•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 7 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Pensioni, in arrivo ritocchi alla legge Fornero

elsa fornero

Il Governo Renzi è al lavoro sulle pensioni. Ancora una volta. Già, perché il referendum proposto dalla Lega Nord (e appoggiato dalla Cgil) contro la legge Fornero potrebbe, se approvato, creare sconquassi nelle finanze pubbliche. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, Palazzo Chigi e il ministero del lavoro vorrebbero introdurre tramite un provvedimento di legge, non più tardi di gennaio, alcune modifiche per disinnescare la minaccia della consultazione del Carroccio.

Nello specifico, si tratterebbe di una sorta di pensione ridotta (600-700 euro) erogata a coloro che vogliono lasciare il lavoro 2-3 anni prima di aver maturato i requisiti previsti dalla riforma Fornero. A maturazione compiuta, ovviamente, la pensione incrementerebbe fino ad arrivare a importo “pieno”.

Ma i tecnici sono al lavoro anche su altro oltre alla minipensione anticipata sotto forma di prestito a se stessi. “Altre ipotesi prevedono la possibilità di lasciare il lavoro qualche anno prima ma con una pensione più bassa o attraverso penalizzazioni per ogni anno di anticipo o con il calcolo dell’assegno col metodo contributivo, cioè sulla base dei versamenti effettuati durante tutta la vita contributiva”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

51 Commenti

  1. Franco Lo Vecchio ha scritto:

    nessuno studio da parte di chi truffa. Siamo stufi di essere malgovernati da gentaglia del blocco partitocratico. La criminogena legge Fornero va abrogata e si ritorni alla precedente legge. I tagli li facciano alle loro mani: mani ladruncole!

  2. Francesco D'Angelo ha scritto:

    Ma come ?

  3. Riccardo Bottegal ha scritto:

    sei orgoglioso di farti mantenere dai tuoi figli?

  4. Felice Galifi ha scritto:

    bastardddddddddddddddddddiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii e figli di butttttttana che non siete altri

  5. Franco Lo Vecchio ha scritto:

    E tu sei orgoglioso di farmi recapitare la pensione dentro la cassa da morto? fammi la cortesia

  6. Barbara Mazzotti ha scritto:

    Palle. Lo fanno x evitare il referendum

  7. Franco Sissi Sissicar Carminati ha scritto:

    BOTTEGAL …..i soldi delle pensioni sono di chi li ha versati cioè nostri …..informati prima di scrivere cazzate

  8. Claudio Pedron ha scritto:

    No a pastrocchi…i diritti non si trattano e non si penalizzano…

  9. Franco Lo Vecchio ha scritto:

    Non solo sono nostri, ma io non accetto da questa MALA classe politica che fa affari con le mafie, che sta dilaniando l’Italia, di legiferare sulle nostre pelli! Tutta la classe politica? No! ma solo quella che ci mal governa da oltre un sessantennio.

  10. Paolo De Marzi ha scritto:

    Una superpensionata che vuole togliere le pensioni … Agli altri

  11. Guido Zaccaro ha scritto:

    Il referendum (ossia la possibilità che l’Italia portata alla miseria e disperazione possa democraticamente esproimersi)… Comincia ad impensierire Renzi della pleopolda(non votato da nessuno)…

  12. Miky Isola ha scritto:

    Meno male quella legge Fornero era una follia…mi chiedo se questi sino i nostri esperti che escono dalle Università mi vengono dei dubbi atroci sul futuro del nostro povero paese.

  13. Giuseppe ER Cobra Balsamo ha scritto:

    Zoccola!

  14. Antonio Saraceno ha scritto:

    Speriamo in qualcosa di positivo

  15. Paolo Copponi ha scritto:

    Maledetta

  16. Leonardo Magazzini ha scritto:

    Una uscita anticipata sarebbe comunque molto penalizzata economicamente, dato il sistema contributivo . Il referendum, boh, può darsi venga ritenuto incostituzionale riguardando una tematica fiscale (i contributi)

  17. Paolo Rizzo ha scritto:

    La classe politica viene eletta …

  18. Franco Lo Vecchio ha scritto:

    Certo Paolo viene eletta. Non mi scandalizzano coloro che dal regime partitocratico vengono privilegiati, mi scandalizzano le vittime che continuano a votare questa feccia. Mai e ripeto mai, ho votato per questo fecciume. I miei partiti di riferimento non sono mai stati presi con le mani nel sacco.

  19. Domenico Bianco ha scritto:

    finalmente hanno capito come creare posti per i disoccupati, purchè non costringano ad andare a chiedere l’elemosima quelli che escono

  20. Mauro Agus ha scritto:

    Conosco tanti che fanno il tifo 😉

  21. Luigi Palermo ha scritto:

    Accopparni uno per mettere a tacere 100. …..

  22. Pace Antonio ha scritto:

    Sta zoccola… lei e tutta la sua famiglia x 10 generazioni devono comprarci le medicine….

  23. Francesco Scarano ha scritto:

    Fornero = INADEGUATA

  24. Borri Paolo ha scritto:

    sta’mal……

  25. Lerris Barbieri ha scritto:

    Ma che stronzate si inventano sti figli di puttana. 600 euro al mese? morissero ammazzati così come voliono morti noi che lavoriamo da Quarantanni!!!!!!!

  26. Mario Salvetti ha scritto:

    Ha paura del referendum promosso da Salvini ! Hahahaha…

  27. Francesco Stragapede ha scritto:

    Ma questa ha ancora il coraggio di farsi vedere in giro ?

  28. Franca Gentili ha scritto:

    Ora ci pensa ,poiche’ hanno paura che Salvini faccia il Referendum , tanto si fara’ uguale ..

  29. Pina Taraborrelli ha scritto:

    È ancora in giro sta pezza di merda ! Fai schifo !!!……

  30. Claudio Rossi ha scritto:

    Prima di Salvini le firme per il referendum le aveva raccolte qualcun’altro .

  31. Rita Bonavita ha scritto:

    AMEN……..lo spero!!!!

  32. Tamara Ferretti ha scritto:

    …modifiche???…e dopo 35/37 anni di lavoro, pensioni da 600/700 euro da restituire una volta maturata l’età di pensione…Se saranno queste le correzioni converrà mandare direttamente i futuri pensionati alla mensa dei poveri e far predisporre dai Comuni i Tetti per tutti… In alternativa mandare i fautori di queste proposte a sperimentare direttamente, per tot mesi, tali ipotesi “riformatrici”

  33. Giorgio Virotta ha scritto:

    crepasse …in questo stesso istante ….

  34. Lucente Michele ha scritto:

    Attenzione al….”ritocco”……..puo’ essere una fregatura…….non sono mica tutti deputati per essere “tutelati” . Ormai i DIRITTI ACQUISITI” RESTANO SOLO PER I PARLAMENTARI E ALLA FACCIA DELLA DEMOCRAZIA

  35. Duilio Preziosi ha scritto:

    Per cortesia non mettete più foto di questa faccia di m….

  36. Antonino Lo Presti ha scritto:

    il governo sta barando. La riforma deve contenere elementi di equità sociale ed economici in attinenza alla precedente legge. Invece stanno studiando come far pagare ai lavoratori una uscita anticipata. – E allora bisogna dire che I DIRITTI ACQUISITI NON SI TOCCANO SI TORNI ALLA LEGGE DINI – vai col referendum —

  37. Maria Cristina Sequi ha scritto:

    Studiate bene ma bene

  38. Eugenio Policriti ha scritto:

    si è vero che c’è l’aumento delle pensioni pari a un totale di 70 centesimi ai capito bene 70 centesimi a testa non per cento

  39. Arcuri Adriano ha scritto:

    Dov è la fregatura?

  40. Luca Piccardi ha scritto:

    devono risolvere la questione degli esodati prima, e’ un disastro

  41. gualtiero ha scritto:

    Mi fa paura
    la frase in cui c’è scritto che se il referendum fosse approvato potrebbe
    creare sconquassi nelle finanze pubbliche. In sostanza questo significa
    semplicemente che se la Fornero non avesse rapinato qualche miliardo di euro ai
    pensionandi, spostando in avanti anche di 5 anni l’accesso alla pensione a
    migliaia di persone, oggi l’INPS sarebbe in bancarotta. Capite cosa significa?
    Significa che per pagare le pensioni ai cosiddetti DIRITTI ACQUISITI, hanno rovinato
    la vita a migliaia di persone di cui molte senza né lavoro né pensione.
    E’ come dire
    che domani la Guardia di Finanza potrebbe essere autorizzata a fermare le persone per
    strada e farsi consegnare tutti i soldi che hanno in tasca perché altrimenti le
    Finanze Pubbliche soffrirebbero SCONQUASSI.
    Ma che razza
    di discorsi sono questi?
    Ma che Paese
    è mai questo?
    Io
    personalmente mi considero un finanziatore dell’ INPS, anche se obbligato ad
    esserlo, e mi sento in diritto di esigere in cambio della pensione che mi hanno
    negato (rinnegando gli accordi) almeno l’equivalente in Titoli di Stato oppure,
    in alternativa, che TUTTI i pensionati italiani rinuncino anche loro alla stessa
    cifra che la Fornero ci ha rapinato. Altrochè discriminare tra diritti
    acquisiti e non.
    Davanti all’INPS
    siamo tutti uguali si o no?

  42. Giovanni Giordano ha scritto:

    dopo la beffa della Fornero, ora il ricatto e l’estorsione del governo.

  43. Luca Lodi ha scritto:

    Cazzo, ha le stesse labbra del joker

  44. Giommaria Derudas ha scritto:

    Finirà come l’Imu al rovescio, le pensioni diminuiranno almeno del 30%

  45. Marialuisa Teruzzi ha scritto:

    Abbassano l’età pensionabile? Sicuramente anche la pensione mensile! Con il jobs act creeranno disoccupazione a 60 anni !

  46. Bruno Dezi ha scritto:

    poi dicono che le pensioni pesano troppo sul reddito nazionale

  47. Pasquale Ascioti ha scritto:

    Ritocchi…???? Bisogna abolirla… ABOLIRLA….!!!!

  48. Alighieri Mirella ha scritto:

    Fanno tutti tutti schifo maiali porci

  49. Candido Dessanti ha scritto:

    si appunto lo anno per far saltare il referendum e dare un contentino ai fasciocomunisti che stano in parlamento

  50. Patrizia Caramelli ha scritto:

    Ma questa e’ sempre li???????? Vergogna!!!!!

  51. Pier Simondi ha scritto:

    Il più scarso ministro al welfare della recente storia

Lascia un commento