•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 5 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Lite Vauro Storace: “Ti hanno sparato? Gli dirò di mirare meglio” Poi si scusa

lite vauro storace in diretta ad announo

Lite Vauro Storace: duro scontro ad Announo. Nella puntata di ieri del talk show politico per giovani di Giulia Innocenzi, su La7, è andato in scena un infelice scambio di battute tra il vignettista Vauro e Francesco Storace.

Il dibattito su Mafia Capitale

Il tema della discussione era l’inchiesta su Mafia Capitale e il grande clamore suscitato dalle 28 ordinanze di custodia cautelare e le 37 iscrizioni al registro degli indagati. E tra gli indagati figura anche l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno. I reati loro imputati, come ormai risaputo, vanno dall’associazione a delinquere alla corruzione, passando per il riciclaggio e la turbativa d’asta, oltre che all’usura e all’estersione.

lite vauro storace battuta infelice del vignettista

Il dibattito si è acceso quando il focus è stato incentrato sulla destra e sugli uomini della destra italiana coinvolti nell’inchiesta Mafia Capitale. Uno su tutti: Massimo Carminati. L’ex militante dei Nuclei Armati Rivoluzionari già in passato era stato accusato per crimini di eversione di stampo fascista. Carminati aveva inoltre legami con la Banda della Magliana che, tra la fine degli anni settanta fino al 1992, regnava nel crimine della Capitale.

Storace e gli anni di piombo

La difesa della destra da parte di Storace: incriminare l’estrema destra significa parlare male anche dei tanti giovani neofascisti morti negli anni ’70 e ’80. Erano gli anni di piombo. Vauro contrattacca: “Quando Storace ha parlato di rispetto di ragazzi morti negli anni di piombo. La gente oggi inquisita sparava in quegli anni”. Storace, ricordando quegli anni vissuti in prima persona, risponde: “A me hanno sparato in quegli anni, e ho avuto la fortuna che i tuoi compagni non m’hanno ammazzato”.

 storace vilipendio ecco lite vauro storace

La battuta di Vauro e le scuse

Ed è proprio qui che dalla bocca del vignettista Vauro è partita l’infelice battuta: “La prossima volta gli dirò di mirare meglio…”. Storace non ha tardato ad ammonire il vignettista dandogli del “delinquente”. È un tema ancora scottante quello degli anni di piombo e questo acceso dibattito ne è la conferma. A fine puntata sono arrivate le scuse di Vauro ricambiate dalla stretta di mano di Storace. Già in precedenza erano arrivate le scuse della giovane conduttrice Giulia Innocenzi.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

33 comments
Massimo Morra
Massimo Morra

Vauro è inopportuno. Inoltre i suoi interventi o disegnini fanno calare il ritmo della trasmissione. Pollice giù

Daniel Rueda Hernandez
Daniel Rueda Hernandez

Questa e la vera fascia del vignettista, un invito al omicidio e poi il perdono per chi lo esegue: e' un compagno che sbaglia!! Bisogna capirli!! Personaggio pericoloso, e la magistratura che dice? E dov'e' il codice etico del giornalismo, e dove sono i giornalisti che a fronte di un invito all'omicidio stanno zitti?

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Estremista contro estremista! Che duello di piccoli uomini!

Antonio Rossi
Antonio Rossi

Ipocriti, sapete le ide del fascista Storace quanto sangue hanno versato?

Liviana Genzo
Liviana Genzo

ma perchè vauro viene chiamato? a fare propaganda comunista?.

Pietro Brambillasca
Pietro Brambillasca

Si però forse Vauro allora in televisione non ci deve andare, visto che oramai perdere le staffe è un'abitudine per lui.

Nunzio Censabella
Nunzio Censabella

Vauro non si deve scusare perché é quello che pensa realmente, le scuse sono ipocrisia. Andrebbe anzi messo in carcere per istigazione a omicidio

Francesco Antonazzo
Francesco Antonazzo

Ma Vauro si rende conto di quello che dice.? Incitazione alla violenza

Gianni Devoto
Gianni Devoto

ma lui se ne intende di mire.........-mister Radio kabul

Giovanni De Marini
Giovanni De Marini

E' la faccia del clima che c'è in Italia da molti anni, vignettisti, disegnatori da strapazzo, comici e così via tutti di sinistra, ideologicamente portati all'odio, alla divisione tra buoni e cattivi della razza umana.

Silvano Bersani
Silvano Bersani

a) questo è sintomatico della involuzione verso l' insulto a cui è pervenuto il confronto politico; di questo un buon tre quarti di colpa ce l' ha la sinistra. b) il fatto che certe cose avvengano in tv è sintomatico dell' infimo livello a cui è giunta la comunicazione e di questo un buon tre quarti di colpa ce l'ha Mediaset.

Jenny Mare
Jenny Mare

meriterebbe l'espulsione dal programma...a me non piace certo storace,..ma queste porcherie non si dicono a nessuno meno che mai davanti a dei ragazzi che dovrebbero vederlo espulso dal programma...minacce li vada a fare a chi incontra al mattino allo specchio

Oddone Pozzato
Oddone Pozzato

le uniche scuse che Vauro deve fare e al publico x aver rivolto la parola ad un essere come storace

Mirko Cecchini
Mirko Cecchini

I giovani sono i più vecchi, basta guardare i cortei degli studenti, che ripetono gli stessi slogan di 40 anni fa.

Giulio Carboni
Giulio Carboni

un altro che si è fuso il cervello.... è ora della pensione Vauro...

Luca Celli
Luca Celli

ma non era un programma di giovani?

Giuliano Caponi
Giuliano Caponi

Disgustosi rimasugli di un passato che purtroppo non passa.

Ignazio Piccione
Ignazio Piccione

Vero è che sono facce della stessa medaglia ma purtroppo siamo costretti a vederli tutti i giorni e le settimane in TV questo è il problema.

Ignazio Piccione
Ignazio Piccione

Ve lo immaginaste questi pseudo esseri umani al potere, da rabbrividire.

Luca Mazzeo
Luca Mazzeo

Vauro e Storace sono due facce della stessa moneta. Fortunatamente è una moneta fuori corso, da ambedue i lati

Nicola Berardi
Nicola Berardi

Un altro di quelli che dovrebbe limitarsi alle vignette senza andare in tv

Liliana Gianni
Liliana Gianni

Vauro.. sei un patetico fanatico anche se Storace è quello che è..

Giacomo Gorini
Giacomo Gorini

non è che "i tuoi compagni" fosse molto migliore..