ha scritto:

    ahah divertente

  3. Miuccia Prada ha scritto:

    In carcere non ti servono soldi ti manteniamo noi

  4. Gian Marco Milardi ha scritto:

    È possibile. È talmente cretino che può benissimo essere stato dentro al sistema di Mafia capitale e averci rimesso. Un idiota totale.

  5. Paolo Minioni ha scritto:

    e va anche in televisione..da vomito

  6. Annamaria Cesini ha scritto:

    Sentire questa gente parlare di povertà è da voltastomaco!

  7. Aldo Alborghetti ha scritto:

    Quando vengono presi con le mani nella marmellata, dicono tutti così!!!!!!!!!!

  8. Pietro Cadeddu ha scritto:

    Taci stronzo

  9. Giancarlo De Luca ha scritto:

    Avevo la foto di alemanno quando venne in azienda come ministro dell’agricoltura……l’abbiamo tolta immediatamente

  10. Donato Fioretti ha scritto:

    Che è un bugiardo! …e l’ho trattato!

  11. Mimmo Perrone ha scritto:

    A sentire loro, ci rimettono sempre. Ma chi cazzo vogliono prendere in giro??

  12. Marcella Camarca ha scritto:

    Può sempre chiedere l’elemosina!

  13. Francesco Scarano ha scritto:

    Vai a CAGARE

  14. Savino Cicoria ha scritto:

    Porococco…

  15. Alessandro Agolini ha scritto:

    È un coglione….. non un ladro

  16. Rosa Trotta ha scritto:

    Ma vai a quel paese ……. ladro vergognati !!!!!

  17. Concetta Erbez ha scritto:

    Penso che sto povero,si sia fatto inciuciare dalle promesse ,di una grande carriera politica ,ha sperperato i quattrini dei romani ,in cerca di consensi ,ha fatto grandi cose x l’anziani feste ,cene concerti ma non erano mica soldi suoi ,poi tutto torna ,ha scialato troppo adesso x gli anziani non c’é più tanto.specialmente nelle periferie ci hanno levato tutto o quasi

  18. Alessandro Sopetti ha scritto:

    qualche settimana fa sfilava per la capitale al fianco di un sacco di gente..chissà dove sono finiti tutti.

  19. Paola Mercuri ha scritto:

    Santo subito. …

  20. Jenny Mare ha scritto:

    non c’è da pensare…c’è da far fare a chi di dovere i suoi controlli…magari ..chissà alemanno avrà dimenticato qualche conto in qualche paradiso fiscale…pare che i politici oggi dimenticano di avere immobili e soldi..sarà l’inquinamento?!

  21. Ignazio Farinello ha scritto:

    Che c e
    semplicemente vittima di un
    Sistema comunale a
    Lui estraneo organizzato , da
    Oltre 15 anni di comunismo a Roma

  22. Alessandro D'Alfonso ha scritto:

    Io penso che …ti manderei a vivere in mezzo alla sporcizia ed ai topi. ..al posto dei nomadi. ….

  23. Francesco Neiviller ha scritto:

    Sinceramente lo vedo un po coglione ,per quanto riguarda a ricchezza il suocero non era all’egemonia quando è morto e la moglie a azzurra parecchio……

  24. Luisa Bacocchia ha scritto:

    via la scorta e sequestro di tutti i beni buffone

  25. Anna Marzielli ha scritto:

    Visto che è povero facciamo una colletta

  26. Maria Rosa Cresci ha scritto:

    Vergognati di esistere!!!!

  27. Francesco Zummo ha scritto:

    Ma almeno non dire minghiate la gente col tuo stipendio di un mese ci campa un anno intero

  28. Antonio De Maio ha scritto:

    Na’ merda…è l’ho trattato pure io.

  29. Elisa Agostini ha scritto:

    Fasullo o si è fatto fregare anche lui

  30. Vincenzo Soricaro ha scritto:

    ci faccia vedere la dichiarazione dei reddit

  31. Maurizio Carbone ha scritto:

    Alemanno pezzo di merda tu lai fatte le coperative e la prima cosa che ai fatto appena sei diventato sundaco glielai messa in culo ai romani trasformando la tua citta in terra di nessuno consti cazzo di stranieri devi avere in dietro tutto il male che ai fatto tu e quel pagliaccio di ceco che fa il duro solo coi poveretti siere tutti uguali non avete dugnita ne onore

  32. Vito Martinelli ha scritto:

    Questo è un prendiperilculo e va severamente punito

  33. Alida Bottani ha scritto:

    ma vaffanculo va

  34. Luigi Babbetto ha scritto:

    Li mortacci tua

  35. Emanuele Boccardo ha scritto:

    Lo sapevamo anche prima che sei mona…

  36. Mimmo Ristori ha scritto:

    Dove li hai portati i soldi, alle Caymans?

  37. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    ma sanno che vuol dire non riuscire a pagare le bollette o avere la tremarella nel trovare una multa di 180€ da pagare…
    sti stronzi dovrebbero imparare cos’è la fame prima di aprire bocca e dargli fiato….

Lascia un commento