•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Serracchiani: “D’Alema e Bindi non fermeranno il Pd”

Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia-Giulia e vice-segretario del Pd, ha rilasciato al quotidiano torinese La Stampa dichiarazioni in merito alle tensioni interne al Partito Democratico riemerse proprio negli ultimi giorni. “Vogliono bloccarci? Ci provino, noi proveremo a rinnovare il Paese fino all’ultimo giorno”, ha affermato l’ex eurodeputata democratica.

serracchiani

Il tweet polemico della Serracchiani

Lo scorso 11 dicembre, alla vigilia dello sciopero generale targato Cgil e Uil, Debora Serracchiani aveva commentato con un tweet molto polemico lo sgambetto teso al governo dalla minoranza Pd in Commissione Affari Costituzionali: nonostante il parere negativo dell’esecutivo, infatti, veniva approvato con 22 voti favorevoli e 20 contrari un emendamento che di fatto “cancella” i senatori a vita di nomina presidenziale. “Eccoli di nuovo in azione: la premiata ditta Bindi-D’Alema all’opera, ma non riusciranno a fermare il Pd e le riforme”, aveva scritto la Serracchiani.

Serracchiani: “Pd vada oltre i giochini per il Quirinale”

Esiste dunque un disegno per far cadere il governo? “Sì, non escludo vi sia da parte di qualcuno la volontà di farlo”, dice la Serracchiani al giornalista de La Stampa, “ma manca la consapevolezza di ciò che sta succedendo. Se il Pd e il governo si occupano di Ilva, Eni, di fare le riforme istituzionali attese da 20 anni che ci chiede l’Europa, non si possono fare giochini per dare un segnale politico. Il problema – prosegue – è che così rischiano di far cadere il paese in ginocchio”.

“Abbiamo rispettato il dissenso chiedendo che le riforme vadano avanti spedite e mai – sottolinea il vicesegretario – abbiamo voluto cacciare nessuno, neppure quando vota contro la fiducia al proprio governo. Ma ogni scelta è rimessa ai singoli”. E alla domanda se dietro le tensioni interne al Pd si celi una guerra per la conquista del Colle, la Serracchiani risponde: “Il giochino della politica che riguarda il Quirinale o altre poltrone, non può più riguardare il Pd di oggi”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da:

Trackbacks

  1. […] Rosy Bindi una risposta secca anche all’attuale vicesegretario del PD, Debora Serracchiani, che aveva accusato l’attuale presidente della Commissione parlamentare Antimafia di voler porr… con Massimo D’Alema per mandare a casa il premier: “Premiata ditta? Non esiste. Per me […]