•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 23 aprile, 2014

articolo scritto da:

Repubblica Ceca, no ad Euro 2020. Senza governo non si può

repubblica-ceca-no-euro-2020

Dopo che il comune di Praga aveva rifiutato di garantire l’organizzazione diEuro 2020, la Federcalcio della Repubblica Ceca (FACR) ha definitivamente rinunciato alla candidatura per co-ospitare il campionato europeo di calcio 2020 anche a Praga. Visto che il Comune di Praga temeva che avrebbe dovuto coprire i costi dell’organizzazione del torneo in città e dei lavori di ristrutturazione dello stadio, in caso di eventuali problemi che si fossero verificati, ha deciso di non firmare l’accordo di garanzia con la Uefa e il Facr. Lukas Manhart, Assessore allo Sport della capitale ceca, ha detto che il progetto non è stato preparato bene e nessuno ha tenuto colloqui ufficiali a riguardo con i rappresentanti della città negli ultimi tre mesi. Tesi, tuttavia, respinta dalla Facr. «La nostra associazione ha fatto del suo meglio per fornire tutti i documenti necessari e le garanzie finanziarie relative alla gara che avrebbe potuto essere un successo.

Il governo ceco non ha fornito i soldi necessari

<<Il progetto è stato completo e non ha comportato alcun impegno di forniregaranzie finanziarie per la ricostruzione dello stadio da parte dello stato o del Comune», ha detto il presidente della Facr, Miroslav Pelta.«L’ultima cosa necessaria per il completamento della nostra candidatura era solo l’accordo con la città ospitante», ha aggiunto Pelta. Il governo ceco ha rifiutato di fornire tre miliardi di corone (150 milioni di dollari) come garanzia dello Stato per la costruzione di un nuovo stadio a Praga. Pelta aveva quindi proposto di tenere il campionato in casa dello Slavia Praga -lo stadio Eden. Ma l’impianto avrebbe dovuto essere ristrutturato per soddisfare il requisito della capacità della Uefa di 35.000 posti a sedere, ed i costi di una tale operazione erano stati stimati in un miliardo di corone. Euro 2020 sarà giocato in 13 città, ognuna di un diverso paese membro della Uefa. Il termine per la presentazione delle domande all’Uefa è il 25 aprile.

In collaborazione con Calcio & Finanza 


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

1 comments