•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 29 dicembre, 2014

articolo scritto da:

Quirinale, Toninelli (M5S): se il web dice Prodi lo voterò

Danilo Toninelli m5s collegi dell'italicum

Iniziata la partita per l’elezione del successore di Napolitano al Quirinale ad affrontare l’argomento è Danilo Toninelli del M5S.

“A gennaio, tra pochi giorni, inizierà sul blog un percorso conoscitivo. Andremo avanti con tranquillità, non vogliamo scoprire le carte prima che si entri nel vivo della questione”. Intervistato da Repubblica, il deputato M5S conferma che per l’elezione del Capo dello Stato tutti i nomi saranno valutati e – se considerati validi – sottoposti a un sondaggio sul blog per non essere esclusi dalla scelta: “Perché vogliamo che in partita siano i cittadini, che non venga deciso tutto con un nome calato dall’alto all’ultimo secondo utile prima della quarta votazione”.

Toninelli (M5S): per Quirinale ampio consenso

Quanto al metodo, Toninelli osserva che “anche se siamo in una democrazia parlamentare” per l’elezione del presidente della Repubblica serve “un ampio consenso popolare. Se ci tenessero al parlamento e ai cittadini cercherebbero di coinvolgere tutti. Il passaggio fondamentale è che ci sia l’ufficializzazione del nome proposto con un certo anticipo”. Perché “conoscere il nome due o tre giorni prima di votare” permetterebbe ai giornali “di informare i cittadini sulla persona che si vuole eleggere. E a noi di avviare una consultazione sul blog”.

toninelli m5s

Posizione M5S sul nome di Prodi

Se fosse proposto il nome di Romano Prodi Toninelli risponde che “non lo voterei, ma se la rete lo vota lo farò. Le preoccupazioni che oggi ho per il futuro dei miei figli sono anche colpa sua, degli errori che ha fatto senza mai dichiararsi pentito. Il lato positivo è che certamente non è un burattino di Renzi”.

Rispetto alla precedente elezione per il Quirinale (quando il nome di Prodi è entrato tra i 10 papabili del MoVimento) il suo nome è stato più volte oggetto di attacchi da parte dei vertici del M5S. L’accusa mossa a Prodi è di essere compartecipe delle condizioni economiche in cui versa l’Italia.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

8 Commenti

  1. Giacomo Gorini ha scritto:

    tranquillo… che non lo dice

  2. Emanuele Stevani ha scritto:

    Questa si chiama democrazia diretta, la più alta e bella forma di democrazia

  3. Marco Spanu ha scritto:

    Certo Che a votare Prodi ci vuole prprio un gran coraggio , il coraggio degli autolesionisti in pratica , bravi bravi continuate cosi che ben presto anche voi M5S farete parte di questo inutile sistema politico , inutile per il popolo ovvio , anche voi vi adeguerete al magna magna generale .

  4. Lamberto Giusti ha scritto:

    allora è un web taroccato di sicuro…

  5. Giancarlo De Luca ha scritto:

    tanto prodi non uscirà mai

  6. Giampiero Isidori ha scritto:

    Ma non sapete dare nessuna indicazione? Un senso di autonomia e’ dire troppo, e’ il “vate retro“. Pero se il grande e immenso web esprime un’opinione tutti al “si badrone..”. Ma la grande democrazia del web e’ appena di 20/30 mila persone, e questi rappresentetebbero il movimento? Meglio non esprimere un giudizio, mi autocensuro. BRA

  7. robertocta ha scritto:

    TermometroPol Lidia_Undiemi DaniloToninelli votare chi ci ha infilato nell’incubo dell’EURO? Bravi.Voi 5 * siete un mistero…

Lascia un commento