•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 17 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Sondaggio Ipsos: per il Quirinale vince la voglia di cambiamento

Ricchissimo il sondaggio Ipsos per Di Martedì. Davvero numerosi gli argomenti trattati, si passa dall’azione del Governo Renzi e la fiducia al premier all’ascesa di Matteo Salvini, passando per la successione a Giorgio Napolitano e la candidatura di Roma alle olimpiadi del 2024.

Sondaggio elettorale Ipsos per Di Martedì, 17-12-2014

Il sondaggio presentato da Nando Pagnocelli parte dalla definizione che gli italiani hanno di Renzi e della sua azione. Per la stragrande maggioranza (42%) l’ex sindaco di Firenze è un giovane coraggioso, il 28% è molto critico e lo definisce un politico dai tanti annunci ma di pochi fatti. Il 20% lo giudica negativamente ritenendolo un volto nuovo che compie le azioni della vecchia politica, mentre per l’8% degli intervistati è semplicemente un buon politico.

1

 

Cosa pensano gli italiani della candidatura di Roma per le olimpiadi per il 2024? Anche in questo caso sono d’accordo con Renzi, in quanto il 42% ritiene questa un’occasione per risollevarsi. Cauto è il 29% che definisce la notizia semplicemente come un’azione di propaganda, mentre è più critico il 27% che ritiene questa una nuova occasione per delinquere.

2

Il terzo cartello mostrato dal presidente Ipsos riguarda le azioni promesse dal Premier contro la corruzione. Un italiano su due accetta positivamente l’iniziativa in quanto dimostra il desiderio di voler intervenire subito sul problema, per il 44%,invece, questi nuovi interventi sono solamente un annuncio come altri.

 

3

Per quanto riguarda il giudizio sull’operato di Matteo Renzi c’è una parità perfetta tra chi lo giudica positivamente e chi negativamente.

4

 

Come cambia la fiducia verso i due politici più “amati” del momento, Renzi e Salvini? Il numero uno del Carroccio guadagna un altro punto e raggiunge il 34% di gradimento, il segretario del Pd, invece, blocca la sua discesa vertiginosa e ottiene il 49%.

L’ultimo quesito riguarda la successione di Giorgio Napolitano. Il 53% degli intervistati vorrebbe vedere al Quirinale una persona nuova che sia simbolo di un vero cambiamento, il 47% al contrario punta sull’esperienza e sulla comprovata competenza per garantire stabilità.

6

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

1 Commento

  1. Maurizio Monina ha scritto:

    SEVERINO

Lascia un commento