•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 15 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Sondaggi politici Lorien dicembre 2014: crescono rabbia e incertezza, governo sempre in calo, disoccupazione resta la priorità

sondaggi politici lorien dicembre 2014 sentiment

Sondaggi politici Lorien dicembre 2014: crescono rabbia e incertezza, governo sempre in calo, disoccupazione resta la priorità

L’istituto Lorien Consulting  ha diffuso i risultati relativi all’osservatorio politico del mese di dicembre 2014. I sentimenti prevalenti tra gli italiani sono rabbia e incertezza, sempre in crescita, mentre il calo della popolarità del governo Renzi è ormai costante: nel giro di pochi mesi ha perso un terzo dei sostenitori. Se sull’attribuzione cause della crisi l’elettorato si divide, e pertanto non riesce ad individuare unanimemente un unico responsabile, le priorità per tutti sono quelle economiche: lotta alla disoccupazione e ripresa economica. Ma in un clima di simile incertezza in pochi riescono a vedere alternative all’attuale esecutivo.

Sondaggi politici Lorien dicembre 2014: gli indici di fiducia

Innanzitutto analizziamo gli indici di fiducia monitorati da Lorien. Dall’inizio dell’anno permangono in costante calo quelli relativi alla situazione economica mondiale ed europea, rispettivamente a 19 e a 16 punti, undici in meno rispetto a quelli rilevati a gennaio.

Sempre molto bassi i livelli della situazione economica generale dell’Italia, pari ad appena 5 punti, mentre un andamento maggiormente altalenante si riscontra per quelli sulla salute economica personale degli italiani; comunque sia, sia l’indicatore della situazione finanziaria, sia quello della situazione professionale, sono in calo rispetto alla rilevazione precedente di settembre.

sondaggi politici lorien dicembre 2014 economia internazionale sondaggi politici lorien dicembre 2014 economia italiana

Il decremento investe anche e soprattutto l’indice di fiducia del Governo Renzi, in discesa dai 66 punti di maggio ai 46 odierni, invece timidi segnali di ripresa vengono dall’indice della fiducia nel futuro, che tende così a slegarsi dall’andamento della popolarità dell’esecutivo.

sondaggi politici lorien dicembre 2014 fiducia

Sondaggi politici Lorien dicembre 2014: la fiducia nelle istituzioni e i sentiment degli italiani

 

Per gli italiani sono le Forze dell’Ordine l’istituzione di cui ci si può maggiormente fidare, con il 68% (-2 punti rispetto al 2013) del campione che vi ripone molta o abbastanza fiducia. In seconda posizione troviamo la Presidenza della Repubblica, che continua a godere di un sostegno piuttosto ampio, seppur in calo di quattro punti al 62%. Scivolano invece in terza posizione le Piccole e Medie Imprese, al 61% (-7). Altri cali significativi riguardano il sistema giudiziario, le multinazionali, le associazioni e i partiti, mentre riacquisisce qualche consenso l’Unione Europea.

Venendo ai sentimenti prevalenti tra gli italiani, incertezza e rabbia la fanno da padrone, con un dato che pare aggravarsi anche notevolmente rispetto al dato riscontrato nel mese di giugno.

sondaggi politici lorien dicembre 2014 istituzioni sondaggi politici lorien dicembre 2014 sentimentSondaggi politici Lorien dicembre 2014: la responsabilità della crisi e le priorità da affrontare

Gli italiani sembrano dividersi nell’indicare chi abbia maggiori responsabilità per la difficile situazione economica dell’Italia. Taluni indicano il Governo e il Parlamento, soprattutto elettori di centrosinistra, astensionisti e indecisi; mentre gli elettorati di centrodestra e del Movimento 5 Stelle attribuiscono maggiori responsabilità ai politici locali, all’Unione Europea e alla finanza internazionale. Divisi sull’origine della crisi, ma non sulle priorità da affrontare oggi, che si fanno sempre più pressanti. Al primo posto la disoccupazione, indicata dalla quasi totalità del campione intervistato, seguita dalla mancata crescita economica del nostro Paese. Nonostante ciò, rispetto al mese di novembre non si evidenziano significativi riposizionamenti delle questioni che gli italiani ritengono maggiormente urgenti.

sondaggi politici lorien dicembre 2014 responsabilità crisi sondaggi politici lorien dicembre 2014 priorità

sondaggi politici lorien dicembre 2014 responsabilità crisi sondaggi politici lorien dicembre 2014 priorità

Sondaggi politici Lorien dicembre 2014: Mafia Capitale

Concludiamo l’analisi dei quesiti dell’Osservatorio Politico di dicembre con la slide relativa agli scandali delle vicende romane, cui sono venuti a conoscenza quasi tutti gli italiani. Poco meno della metà hanno inoltre ascoltato le parole del Ministro dell’Interno Angelino Alfano, che ha invocato cautela per lasciare alla Magistratura il corretto svolgimento delle indagini. Una posizione condivisa dalla maggioranza degli intervistati, che per il 36% chiede le dimissioni delle sole persone coinvolte nelle indagini e per il 35% vorrebbe evitare di fare di tutta l’erba un fascio. Più minoritari, al 12% e al 9%, coloro che vorrebbero il commissariamento del comune o le dimissioni del Sindaco per tornare a nuove elezioni.

sondaggi politici lorien dicembre 2014 scandali roma


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: