•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 23 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Napolitano sferza i magistrati: “No al protagonismo delle toghe”

deposizione napolitano

Migliore efficienza della giustizia e meno protagonismo delle toghe. E’ questo il paradigma da seguire, secondo il Presidente della Repubblica. Napolitano ha parlato davanti al Consiglio Superiore della Magistratura.

I “comportamenti impropriamente protagonistici e iniziative di dubbia sostenibilità assunte nel corso degli anni da alcuni magistrati della pubblica accusa” sono inaccettabili, per Napolitano. Da questo atteggiamento dipendono “l’autonomia e l’indipendenza dell’ordine giudiziario”. Questioni “fondamentali”, le definisce l’ex parlamentare del Pci, adesso inquilino al Colle. Autonomia ed indipendenza che “si garantiscono solo con comportamenti appropriati”, osservando una rigidità di comportamenti: no a “cedimenti a esposizioni mediatiche o a tentazioni di missioni improprie”. Il Csm, soprattutto, deve essere obbiettivo e non cedere a “logiche di appartenenza correntizia”.

Giustizia e politica, tuttavia, si sono scontrate troppo a lungo negli ultimi anni. Specialmente con l’attacco di Berlusconi ai magistrati, è noto. La sfida è stata deleteria: “lo stato di tensione e le contrapposizioni che negli anni hanno caratterizzato politica e magistrati – afferma Napolitano – non hanno giovato né alla qualità della politica né all’immagine della magistratura”. La giustizia deve innovarsi, essere resa più efficiente, velocizzarsi e recuperare la “funzionalità, efficienza e trasparenza”, valori non sempre evidenti a causa di “ingiustificate lungaggini o di casi di scarsa professionalità, sia in campo civile che penale”.

csm

Napolitano chiude sulla lotta alla corruzione, anche alla luce dell’inchiesta Mondo di Mezzo che ha terremotato parte della politica e dell’imprenditoria capitolina: “il diffondersi della corruzione e della criminalità organizzata emerse in questi giorni è fondamentale l’azione repressiva affidata ai pm e alle forze di polizia”, ha concluso il Presidente della Repubblica di fronte al Csm.

Daniele Errera


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

6 comments
Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Basterebbe che i politici non fossero così ladri!

gregoriodo
gregoriodo

@TermometroPol il protagonismo lo vede solo lui noi cittadini vediamo solo delinquenti politi amministrativi e comuni

Giuseppe Perdichizzi
Giuseppe Perdichizzi

E' risaputo, lui si trova piu' a suo agio con i politici ladri e mafiosi.