•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 16 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Forza Italia, l’annuncio di Berlusconi: “Congressi a Febbraio”

patrimoniale nascosta

“Care amiche e cari amici, alla luce di diverse considerazioni politiche e organizzative e dei numerosi impegni di queste settimane che hanno assorbito il tempo di molti parlamentari nel lavoro di Aula e di Commissione, abbiamo ritenuto opportuno un breve rinvio del termine delle adesioni a sabato 31 gennaio 2015”. Silvio Berlusconi prende carta e penna e scrive a tutti i quadri eletti, ai parlamentari e coordinatori azzurri, per spiegare le ragioni del rinvio di un mese del termine ultimo per concludere il tesseramento, in vista della stagione congressuale azzurra. Nella missiva, inviata ieri e in possesso dell’Adnkronos, il Cav ricorda “ancora una volta che una positiva conclusione della campagna adesioni costituisce uno degli obiettivi primari e irrinunciabili per il nostro movimento”.

patrimoniale nascosta

Poi indica i prossimi step: “La successiva fase culminerà con lo svolgimento delle assemblee comunali e provinciali a partire dal mese di febbraio per realizzare quella democrazia dal basso che è nella nostra vocazione”. Dopo l’appello a non far mancare il sostegno finanziario di tutti, visto che l’iscrizione a Fi comporta l’esborso di una quota che varia da 25 a mille euro e concede il diritto di voto nelle assise comunali, l’ex premier si dice certo della risposta di tutti: “Sono sicuro del vostro massimo impegno a riguardo”. Nel dettaglio, i destinatari della missiva sono i parlamentari nazionali ed europei, i coordinatori regionali, provinciali e grande città, i membri del Consiglio nazionale di Fi e tutti i quadri eletti. Il tesseramento per poter partecipare e votare ai congressi ha un tariffario preciso, come indicato dal sito nazionale del partito. La quota ordinaria è di 30 euro, scontata a 25 euro per i seniores e 15 euro per i giovani. Quote maggiorate, invece, per parlamentari nazionali ed europei, i consiglieri regionali, comunali e provinciali, che vanno da 100 a mille euro.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

7 comments
Mino Peluso
Mino Peluso

Prendi qualche panettone per i nonnini di Cesano Boscone che è Natale!!

Antonio Piarulli
Antonio Piarulli

SEQUESTRATE MONETE ,500.000 PEZZI DA DUE EURO,ECCO IL PERCHE' ! Pare che alcuni amici cinesi,venuti a conoscenza dell'idea di molti Italiani incazzati,si siano offerti di fornire loro le monete ,da tirare ai politici. In considerazione della crisi che vige nel nostro Paese,si sono offerti al fine di non sprecare denaro inutilmente,hanno fornito monete da due euro direttamente prodotte in Cina,al prezzo di un centesimo cadauna,direi un bel gesto. Una solidarietà straordinaria,un vero gesto di amicizia,peccato però che quando il prodotto è giunto in Italia,si sia fatta un pò di caciara ed è quindi intervenuta la G.F che ha sequestrato il tutto,un vero peccato perchè adesso per aggredire la malapolitica ed i politicanti corrotti,bisognerà tirare loro delle monete in corso di validità ed è accertato che le uniche pezzature in grado di arrecare danno a coloro che ne sono colpiti siano da due euro,cosicchè chi le lancia dovrà subire anch'egli nocumento.Un pò come per le primarie, ma forse ne vale ancora la pena,non è un'affermazione è una domanda! Che ve ne pare?