•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 17 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Zeffirelli loda l’amico Berlusconi “Umanamente non è secondo a nessuno”

“Come politico può essere criticato, spesso abbiamo idee diverse, ma è un amico straordinario e umanamente non è secondo a nessuno“. Parola di Franco Zeffirelli, che all’Adnkronos racconta l’incontro di ieri con il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. L’ex Cav infatti è andato a trovare il maestro nella sua villa romana per “parlare di sport, di teatro, di cultura e di Firenze. Ma non di politica – sottolinea il 91enne regista fiorentino – perché io non voglio mischiare la politica con i rapporti umani. E a Berlusconi, anche se non ci frequentiamo molto, mi lega una profonda amicizia”.

ZEFFIRELLI

I due amici hanno parlato anche del degrado a Firenze: “Ho molti programmi su questo punto. Firenze – ribadisce – è la mia città, ma è anche la città più importante al mondo per i monumenti straordinari che possiede e non possiamo permetterci il degrado culturale che oggi connota i suoi abitanti. Prima di chiudere gli occhi – spiega il regista – voglio fare qualcosa di bello per la mia città, e Berlusconi condivide la mia visione, perché anche lui è un amante delle arti”. C’è qualche progetto comune? “Non ho chiesto il suo concorso – conclude il regista – ma so che lui mi appoggerebbe, anche se non abbiamo parlato approfonditamente di questo”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento