•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Serracchiani: “D’Alema e Bindi non fermeranno il Pd”

Debora Serracchiani, presidente della Regione Friuli Venezia-Giulia e vice-segretario del Pd, ha rilasciato al quotidiano torinese La Stampa dichiarazioni in merito alle tensioni interne al Partito Democratico riemerse proprio negli ultimi giorni. “Vogliono bloccarci? Ci provino, noi proveremo a rinnovare il Paese fino all’ultimo giorno”, ha affermato l’ex eurodeputata democratica.

serracchiani

Il tweet polemico della Serracchiani

Lo scorso 11 dicembre, alla vigilia dello sciopero generale targato Cgil e Uil, Debora Serracchiani aveva commentato con un tweet molto polemico lo sgambetto teso al governo dalla minoranza Pd in Commissione Affari Costituzionali: nonostante il parere negativo dell’esecutivo, infatti, veniva approvato con 22 voti favorevoli e 20 contrari un emendamento che di fatto “cancella” i senatori a vita di nomina presidenziale. “Eccoli di nuovo in azione: la premiata ditta Bindi-D’Alema all’opera, ma non riusciranno a fermare il Pd e le riforme”, aveva scritto la Serracchiani.

Serracchiani: “Pd vada oltre i giochini per il Quirinale”

Esiste dunque un disegno per far cadere il governo? “Sì, non escludo vi sia da parte di qualcuno la volontà di farlo”, dice la Serracchiani al giornalista de La Stampa, “ma manca la consapevolezza di ciò che sta succedendo. Se il Pd e il governo si occupano di Ilva, Eni, di fare le riforme istituzionali attese da 20 anni che ci chiede l’Europa, non si possono fare giochini per dare un segnale politico. Il problema – prosegue – è che così rischiano di far cadere il paese in ginocchio”.

“Abbiamo rispettato il dissenso chiedendo che le riforme vadano avanti spedite e mai – sottolinea il vicesegretario – abbiamo voluto cacciare nessuno, neppure quando vota contro la fiducia al proprio governo. Ma ogni scelta è rimessa ai singoli”. E alla domanda se dietro le tensioni interne al Pd si celi una guerra per la conquista del Colle, la Serracchiani risponde: “Il giochino della politica che riguarda il Quirinale o altre poltrone, non può più riguardare il Pd di oggi”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

138 Commenti

  1. Il_Cicalino ha scritto:

    TermometroPol infatti lo fermeranno matteorenzi e compagnia stonante

  2. Paola Bruno ha scritto:

    A questa il cervello è proprio partito, oppure si vergogni!

  3. Renzo Grigolon ha scritto:

    perché dar le colpe ad altri ?

  4. Elis de Martin ha scritto:

    La polizia dovrebbe fermare il pd arrestando i suoi componenti malavitosi

  5. Giampiero Censorii ha scritto:

    staiu serena serracchiani…

  6. Mario Rovani ha scritto:

    Quando sparisci?

  7. Antonio Piarulli ha scritto:

    MAFIA è CAPITALE-MOSE-EXPO E TUTTO IL RESTO!
    quelli del PD sostengono la tesi che siano gli uomini a rubare e che sebbene del pd,non è imputabile alcuna responsabilità al soggetto politico di appartenenza,in quanto non ruba il partito ma bensì gli uomini,essendo quindi la responsabilità soggettiva ,il partito pur ospitando gli uomini responsabili di crimini,non c’entra nulla.

  8. Miuccia Prada ha scritto:

    Nervosetta

  9. Alberto Pascolini ha scritto:

    LADRONA.

  10. Alberto Pascolini ha scritto:

    Invece di chiaccherare tutti i santi giorni, E INVECE DI ANDARE IN TELEVISIONE A RACCONTARE cazzate,fate le riforme soltanto con i soldi sequestrati alla corruzione risaniamo l’italia non chiaccere LADRONA.

  11. Tommaso De Falco ha scritto:

    Tu non capisci una mazza !
    Il PD ,innanzitutto, non esiste più e se scomparirà del tutto sapete chi ringraziare !

  12. Leana Ranzi ha scritto:

    magariiii

  13. Marco Pucci ha scritto:

    CI PENSEREMO NOI CON I NOSTRI VOTI

  14. Giangi Franz ha scritto:

    Il Governo si fa cadere da solo se cerca le mediazioni solo con la destra è mai con la propria sinistra. Non ci vuole molto per capirlo. E io ho sostenuto Matteo Renzi!

  15. Matteo Busoni ha scritto:

    Fosse vero!!!

  16. Alessandro Sopetti ha scritto:

    la sinistra ha una lunga esperienza nel far cadere i propri governi.

  17. Marco Corvi ha scritto:

    Serracchiani, ma affondate tutti insieme!!!!

  18. Luigi Cristalli ha scritto:

    Serracchiani, fattene una ragione. Loro, bene o male, sono il PD. Voi ne state dilapidando il patrimonio e lo sostengo pur non essendone interessato: quel patrimonio non mi appartiene.

  19. Ruggero Lanzo ha scritto:

    Ma i lavoratori modificheranno il PD

  20. Bruno Frisco ha scritto:

    ma quale pd….democrazia cristiana

  21. Daniele Comerci ha scritto:

    ..forse no, ma perché si affonderà da solo….

  22. Giuseppe Di Marco ha scritto:

    Effesss…

  23. Marino Coati ha scritto:

    Brava Debora !!!!!!

  24. Giangi Franz ha scritto:

    Vero. Ma solo perché quando la sinistra governa subisce un insana pulsione nel dimostrarsi più a destra di quanto non sia necessario, prova ne sia la stupidità a proposito dell’art. 18, un feticcio riesumato ad arte per provocare lo scontro con sindacati e sinistra interna, facendo un favore a Marchionne e Bombassei, che nel frattempo pensano a come far pagare meno tasse in Italia alle proprie aziende

  25. Giovanni Venera ha scritto:

    ormai cade da solo, con tutte le porcherie che fate

  26. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    Mettere D’Alema e Bindi nella stessa frase già è sentore di bassa cultura politica.
    D’Alema è un ante-Renzi: uno che si è iscritto a un partito di sinistra solo perché andava di moda.
    La Bindi è una con una sua morale.
    La Serracchiani dovrebbe evitare di fare nomi se non vuole fare brutta figura

  27. Walter Tizzano ha scritto:

    D’Alema e Bindi condividono il fatto di essere dinosauri della politica. Vecchi resti di un modo vecchio di fare politica, che non ha mai consentito allo schieramento di cui facevano parte di vincere.

  28. Walter Tizzano ha scritto:

    Prendere il 40% alle elezioni sarebbe “dilapidare il patrimonio”? Quando mai D’Alema (o la Bindi, figuriamoci) hanno portato il CSX a quelle cifre?

  29. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    Peggio, noi eravamo del PD…cosa che voi non eravate

  30. Enzo Bassi ha scritto:

    il popolo si, con il voto o le piazze………………………….

  31. Walter Tizzano ha scritto:

    a come far pagare meno tasse in Italia alle aziende ci dovrebbe pensare il governo, visto che altrimenti -giustamente- le aziende se ne vanno in altri posti con una pressione fiscale meno indecente.

  32. Loredana Vittori ha scritto:

    Na’ bajascia arrinisciuta!

  33. Michele Provenzano ha scritto:

    Resistere ai poteri forti

  34. Roberto Benvenuto ha scritto:

    Due pachidermi del medioevo della politica sono irrilevanti per il futurp: renzi avanti tutta

  35. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    Io riconosco a Renzi il merito di cancellare, con la sua legge elettorale, lo strumento delle “coalizioni” (il marchingegnoso problema per cui i governi non hanno combinato niente per 20 anni), ma per il resto, se D’Alema e la Bindi sono un prodotto del secondo dopoguerra, con Renzi torniamo al tardo ‘800

  36. Luigi Cristalli ha scritto:

    Quando gli elettori saranno ridotti al 30%, vale a dire quando almeno i due terzi dell’elettorato non avrà votato, ccredo che il “muro” del 40% sarà superato. Sono successi di cartapesta vantati come record ed, in effetti, losono, ma in negativo. Niente oggettività? Come pretendiamo che il Paese si riprenda se ci rifiutiamo di leggere le cose nella loro realtà.

  37. Davide Bolli ha scritto:

    Siete da espatriare

  38. Riccardo Farinelli ha scritto:

    Serracchiani Renzi e c. Non hanno la verità in tasca: che se facciano una ragione

  39. Movimento Libero Perseo ha scritto:

    Infatti non esiste più . Esiste solo un comitato di affari.

  40. Cutillo Emilio ha scritto:

    certo che D’Alema e Bindi non fermeranno il PD. Ma tu e i renzusconi lo avete già fatto!!!!

  41. Sergio Burbi ha scritto:

    e speriamo che caschi e si faccia tanto male….

  42. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    La pressione fiscale non è mai indecente, se si considerano gli evasori totali e parziali. È il cittadino italiano che pensa sia più proficuo (e meno compromettente) fregarsene e girare la testa piuttosto che segnalare casi di evasione e/o reato

  43. Assunta Cataldi ha scritto:

    Serracchiani tu vai via .Il PD è. D’Alema

  44. Raffaele Bertino ha scritto:

    Cara Debora io ho sempre votato prima PCI poi PDS poi DS e poi PD questo lo dico per fugare ogni dubbio, ma se continuate ancora così mio malgrado voterei per chiunque tranne PD, cosa avete fatto in 10 mesi? Avete dato 80 euro a chi un lavoro già ce la, addirittura in alcuni casi sono 160 euro (marito e moglie) e avete dimenticato i pensionati e le persone che non lavorano i quali non sanno più come fare. Ora se e’ cosi che volete cambiare l’italia e meglio che ve ne andiate a casa altrimenti lo faranno i cittadini

  45. Gianni Dandini ha scritto:

    Un’altra esaltata!!!!!

  46. Miky Isola ha scritto:

    Un governo illegittimo e reazionario…é meglio che se ne vada in democrazia dovrebbe decidere il popolo sovrano senza leggi truffa. Basta giocare con la democrazia ed il buon senso degli Italiani. Il plauso degli usurai stranieri per le loro riforme é quello che li condanna davanti al popolo italiano.

  47. Stefania Pellerucci ha scritto:

    In testa a te non mi dispiacerebbe!!

  48. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    Walter Tizzano, per favore, smettila di contar balle!
    Prima di prendere quel 40% alle elezioni EUROPEE (cioè, neanche che fossero chissacché), Renzi aveva fatto una grande campagna di marketing per spacciarsi come “buono”, “carino”, “affidabile” e “rottamatore della vecchia politica”; una volta preso il 40% alle europee, sbattendosene del parere degli altri, ha messo in campo un suo governo con una sua politica, che da carismatica finisce per essere autoritaria.
    In democrazia vige il principio della partecipazione, ciò vale a dire che anche se hai il 23% hai diritto a che la tua opinione sia sentita e presa in considerazione. È un principio di “democrazia”, ma capisco che a te questo termine (che non prevede vincitori e vinti) possa risultare alieno

  49. Matteo Ruffo ha scritto:

    Sarebbe già gran cosa fermare la serracchiani

  50. Daniele Marani ha scritto:

    Povera donna…

  51. Antonio Gemma ha scritto:

    Bravissima Serracchiani.. il PD sia sinistra del FARE…basta con la “SINISTRA PAROLAIA”, la sinistra del “MANGIA TU CHE MANGIO ANCH’IO “…

  52. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    Verso il 1800! No?! Spingiamoci ancora più in là! Verso il tardo 1700, per poi tornare alle politiche mercantilistiche!

  53. Dante Sergio Gibertini ha scritto:

    Mi sa che sarà Renzi ha fermare il PD sta perdendo consensi tutti i giorni .

  54. Roberto Benvenuto ha scritto:

    Bindi e dalema consapevoli che le riforme annienteranno i vecchi centri di potere di cui loro sono i vessilli, fanno di tutto per impedirle

  55. Marco Carbone ha scritto:

    Quanto ci costa la Fondazione di D’Alema?

  56. Nicola Sforza ha scritto:

    Il Pd merda dici?

  57. Riccardo Farinelli ha scritto:

    Dalema non è utile, lo dicono i fatti. Renzi non è utile, lo dicono i fatti. Qual’è l’alternativa?

  58. Mariella Fonnesu ha scritto:

    siete voi (renziani) che lo state bloccando…..

  59. Trevisani Giuseppe ha scritto:

    Guarda che la brutta figuri la fannp i due dinosauri, il complittista leader M. D’ema e la badessa R. BINDI, con il loro livore per non avere pi spazzi nel vertice del Partito Democratico

  60. Luisa Bacocchia ha scritto:

    basta chiacchiere andate a lavorare

  61. G.b. Perazzo ha scritto:

    stai serena…. sono talmente buoni che per il bene del partito, chiederanno di essere sostituiti… per non far cadere nessun governo….

  62. Beppe Roca ha scritto:

    Il partito che gridava al pdl LA QUESTIONE MORALEEE, e poi scopri che sono molto peggio.

  63. Venanzio Bianchini ha scritto:

    …….che sa dire solo scemenze costei

  64. Stefano Ravasi ha scritto:

    Il pd lo avete distrutto voi per fare una dc di destra.

  65. Ceccarelli Adelio ha scritto:

    classica puttana di weldroni ….pensaci bene durerai molto poco come renzi presto resterete a casa …..di politica non capite niente le veline fatto scuola vuoi interessa il portafoglio e potere operai devono morire ..stronza .vaffanculo tutto il PD dei mafiosi …………..

  66. Roberto Moccia ha scritto:

    Di vergoni ne prende..cazz…se ne prende

  67. Roberto Moccia ha scritto:

    Serracchiani fammelo a due mani

  68. Roberto Moccia ha scritto:

    Distruggendo una merda si ottiene solo diarrea

  69. Ivano Stentella ha scritto:

    che pensi al Friuli….tanto anche li farà casini come hanno fatto alla sinistra

  70. Berto Tessieri ha scritto:

    sono buono : SCIOCCHINA !!!!!!!!

  71. Giorgio Pantaleoni ha scritto:

    il PD mi sembra sempre di più la DC di antica memoria, con correnti eternamente in lotta e con i vecchi che non vogliono mollare !!! così non c’è futuro….

  72. Marina Vitelli ha scritto:

    io…lo vorrei tanto che facesse un tonfo enorme. che delusione!

  73. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    E non pensi alla magra figura che ci fa il “Ciccio Bello” al comando?! Distruggendo lo stato sociale italiano, favorendo le “start up” e non considerando che una start up può essere considerata tale solo per i primi 3 o 5 anni, dopo è un’impresa avviata.
    E invece lui pare non curarsene, allargando i benefici fiscali di cui godono le start up a tutte le imprese.
    D’Alema ha seguito la stessa linea politica nel suo governo, non capisco perché ora venga visto in contrapposizione a Renzi

  74. Gerardo Liguori ha scritto:

    sperano di ripetere cio che hanno fatto con Prodi

  75. Riccardo D'Attilio ha scritto:

    Lascia perdere, Travisani Giuseppe; ho dato un’occhiata alla tua pagina e mi ha fatto ribrezzo vedere quanto ideologico culto della persona vi è contenuto.
    Non arrivo a sperare che tu concepisca idee quali “democrazia” e “partecipazione”

  76. Anna Marzielli ha scritto:

    Serracchiani …no grazie

  77. Michele Lizzi ha scritto:

    Secondo me D’Alema vi potrebbe aiutare, però vedo che avete già identificato i vostri nemici!

  78. Santo Giustolisi ha scritto:

    …..buttateli fuori.

  79. Franca Crivella ha scritto:

    Mi sembra di ascoltare un disco rotto:::non ci fermeranno!!!! Tutti i fedelissimi sembrano dei cloni del capo!!!!!

  80. Maurizio Ventura ha scritto:

    non preoccuparti cara, vi state estinguendo da soli.

  81. Antonio Augello ha scritto:

    Andatevene in australia…avete messo il paese sotto dittatura…scappare ora è forse l’unica cosa sensata che potete fare…

  82. Tamara Ferretti ha scritto:

    …incommentabile!!! Ex europarlamentare, Presidente di Regione e Vicesegretaria del PD?!? Un altro frutto avvelenato dei cooptati alla politica…

  83. Saverio Lisco ha scritto:

    il problema non e’ fermare il pd.il fatto vero e’ fermare voi cioe’renzi e comitiva al seguito per come ci state trombando.vi auguro con tutto il cuore i mali peggiori nella vostra esistenza .

  84. Matteo Carrai ha scritto:

    Forza debora, tutta la mia stima per lo sforzo e il coraggio che ci state mettendo. Questo è vivere il resto è inerzia e paura, grazie!

  85. Gaetano Fano ha scritto:

    sono i cittadini che non vogliono piu questi governanti !

  86. Roberto Valentini ha scritto:

    il PD che voleva D’ Alema e Bindi non esiste più, meno male.

  87. Vincenzo de Leonardis ha scritto:

    Mi sembra che il PD sia un partito democratico o no?Si fanno le primarie e chi vince ha il diritto dovere di guidare il partito, chi perde aspetta il prossimo giro, non si rema contro e si accettano anche se non si condividono le regole e soprattutto non ci si nasconde dietro il voto segreto, poi se uno non accetta il geneticamente modificato …..va altrove, questa è la democrazia.

  88. Vincenzo de Leonardis ha scritto:

    Sbagli, D’ alema ha perso il congresso e le primarie se non gli sta bene vada via a far compaglia a Vendola.

  89. Pino Iaco ha scritto:

    Mi sembra una considerazione del menga. Al netto delle primarie, non mi sembra che il programma e gli alleati con cui il pd ha la maggioranza alla camera sia quello che oggi renzi e l’attuale pd rappresenta. O no? E qui il geneticamente modificato fiventa trasformismo. Poi non lamentatevi se in tanti andranno da un’altra parte

  90. Pingback: Rosy Bindi attacca Renzi: "Atteggiamenti autoritari" - Termometro Politico

  91. Oretta Ruspaggiari ha scritto:

    saputella ..come una zanzara fastidiosa

  92. Franca Gentili ha scritto:

    Se modificaste tutte le porcate che avete fatte ,iniziando dagli sbarchi ,sarebbe non male !!!!!

  93. Gabriele Dapporto ha scritto:

    Sei la migliore

  94. Maria Rosa Cresci ha scritto:

    é già affondato!

  95. Antonio Crobe ha scritto:

    ma non sei presidente o governatore di qualcosa ? quando vai a lavorare?

  96. Maria Cristina Gnudi ha scritto:

    magari magari magari magari!

  97. Pasqualino Gennamari ha scritto:

    che sono stronziiiiii.

  98. Gianfranco Mancini ha scritto:

    Questa comincia a starmi sulle palle.

  99. Marco E. Ronchi ha scritto:

    Brava Debora.

  100. Ambra Ancarini ha scritto:

    La Serracchiani non si regge

  101. Ubaldina Santinelli ha scritto:

    Veramente siamo milioni, giovani donne lavoratori e non vogliamo l’aiuto di D’Alema….

  102. Luigi Babbetto ha scritto:

    Puttana

  103. Nora Picone ha scritto:

    Non commento , diventerei volgare.

  104. Alf Manc ha scritto:

    se continua a bastonare i lavoratori e la loro dignità…sarà meglio che espatri…quei cervelli fuori dall’ita..glia…

  105. Daniela Di Camillo ha scritto:

    ci riuscirete benissimo da soli stai serena Serracchiani!!!!!!

  106. Mario Salvetti ha scritto:

    Sperom !

  107. Massimiliano Rolla Paola Ducoli ha scritto:

    Probabilmente una sana dittatura “riformista” gioverebbe al nostro paese. Troppi punti di vista differenti confondono e lasciano spazio ad una facile deriva. Ci vuole una strada da percorrere fino in fondo senza continuare a deviare ad ogni pié sospinto … ci vuole un programma a lungo termine che guardi con lungimiranza allo sviluppo nei prossimi 30 anni … Dalema e Bindi? Fuori dal cazzo!!!!! E tutti i parassiti che vogliono formicare nella politica senza fare nulla. Max.

  108. Massimiliano Rolla Paola Ducoli ha scritto:

    Dovrebbe esserci un unico partito che raccogliesse il meglio di ogni idea politica senza guardare ai privilegi di uno o dell’altro … per il bene della nostra Nazione! Un commissariamento della nostra Politica ormai corrotta fino al midollo.Max

  109. Francesco Silvano ha scritto:

    Poverina..una.suora.mancata.e anche delle peggiori!

  110. Mariella La Rosa ha scritto:

    ma si sa ancora cosa è il PD

  111. Florio Capaccioli ha scritto:

    Siete dei prepotenti, arroganti e voltagabbana povero PD come è caduto in basso.

  112. Marina Tiraboschi ha scritto:

    Per tutti i danni che ha combinato questo governo, prima se ne va e meglio è per il paese …..

  113. Paolo De Marzi ha scritto:

    Al governo solo delinquenti

  114. Di Lorenzo Giovanni ha scritto:

    Si …… il popolo italiano… che per altro non vi ha nemmeno votato

  115. Domenico Bianco ha scritto:

    non ce n’è bisogno, andrà a sbattere da solo

  116. Maurizio Del Signore ha scritto:

    Non è caduto solo perché è sprofondato…. haha!

  117. Mariarosaria Autiero ha scritto:

    loro forse no ma noi si.

  118. Luigi Belmonte ha scritto:

    Quella merda di donna candidatela di nuovo in CALABRIA. Che gliele suoniamo come un tamburo.

  119. Carlo Carapacchi ha scritto:

    ci riusciranno a farvi cadere cara Debora perchè questo paese non merita una nuova e più pulita generazione !!

  120. Antonio Rossi ha scritto:

    Ma veramente vi fanno paura questi due rimasugli–uno rinnegato del glorioso PCI– e laltra oegogliosa della DC che ha venduto l’Italia all’imperialismo Americano.

  121. Luigi Rediv ha scritto:

    Una ambiziosa sfrenata come il suo leeder (vergogna).

  122. Orlando Cervoni ha scritto:

    Purtroppo non lo fermeranno. Il punto è che non lo dovevano nemmeno creare, perchèil PD, per come è nato e per come cresce, è inutile e dannoso per la sinistra. Poi per chi ci sta dentro e riesce ad emergere come te, cara Serracchiani, il PD può apparire, anzi essere, una cosa buona. E’ comprensible, ma non condivisibile.

  123. Fernando Giannoni ha scritto:

    D’Alema e Bindi li capisco: si sentono rottamati e reagiscono in modo scomposto. Rinnovare e svecchiare comporta sempre questi rischi.

  124. Angelita Stefanizzi ha scritto:

    #Iostoconmatteo

  125. Tommaso Voto ha scritto:

    il governo è fermo da solo ormai da mesi…

  126. Salvatore Prata ha scritto:

    altro che qualcuno siamo in moltissimi

  127. Sergio Floris ha scritto:

    Poverina…

  128. Beppe Roca ha scritto:

    Come foto Wanted dead or alive non è male.

  129. Adriano Calvo ha scritto:

    essere inutile e serva senza idee proprie. dice tutto a memoria, tanto vale mettere un robot. quelli del p.d..m. sono cosi. inutili

  130. Andrea Simeone ha scritto:

    Ma questa signora il Friuli lo ha mai visto? É sempre a Roma o in tv a illuminarci con queste perle di arroganza. É stata eletta e percepisce lauto stipendio per governare una regione, mi pare.

  131. Barbara Alonzo ha scritto:

    Non li sopporto più, davvero !!!!

  132. Barbara Alonzo ha scritto:

    Hanno uno strano senso della democrazia i renziani Pino … Anche del mandato e della rappresentanza del resto.

  133. Cupolillo Frank ha scritto:

    Al serpente e alla leonessa….brutta si mena in testa.Sbrigatevi.

  134. Mino Peluso ha scritto:

    Aimè,sarà il pd che fermerà il pd

  135. Andrea Meniconi ha scritto:

    Buffoni…..

  136. Stefano Valenti ha scritto:

    Premesso che il PD mi ha sempre fatto schifo: e lo sgambetto fatto dai renziani quando si rifiutarono di seguire la disciplina di partito votando per Marini candidato alla presidenza della repubblica?
    Della Serracchiani ho sempre pensato che fosse una persona politicamente insignificante ma, come gli altri renziani, ha imparato a impostare qualsiasi polemica in senso personalistico.
    Lei e il suo capo Renzi non sono alternativi, ma complementari a D’Alema e alla Bindi. Se questi ultimi sono ormai dei dinosauri, la Serracchiani e Renzi sono avvoltoi o scarabei stercorari.

  137. Alessandra Bollini ha scritto:

    tu ha già fermato il pd perchè non sei in grado di portare avanti il pd

Lascia un commento