•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 10 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Referendum uscita Euro, lite Grillo-Salvini

Il leader del Movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo,  è intervenuto,  in diretta dal Senato, in una conferenza stampa per presentare il referendum sull’uscita dall’Euro. “E’ chiaro che l’euro non è più sostenibile”, dicono i Cinque Stelle, sostenendo che anche una parte del Pd sia favorevole all’uscita dalla moneta unica. “Rincorrere il deficit, aumentare il debito, sono un circolo vizioso per l’economia italiana che non ci permette di capire come vivono i cittadini italiani”, spiega il deputato grillino Giorgio Sorial.

“L’euro è stato applicato con le stesse modalità a Paesi poveri e ricchi, costringendo così Paesi deboli a rincorrere Paesi forti: questa situazione porta malessere, non benessere. Abbiamo cittadini che si ritrovano in condizioni economiche fragili, che sono inevitabilmente più soggetti a logiche di voto di scambio. Tutto è correlabile alle politiche economiche che non si fanno in Italia. Vincolati come siamo al 3% e agli zero virgola, non possiamo investire. Invece dovremmo poter spendere, ma per i cittadini. Abbiamo governi, come quello di Renzi, che spende per marchette, mentre noi, con la nostra Finanziaria buona, proponiamo di spendere per scopi utili, come il dissesto idrogeologico. Una moneta nostra ci permetterebbe di controllare gli investimenti da fare e spendere quella moneta per i cittadini italiani senza rincorrere logiche di riduzione del debito”.

“Non dobbiamo più dimostrare chi siamo, siamo quel che siamo. Abbiamo superato la fase degli scontrini”, rivendica poi Grillo, spiegando: “Noi siamo un corpo estraneo, e cercano di espellerci, ci hanno messo in un angolo”. Non manca una stoccata al leader della Lega Nord Matteo Salvini, che aveva definito “una presa in giro e una perdita di tempo” il referendum M5S. “E’ stato messo lì per togliere noi dal confronto dialettico. Hanno rubato, hanno rubato anche loro, e sono stati 8 anni al governo. Maroni ha finanziato con 32 mln di euro i campi nomadi. La Lega c’era dentro”.

 

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

127 Commenti

  1. Marco Mariotto ha scritto:

    Che presa per Il culo il referendum……poveri italiani

  2. Maria Damaso ha scritto:

    verissimo,la costituzione non permette il referendum, è il classico amo per gli allocchi che gli credono

  3. Federico Maestri ha scritto:

    Poi glielo respingono perchè è anticostituzionale e lui fa la pantomima contro il gombloddo. E giù di coglioni che ci credono e strepitano.

  4. Bruno Andolfatto ha scritto:

    Ma il vino e i superalcolici li distribuiscono prima o dopo?

  5. Paolo Minioni ha scritto:

    è iniziata la tournè del comico

  6. Stefano Chiaramello ha scritto:

    Io non capisco.. che ci piaccia o no siamo nell’euro (e a mio parere uscirne sarebbe peggio che restarci)! invece che fare le battaglia strampalate per l’indipendenza monetaria, si battino per migliorare la politica europea e per fare le riforme necessarie a questo paese!

  7. Enrico Carboni ha scritto:

    Coraggio vecchio quaquaraqua…. Con questa trovata, ti stai assicurando un paio di cisterne di letame allo stato liquido de versarti ad alta pressione…

  8. Gennaro Rossi ha scritto:

    si dice incostituzionale , uno che non conosce l’italiano può mai conoscere l’iter legislativo ?

  9. Moretti Pierantonio ha scritto:

    Ha gia’i soldi in Svizzera.

  10. Federico Maestri ha scritto:

    E uno che non sa neppure usare Google può mai promuovere una democrazia tramite internet?
    http://www.treccani.it/vocabolario/anticostituzionale/
    Fermo restando che tanto per cambiare non si è risposto al merito della questione e cioè che Grillo racconta stronzate e una mandria di poveri scemi gli gattona dietro.

  11. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Patetico… il mio voto non l’avrebbe nemmeno sotto ricatto…

  12. Mauro Gaudenzi ha scritto:

    Uscita dall’euro,ed ingresso alll’inferno.A Beppe magna tranquillo pure Te

  13. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Ogni volta che Grillo affonta un tema economico un economista muore…

  14. Gennaro Rossi ha scritto:

    Maestri , in ogni caso il referendum verrebbe bocciato per incostituzionalità , non per anticostituzionalità , se proponessero un referendum per abolire la libertà di parola sarebbe anticostituzionale . Capito la differenza ?

  15. Gennaro Rossi ha scritto:

    abbastanza

  16. Gennaro Rossi ha scritto:

    anzi SI’

  17. Gennaro Rossi ha scritto:

    ahahahahah no vado a votare , viva beppe !

  18. Gennaro Rossi ha scritto:

    30-40 %

  19. Gennaro Rossi ha scritto:

    oggi , fra 1 anno …

  20. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    o___o PD PDL e LEGA sono decenni che dicono A e poi fanno B, e la gente continua a votarli….
    e il folle è lui….

  21. Fabrizio Sacchetti ha scritto:

    Voglio un referendum x l’uscita dal pesos,voglio tornare al baratto.. un ballino di cemento x una cena,cemento e rena,cena e trombata!

  22. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    lo fanno, ma i mezzi di informazione piu diffusi non ne parlano… e qui non sono citate le motivazioni del referendum che farebbero capire il perche del gesto “stampalato”

  23. Federico Maestri ha scritto:

    “Se fosse” non vuol direnulla. Fintantochè costituzionale non è, l’Euro te lo tieni a meno che non lo decida lo Stato. E la somma ignoranza dell’italiano medio in materia rende a dir poco lodevole la prudenza dei Padri Costituenti che hanno impedito al popolino di spezzarsi le gambe da solo.
    Rossi, se io dicessi di un imputato “viene assolto perchè non ci sono prove” e tu mi dicessi “non si dice così, si dice per insufficienza probatoria” saresti un fesso perchè, per quanto sugli atti si scriva la seconda, la prima è esattamente la stessa cosa.
    Io ho detto “viene bocciato perchè è anticostituzionale” e tu mi hai detto “non si dice così, si dice per incostituzionalità” e sei un fesso perchè, per quanto sugli atti si scriva la seconda, la prima è esattamente la stessa cosa. Ed anche perchè vai a votare pur sapendo che stai facendo una cosa priva di effetti giuridici solo per andar dietro ad un coglione che, lui si, è ignorante di iter giuridico.

  24. Fabrizio Sacchetti ha scritto:

    Marco Crippa piaciuti i commenti miei e del “terroncello” sui gobbi? 😉

  25. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    con l’euro siamo stati ricattati ed è una delle principali motivazioni della delocalizzazione aziendale italiana che tra l’altro ha giovato molto alla germania, poi degli incrementi delle tasse, ecc

  26. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    se fosse almeno i suoi non sono i nostri…

  27. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Infatti non è un referendum classico, che in Italia è solo abrogativo, ma una raccolta firme per una proposta di legge popolare.
    Questa proposta di legge popolare istituirà il referendum CONSULTIVO, allo stesso modo in cui si fece nel 1989:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Referendum_consultivo_del_1989_in_Italia

  28. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Infatti non è un referendum classico, che in Italia è solo abrogativo, ma una raccolta firme per una proposta di legge popolare.
    Questa proposta di legge popolare istituirà il referendum CONSULTIVO, allo stesso modo in cui lo si fece nel 1989:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Referendum_consultivo_del_1989_in_Italia

  29. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    allora parti dalla banconota da 80€ che renzi ha proposto agli italiani… e di cui hanno giovato in pochi distratti che non si sono resi conto che l’hanno dovuti restituire con gli aumenti delle tasse… aumenti che invece ci sono stati per tutti…

  30. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Non è un referendum classico, che in Italia è solo abrogativo, ma una raccolta firme per una proposta di legge popolare.
    Questa proposta di legge popolare istituirà il referendum CONSULTIVO, allo stesso modo in cui si fece nel 1989:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Referendum_consultivo_del_1989_in_Italia

  31. Moretti Pierantonio ha scritto:

    Chi lo sa

  32. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    il suo commento manca di obbiettività, argomentazioni e costruttività 😛

  33. Federico Maestri ha scritto:

    “Istituirà” qualora fosse approvata. Siccome al momento non si può, dire “faremo il referendum” è da acchiappa allodole.

  34. Fabrizio Sacchetti ha scritto:

    Matteo con scappellamento a destra o sinistra?

  35. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    quello era berlusconi che regalava panini a chiunque fosse sceso ai suai comizi 😛

  36. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    perche anticostituzionale??
    poi in molti si sono lamentati di come i governi europei ed internazzionali abbiano “usato” la moneta europea, sinceramente non credo che sia un referendum da proporre ora ma prima o poi ci saremmo dovuti arrivare 😛

  37. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    figuriamoci quando invece parlano renzi, berlusca o chi che sia…

  38. Federico Maestri ha scritto:

    La Costituzione vieta di indire referendum popolare in materia di trattati internazionali (ed anche in altri casi/altre materie).
    Che la moneta unica vada usata in maniera meno “macellaia” e più logica e di buonsenso credo concordiamo tutti.

  39. Andrea Spadaro ha scritto:

    informati genio …..si puo

  40. Federico Maestri ha scritto:

    Quando il superpotente e miracoloso M5S avrà riformato la Costituzione si potrà, prima di allora no.

  41. Sandro Paolo Merella ha scritto:

    Ma VAFFANCULO povero scemo, non hai ancora capito che apri la bocca solo per prendere aria? Sei finito!!!!

  42. Daniela Piccione ha scritto:

    Cosa inutile. E non mi riferisco solo al referendum.

  43. Gennaro Rossi ha scritto:

    Maestri , anticostituzionale e incostituzionale hanno 2 significati diversi : proporre una legge per l’abolizione della libertà d’espressione è anticostituzionale perché va contro i principi della costituzione , votare un referendum sull’euro è incostituzionale perché viene impedito dai regolamenti e dall’iter generato dalla costituzione , sono 2 cose diverse

  44. Mario Lanza ha scritto:

    dare grillo al cane è crudeltà verso gli animali

  45. Pino Iaco ha scritto:

    Il vero risultato saranno i click dul blog…il resto è tempo perso….ennesimo amo per i pesci

  46. Cesare Perazzi ha scritto:

    Tienitelo pdm

  47. Cesare Perazzi ha scritto:

    Adesso no dovevamo farlo ieri pdm

  48. Gabriele Giuliani ha scritto:

    referendum o raccolta firme?Perchè il referendum non è possibile,almeno non nel modo in cui stracchino vuol far credere

  49. Cesare Perazzi ha scritto:

    Pensate’ che pagliaccio va a pesca con l’amo !
    Un vero dilettante ! Mica come il pd che usa le RETI !

  50. Gabriele Giuliani ha scritto:

    matteo non offendere la nostra intelligenza

  51. Pino Iaco ha scritto:

    Quando uno è incapace….è incapace

  52. Cesare Perazzi ha scritto:

    Forse se gli spieghi che la mutanda di belen era nera forse recepiscono , forse ……… quanti ITALIOTI

  53. Walter Tizzano ha scritto:

    Interessante, non conoscevo la differenza. Il referendum in materia resta comunque impossibile allo stato attuale (e stupido in ogni caso visto che prendersela con l’euro perché siamo in crisi è più o meno come prendersela con la bilancia perché siamo grassi)

  54. Walter Tizzano ha scritto:

    Ah ok, quindi un iter diverso per avere il medesimo esito: un nulla di fatto. E meno male, senza l’euro faremmo la fine dell’argentina.

  55. Cesare Perazzi ha scritto:

    Se porti 9 milioni di voti e sei uno deiportavoce si , se no ti chiami buzzi smazzi un po di mazzette ai pdioti +-L e ci vai uguale , scegli tu

  56. Walter Tizzano ha scritto:

    Si appunto, i suoi. Noi invece i nostri possiamo pure perderli tutti passando da una moneta solida e stabile a una volatile e senza futuro.

  57. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Un referendum CONSULTIVO su materie costituzionali è già stato realizzato nel 1989:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Referendum_consultivo_del_1989_in_Italia

  58. Diego Gavazzeni ha scritto:

    Ogni volta che un economista affronta un tema economico c’è un altro economista che dirà l’esatto contrario, e nessuno dei 2 sa realmente cosa sta dicendo.

  59. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Tornate tornate alla Lira, poi ve ne accorgerete della cazzata… ma voi veramente pensate che con la Lira stavamo meglio perchè avevamo una economia forte ?! andatevi a studiare cos’è il debito pubblico e il suo legame con la sovranità monetaria…

  60. Federico Maestri ha scritto:

    Servì una legge costituzionale, la 2 dell’89. Non puoi farlo ad cazzum.

  61. Gabriele Giuliani ha scritto:

    invece vota per chi in un anno ha fatto solo i cori dalla curva senza combinare nulla a parte quello di aumentare il gruppo misto

  62. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Che nessuno dei due sappia cosa sta dicendo lo metto in dubbio, che ci siano teorie contrastanti può essere visto che l’economia non è una scienza esatta e vive sulle diverse teorie… ma MAI e poi MAI permetterei a gente qualunque come Grillo di affrontare simili temi, vista la mancanza di competenze

  63. Gabriele Giuliani ha scritto:

    no sono i tuoi clikkatore compulsivo di blog gestito da pregiudicati

  64. Gabriele Giuliani ha scritto:

    invece grillo ammazzava chiunque non fosse sceso dalla auto mentre lui scappava

  65. Gabriele Giuliani ha scritto:

    no lui un giorno è nazista,un altro è comunista un altro ancora è amico di bossi poi è amico di casa pound.Certo che l’unica certezza che abbiamo su grillo,oltre al fatto di essere un pregiudicato,è che gli piacciono molto i nazisti e gli xenofobi

  66. Gabriele Giuliani ha scritto:

    matteo smettila di sparare cazzate ad altezza uomo senza cognizione di causa

  67. Gabriele Giuliani ha scritto:

    Chiunque senti parlare?Ma tu chi cavolo frequenti? Smettila di ascoltare le voci è fatti aiutare da uno bravo e vedrai che dopo smetti anche di vedere le sirene che sniffano le scie chimiche.Ma non ti sei accorto che non infinocchiate piu’ nessuno,siete in caduta libera e la feccia leghista che prima votava per voi sta tornando a casa propria

  68. Gabriele Giuliani ha scritto:

    tu invece manchi e basta

  69. Gabriele Giuliani ha scritto:

    e tu non te lo figurare uomo dal nome che non finisce mai

  70. Piero Nanni ha scritto:

    una volta tanto ha ragione il salvini

  71. Diego Tomasoni ha scritto:

    Che pagliaccio!

  72. Gabriele Giuliani ha scritto:

    Matteo dal nome falso come una banconota da 7 euro che ti credevi?Che ti lasciavamo dire stronzate cosi’ a babbo morto?Mettiti in testa che siamo piu’ di voi ed anche meglio preparati di voi e sopratutto non dobbiamo parare il culo ad un milionario pluriomicida

  73. Silvia Acerbi ha scritto:

    Pagliaccio ci manca pure di perdere il 50% del valore dello stipendio.

  74. Valentino Roiatti ha scritto:

    Fuori dall euro la miseria ci aspetta.

  75. Arturo Pasquinelli ha scritto:

    Ma come si fa a presentare un referendum su una materia che non è soggetta a referendum, e un modo come un litro per prendere x il di dietro la gente. Propaganda e basta

  76. Forza Nuova San Nicandro G.co ha scritto:

    Due inetti!

  77. Stefano Silvestri ha scritto:

    Dai così non lo aiutate, già è stanchino…

  78. Emanuele Stevani ha scritto:

    Anche i 7 economisti (premi nobel) che dicono che si deve uscire dall’€? ahahah

  79. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    non erano 12 ?! ma per piacere

  80. Roberta Atzori ha scritto:

    Ma esci tu dai c…..

  81. Pierfrancesco Catapano ha scritto:

    fumo negli occhi, dico solo art. 75 della Costituzione. E so quello che dico, sono un referendario da 25 anni e uno dei leader del disciolto comitato del sole che due anni fa ha proposto quello su diaria e spese di rappresentanza.

  82. Gian Maria Lupparelli ha scritto:

    Giusto:fuori dall’Euro che ci sta schiacciando! Chi non è d’accordo può sempre trasferirsi in Germania….. con questa schiera di commentatori al seguito(se li fanno entrare).

  83. Mimmo Ristori ha scritto:

    Non è che sia anticostituzionale, è una pagliacciata, peraltro in stile con il comico genovese!

  84. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    sei un cafone ignorante e male educato…
    non ti meriteresti risposta… ma tanto per…
    chi si è fatto infinocchiare è chi ha creduto alla balla degli 80 euro, al tentativo di abbattere politicamente berlusconi, e alla difesa del lavoro e delle istituzioni e ancora va appresso a renzi/PD… o chi ha votato berlusconi con la stronzata della restituzione dell’ici, della tutela fiscale e sempre della difesa lavorativa… poi… la feccia leghista vota lega… che tra parentesi è uno di quei partiti che resta molto piu stabile degli altri in quanto a elettorato, questo invalida la tua insulsa accusa di fascismo e razzismo, che se ti fossi informato plurilateralmente ti saresti accorto da solo (ammesso che tu abbia sufficiente cervello visto il tuo modo di rispndere e confrontarti) che erano diffamazioni….
    credo tu abbia le idee molto confuse… ma non mi stupisce visto che probabilmente ti informerai solo da giornali e mezzi d’informazione pagati da un partito

  85. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    e mi preme sottolineare che tu come molti altri non sei al corrente di tutte le conquiste a beneficio del paese del movimento…. e tanto per darti un’idea:
    COSA HA FATTO IL M5S:
    Prodotti a km 0 e Bio nelle mensescolastiche. (Approvato)
    Risorse per trasporto gratuito disabili ascuola. (Approvato)
    Libri di testo digitali e autoprodotti dallescuole. (Approvato)
    Destinazione 8X1000 dell’edilizia scolastica.(Approvato)
    Canoni simbolici agli artisti per affitto casermedismesse. (Approvato)
    Lingua inglese nella scuola dell’infanzia.(Approvato)
    Finanziamenti per le residenze universitarie.(Approvato)
    Finanziamento ai beni culturali con donazioni online.(Approvato)
    Controlli e maggiore trasparenza per appalti agli scavi di Pompei. (Approvato)
    Proposta di legge per assunzione ditutti i docenti precari in 5 anni.
    Divieto di stipulare contrattiderivati per gli enti locali. (Approvato)
    Incentivi per utilizzoveicoli elettrici. (Approvato)
    Limite alle retribuzioni degliorgani di controllo delle PA. (Approvato)
    Allentamento del Pattodi Stabilita anche per dissesto idrogeologico. (Approvato)
    Fondodi microprocessori presso il Fondo centrale garanzia per le Pim.
    (Approvato)
    Fondo da 2milioni l’anno per le start-up innovativenel settore turistico. (Approvato)
    Compensazione tra CartelleEquitalia e crediti verso la PA. (Approvato)
    Scambio sul postofino a 500kW per gli impianti ad energia rinnovabile. (Approvato)
    RAI & (DIS)INFORMAZIONE:
    Approvazione sul contratto di servizio:
    sottotitoli, lingua dei segni nei tg, Divieto spot gioco d’azzardo,
    stop pubblicità programmi bambini, trasparenza compensi dirigenti e
    consulenti, maggiore attenzione a temi ambientali, stop conflitti
    interesse star e artisti.
    Commissione trasparente: diretta
    streaming di tutte le audizioni, pubblicazione resoconti scenografici
    sul sito della Camera dei Deputati.
    Per la 1 volta la Rai ha consegnato alla Commissione di Vigilanza: informazioni su stipendi dirigenti e giornalisti Rai, Albo dei Fornitori Rai, organigramma dell’azienda.
    Partecipazione cittadini: petizioni reality “Mission” e trasmissione “C’era una volta”.
    Il fondo riservato ogni anno alla Commissione di Vigilanza Rai è di
    30mila euro.
    Da giugno 2013 al 22 settembre 2014 hanno speso solo €. 215,08 in tutto!
    Poi….. CI SONO LE PROPOSTE DI
    LEGGE!!!!!
    Emendamento per il de finanziamento del TAV.
    Proposta di legge per abolizione Equitalia PdL
    costituzionale per la revisione dell’articolo sul pareggio di bilancio.
    Proposta di legge per l’abolizione della tassa immobiliare sulla prima casa.
    Proposta di legge sulla separazione tra banche commerciali e d’affari.
    Proposta di legge per la revisione dei project financing per le Grandi Opere.
    Proposta di legge per l’abolizione Irap per le micro-imprese.
    Mozione e proposta di legge sul taglio delle pensioni d’oro.
    Disegno di legge per contrastare l’aumento dei premi RC auto.
    Disegno di legge sulla (non) apertura festiva degli esercizi
    commerciali.
    Disegno di legge sulla promozione del commercio equosolidale.
    Mozione per la riduzione del costo dell’energia ai consumatori finali.
    ne sapevi niente? ammesso che ti interessasse saperlo?!

  86. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    concludo dicendo che non sono ne un fascista ne un razzista eppure nei fatti c’è piu concretezza e civiltà nel M5S che in qualsiasi altro pseudo partito che tu possa citarmi… so che non ti interessa ma almento a chi interessa ho dimostrato l’invalidità e l’inutile scurrilità del tuo commento

  87. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    Federico, allora come puo un paese difendersi da soprusi internazionali se viene poi obbligato, senza possibilità di obbiettare, ad utilizzare una moneta non adeguatamente messa in sicurezza, e non adeguatamente protetta da dubbi interessi extra-europei ed internazionali in genere?

  88. Federico Maestri ha scritto:

    E’ molto semplice: votando diversamente. Chi ha adottato l’Euro non è andato lì dopo esser passato dal panificio, c’è andato in quanto votato. Se vuoi uscire dall’Euro, vota i partiti anti-Euro. Se vuoi l’Euro ma che funzioni in modo diverso, vota i partiti che la pensano così. Stop. Il referendum non è la via prevista dalla legge per cose simili.

  89. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    lorenzo, uscita o no l’€ deve essere meglio tutelato e bisogna evitare che diventi strumento di soprusi internazionali sia da parte di altri paesi sia da parte del mercato… altrimenti come gia accade, chi piu ha denaro piu comanda, ed è ingiusto e pericoloso che un’uomo che ha abbastanza denaro possa mettere in crisi un’intero paese perche la moneta è vulnerabile in tal senso… o vaneggio?? O_o

  90. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    anche se ottenere una moneta popolare (come fa l’inghilterra) forte e valida è uno dei primi metodi di difesa economica di un paese, pensiamo al giappone che ha moneta propria e banche proprie, ha un debito pubblico piu alto del mondo eppure soffre meno di noi… e il motivo e che deve soldi a se stesso e questo gli evita di subire ricatti economici come invece li stiamo sbendo noi

  91. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    ora continua a dirmi che non hanno fatto un cazzo visto che è tutta roba agli atti parlamentari e basterebbe solo un po di impegno civile per averne conferma

  92. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    Moretti, preferisci davvero la certezza al dubbio? non voglio insinuare chi o cosa voti ci mancherebbe, ma molti altri partiti è dimostrato che rubano soldi pubblici (che dovrebbero essere detinati a salari, manovre economiche, scuole, ospedali ecc) mentre quelli di grillo, se fossero illeciti, sarebbero gia stati comunicati al resto del paese come hanno fatto per tutti gli altri peccatucci, non si puo notare che si sta cercando di screditare lui e di consegueza il movimento con ogni mezzo visto che non è stata comunicata una cosa positiva che il movimento ha fatto

  93. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    gabriele con i miei soldi, il mio tempo, la mia etica, e i miei clik faccio il cazzo che voglio fino a quando non ledo la persona altrui

  94. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    Gabriele ma che vai vaneggiando… argomenta perfavore o taci

  95. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Matteo, un conto è uscire dall’euo, un conto è ridiscuterne una sua funzione così da mettere sullo stesso piano tutti i Paesi. L’Europa è una cosa grandiosa, così come lo sarebbe stato l’Euro se solo non avessimo mandato gente incompetente a trattare. Purtroppo la conversione è avvenuta in favore del Marco che era una moneta più forte della nostra e, noi, come gli altri Paesi che hanno adottato tale moneta ci abbiamo rimesso. La decisione andava presa all’inizio, osi entrava in Europa senza adottare una moneta unica (vedi UK), oppure si adottava la moneta unica ma a un cambio equo per ogni Paese. Ormai non si può uscire, sarebbe solo deleteria una scelta simile.

  96. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    HAHAHAHAHAHAH io senza cognizione di causa XD
    non sarò un super esperto ma a quanto noto mi informo piu polilateralmente di te, senza l’euro cosi gestito (da germania e GOVERNI degli ultimi anni) non avremmo avuto le imposizioni che invece ora abbiamo… qual’è secondo te la cazzata???

  97. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    lo hai gia perso in questi anni se non te ne sei accorto… e continua a scendere ogni anno di piu 🙁

  98. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    per lo meno migliore di 80 e restituzione dell’ici visto che sotto questa proposta c’è un programma di compensazione che i giornali non divulgano, ne sapevi niente?

  99. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    gabriele… io non ho visto (nei fatti e nelle parole) nulla che avvalora la tua tesi… apparte qualche pensiero di vignettisti e giornali di partito…
    potresti argomentare? magari citando qualche discorso o dichiarazione? o con qualche foto/video?!?!?

  100. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    lo sai che è una bella idea… perche non partire da chi ha rubato, o mal governato in questi ultimi decenni?? 😀

  101. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    io credo che le intenzioni siano serie, visto che c’è un programma di compensazione dientro… forse hanno trovato qualche escamotage oppure hanno fatto un’errore… staremo a vedere come procede 😛

  102. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    e se non te ne frega niente del confronto sono problemi tuoi, se preferisci votare chi ti ha gia preso per il culo dimostri solo la tua incoerenza… poi ovviamente ognuno fa quello che gli pare ma visto che è bene confrontarsi su queste tematiche io di sicuro non mi tiro in dietro

  103. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    ahahahahha da fastidio che qualcuno spiega che la vostra visione potrebbe non essere completa gabriele?!?!?!? XD
    io sto facendo un confronto costruttivo, se questo non ti piace hai la possibbilità di nascondere i miei commenti, non sei obbligato a rispondermi per forza tanto per darmi contro perche faccio contraddittorio

  104. Enrico Carboni ha scritto:

    Matteo S.D.P. – Considerato che sei un insulto al buon senso,… rientra sereno nel tuo blog o magari vai a commentare nella tua pagina preferita ” tze tze “……

  105. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    gabriele il mio nome è vero… se sei cosi ignorante da sapere che si puo inserire anche il soprannome sono problemi tuoi…
    poi tutta sta preparazione (almeno da parte tua) non l’ho vista, anzi ti sei limitato ad insultarmi e a dire che sparo stronzate senza uno straccio di prova o di argomentazione
    poi volevo farti notare che prima cerano piu iscritti e piu contraddittorio, ora che gli iscritti sono piu che dimezzati è normale che qui tu abbia la sensazione di essere in maggioranza, ci arriverebbe anche un bambino

  106. Enrico Carboni ha scritto:

    Matteo S.d.p. : Mi sto chiedendo se ci sei o ci fai…. Ma non è che sei microchippato o lo scarto di un derivato di qualche scia chimica… Vai a leggere qualcosa di nuovo, di interessante, di attendibile. Esci da questo blog … cazzo !!! Il tempo è dalla tua… coraggio … ce la puoi fare…. vai deciso e non ti fermare…. evvai

  107. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    p.s. io tollero la tua rabbia ma stai solo dimostrando di essere un’estremista, anche un po violento

  108. Pino Iaco ha scritto:

    A matteo…che te sei fumato?

  109. Enrico Carboni ha scritto:

    Matteo s.d.f. : Tu credi , tu pensi , tu vuoi stare a vedere bla bla bla….. Ma non vi basta la manipolazione fatta agli addormentati, agli illusi, ai creduloni, che come te sono caduti in una trama così sporca e infame che per il tuo squallido guru e il suo sciacquino siete diventati una macchina da soldi senza precedenti….. P.S. Tanti anni fa i bulli adulti, erano soliti dire : Andiamo a rubare le caramelle ai bambini. Ebbene il tuo capo nazifascista e furbazìcchion, è un mio coetaneo… MA DI SVEGLIARVI UN PO, NON PENSATE CHE SIA GIUNTO IL MOMENTO.??? Un po di coraggio su…… Aziona il tastino – funzione del cervelletto – attendi in linea un paio di settimane e forse hai buone possibilità di rientrare in un mondo normale… Forse

  110. Enrico Carboni ha scritto:

    quando usicrai dal quel blog strizzacervelli e quando finirai di farti la cultura leggendo quella pagina di merda denominata tze tze, , ti accorgerai che quel tentativo in atto per rincoglionirti sarà fallito e tu non potrai trarne che dei vantaggi…. e svejete.. esci da quel blog …cazzo !!!!

  111. Roberto Merangoli ha scritto:

    Quando tu invece uscirai dal rincoglionimento dei mass media e alzerai la testa per guardare in che stato di merda ci troviamo allora finalmente capirai chi sei…

  112. Roberto Merangoli ha scritto:

    Dimostralo

  113. Maria Damaso ha scritto:

    Prima o poi anche il Giappone dovrà pagare i suoi debiti

  114. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    tecnicismo a quanto pare scontato vabbuo…

  115. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    di fatto siamo prigionieri economici… germania detta le regole e noi eseguiamo… di fatti non siamo piu popolo sovrano (ammesso che lo siamo mai stati…) e questo non lede anchesso la costituzione?

  116. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    beè enrico… se mi stai dicendo che il potere d’acquisto delle famiglie italiane è aumentato dall’entrata dell’euro allora me sa che le scie chimiche ce le hai tu nel cervello… P.S. fammi qualche esempio di informazione attendibile e non vincolata da interessi politi ed economici

  117. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    P.S.S. solo perche non vedo contraddittorio e vorrei farne un po non vuol dire che sia un’automa, faccio cio per etica e senso del dovere civile a discapito del mio tempo libero… e con esso faccio cio che voglio, o mi contesti con fatti i con confronto o non puoi impedirmi di parlare

  118. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Matteo su questo siamo d’accordo. Sono stati compiuti degli errori a monte difficili, ora, da riparare. A me piacerebbe solamente far ragionare le persone che dicono di tornare alla lira. Quando avevamo una nostra moneta era si tutto più facile e, forse, stavamo veramente meglio ma questo dipendeva soprattutto dal fatto che, forti della nostra sovranità monetaria, potevamo continuare a contrarre del debito in quanto per coprirlo sarebbe bastato stampare nuova moneta. In Italia non abbiamo mai avuto un sistema economico forte dal quale ricavare le risorse necessarie per vivere una vita dignitosa. Diciamo che lo sbaglio nostro non è colpa solo dell’euro ma è quello di aver condotto, in passato, una vita nettamente al di sopra delle nostre possibilità.

  119. Lorenzo Gucciarelli ha scritto:

    Purtroppo siamo un Paese con un’ alta propensione al risparmio. Non c’è la propensione a far circolare soldi e questa è una delle cose che ci differenzia da molti altri Paesi. In America, per esempio, non c’è questa ossessione di avere la casa di proprietà. Abbiamo un immenso capitale, peccato che sia immobilizzato. Il problema è che in questa situazione anche se lo Stato dismettesse parte del proprio patrimonio (tra l’altro, in gran parte, rimasto inutilizzato) sono convinto che non ce la faremmo a ripagarci interamente il debito contratto fino ad oggi, a causa della svalutazione subita dagli stessi beni. Raffo Colli

  120. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    io almeno non voto pregiudicati O_où

  121. Matteo Shanty De Petrillo ha scritto:

    Enrico… solo perche i giornali ti dicono che chi vota il movimento è un grillobloggaro compulsivo non è detto che sia così… io voto il movimento ma non mi sono tesserato e non seguo il blog se non per sentire la controparte e verificare non-notizie come questa

  122. Gianfranco Mancini ha scritto:

    Il fatto è che a lui se restiamo o usciamo dall’Europa non gliene viene un cavolo. CHIARO???

Lascia un commento