•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 22 aprile, 2014

articolo scritto da:

Stragi di Stato, Renzi toglie il segreto. M5S: “E’ tutto un bluff”

stragi

“Un dovere nei confronti dei cittadini e dei familiari delle vittime di episodi che restano una macchia oscura nella nostra memoria comune”. Così, in una nota diffusa da Palazzo Chigi, il premier Matteo Renzi commenta la desecretazione degli atti su alcune delle stragi su cui era stato apposto il segreto di stato. Bologna, Ustica, Piazza Fontana, l’Italicus, Peteano, Piazza della Loggia, Gioia Tauro e il rapido 904. Questi gli episodi per i quali la presidenza del Consiglio dei Ministri, così come annunciato in un’intervista a Repubblica, ha disposto il “versamento anticipato di carte classificate in possesso di tutte le amministrazioni dello Stato”

Stamattina, in una riunione a Palazzo Chigi,  alla presenza del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla sicurezza della Repubblica, Marco Minniti, e dell’ambasciatore Giampiero Massolo, direttore del Dis (Dipartimento informazioni per la sicurezza), il premier ha firmato il decreto con il quale vengono declassificati gli atti relativi alle più importanti stragi che hanno sconvolto la storia italiana del secolo scorso. 

renzi studio

“Un importante contributo alla memoria storica del Paese – ha commentato Renzi – in nome della trasparenza” . I documenti verranno rilasciati seguendo un criterio cronologico (dal più antico al più recente). Sarà così possibile abbattere il “limite minimo dei 40 anni previsti dalla legge prima di poter destinare una unità archivistica all’archivio centrale”. Decreto, quello firmato da Renzi, che arriva dopo la delibera del Comitato interministeriale per la sicurezza della Repubblica, riunitosi lo scorso venerdì.  Atti, documenti, informative che serviranno a fare luce sulle stragi che sconvolsero l’Italia e per i quali tutti i governi precedenti avevano confermato l’apposizione del segreto.

Una mossa, quella del premier, che non è piaciuta, però, ai grillini. In un post sul blog del leader del M5S, il responsabile comunicazione alla Camera, Nicola Biondo,  rilancia e attacca: quello di Renzi è solo un “bluff” per attrarre “qualche voto in più”. Il deputato grillino paragona Renzi al presidente americano Reagan: “Ronald Reagan pur di farsi eleggere promise di rivelare la verità sugli UFO, e Berlusconi garantì la cura del cancro” scrive l’esponente pentastellato. “Il segreto di stato non è opponibile per legge nelle inchieste sulle stragi. Non esistono carte riguardanti le stragi che siano state negate ai magistrati – spiega Biondo – quelle di cui parla Renzi sono tutte arrivate nelle mani dei Pm nell’ultimo ventennio e, pur svelando qualcosa di importante, non hanno certo portato alla verità”.

Carte su cui non vigerebbe il segreto di stato, liberamente consultabili. L’ennesima “cinica televendita – dice Biondo – per dire qualcosa di sinistra”. Altra documentazione, invece, sostiene il deputato pentastellato, resterebbe “intangibile“.  Gli atti su cui resta ancora il segreto di stato sono “i documenti Nato, quelli che parlano di accordi sulle basi militari, della presenza di testate atomiche in Italia, di interessi stranieri nel Paese o anche le carte che riguardano il Quirinale”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

32 comments
Vanni Mircoli
Vanni Mircoli

lo aveva chiesto grillo 2 anni fa !!! ma siccome sono chiacchere se ne è scordato !

Tommaso Voto
Tommaso Voto

Quando i pentastellati troveranno una proposta buona credo nevicherà nel deserto

Roberto Cipollone
Roberto Cipollone

sergio hanno sicuramente fatto molto,, rispetto agli altri tutto sta ad essere informati i loro stipendi dimezzati li hanno dati ai terremotati dell emilia e a piccole imprese del nord,,FATTI CONCRETI CIO' CHE NON FANNO GLI ALTRI,

Fernando Bianchi
Fernando Bianchi

Sto rincoglionito di Beppe si é calato nella parte dell'oppositore e spara cazzate senza sapere di cosa si tratti....ah ah ah é sempre davvero divertente.

Antonio Rossi
Antonio Rossi

perché i fannulloni del Grillo non hanno pubblicato quei documenti? Evidentemente sono le solite menzogne dei soliti politichini.

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

Ma la Vera vergogna che in Italia ..le stragi..son state nascoste dai politici che co governano...Renzi..da dove esce..dall'antartide?...cosa intende fare screditare I suoi?.= .

Ennio Chiaretto
Ennio Chiaretto

Mi pare che i TG di stasera abbiano detto tutti di cosa si tratta. Ovvero: NESSUN SEGRETO DI STATO PER LEGGE PUO' ESSERE POSTO SU STRAGI. pertanto ne consegue che i giudici sanno già tutto quello ch c'è da sapere e anche i gironalisti che lo avessero voluto.Non mi chiedo perchè questo annuncio inutile di renzi a un mese dal voto perchè già lo so: dirà "è il governo del farehhhh" e tutti gli allocchi abboccano.

Alessandro Drago
Alessandro Drago

io penso che voglio vedere cosa ne esce. Se per caso qualche notizia utile si troverà, cosa farà Giannuli? Ammetterà di aver sbagliato? Non mi chiedo invece cosa farà Grillo poiché già lo so: urlerà "siete moooortiiii" e tutti saremo più felici e più "informati".

Manuela Franchini
Manuela Franchini

ahhh no??? allora come mai allora non si sa ancora niente su ustica? sull'italcus?

Guido Zaccaro
Guido Zaccaro

Sarebbe interessante..sapere perché mai "stragi di stato"...da 35 anni son considerati "segreti di stato"..e chi governando (sinistra/destra..politicanti italici)...per anni ha negato alle vittime le verita'...

Alessio Tempesti
Alessio Tempesti

son talmente abituati a criticare che anche nell unico caso in cui comandano si criticano tra se.parma.

Vittorio Cobianchi
Vittorio Cobianchi

Certo, il lucido statista genovese preferisce la concretezza di proposte come il referendum sull'Euro o l'abolizione di Equitalia.

Gloria Moretto
Gloria Moretto

mai mai una che vada bene al m5s,,,,va a cagare e basta!!

Sergio Failla
Sergio Failla

Ma sti grilloni oltre dire sempre e solo no, cosa hanno fatto per gli italiani? Niente di niente!

Ennio Chiaretto
Ennio Chiaretto

questo lo dici te. Io sono scemo ma penso con la mia testa

Stefano Spippola
Stefano Spippola

Certo, ma se per caso parla male di Grillo è scemo Giannulli :)

Oscar Barbi
Oscar Barbi

Perche'...se sara' un bluff non lo dice al risultato e non all'annuncio...Grullo ...il solito bugiardone opportunista!!!!

Ennio Chiaretto
Ennio Chiaretto

No, io sono scemo. Apposta leggo il prof. Giannuli e altri, giusto per sapere qualcosa.

Giacomo Picchi
Giacomo Picchi

Girolamo Gentile..ha già firmato il provvedimento. .Grillo lo vada a dire ai familiari delle vittime

Girolamo Gentile
Girolamo Gentile

Ogni tanto Grillo cambia la battuta stai diventando monotono, cosè ti sta franando il terreno dorato che ti sei costruito?. Rosica ma con le stragi non si scherza ed io spero veramente che il premier Renzi tolga veramente il segreto su tutte quante anche via Fani.

Stefano Lauretta
Stefano Lauretta

sembra che stiano giocando a carte: "è un bluff", è una finta, bugia....chissà.....