•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 11 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Camusso scarica i vigili assenteisti “Io sto con chi lavora”

camusso cgil

“Io sto con quelli che la notte di San Silvestro sono andati a lavorare. La Cgil, fin dall’inizio, ha detto: ci sono le regole, si applichino. Non è vero che nel pubblico impiego non si può licenziare. Ciò non toglie che lo sciopero dei vigili contro il sindaco e contro il comandante del corpo sia sacrosanto”. A dirlo la leader del Cgil, Susanna Camusso, in un’intervista al Corriere della Sera in cui torna ad attaccare il Jobs Act. Dopo lo sciopero del 12 dicembre “sapevamo che Renzi avrebbe tirato dritto, ma l’azione di contrasto non finisce qui. Si apre una stagione che vedrà la Cgil, insieme alla Uil e se possibile anche con la Cisl, impegnata su tutti i fronti”, annuncia Camusso.

renzi camusso

“I decreti legislativi sono pieni di norme che producono diseguaglianze che si prestano ad essere messe in discussione dalla Corte costituzionale e dalla Corte europea di giustizia”. Una critica va anche alla delega fiscale. “Il fatto che Renzi abbia ammesso che la manina è sua e che allo stesso tempo abbia sospeso l’approvazione del decreto fino a dopo le elezioni per il Quirinale fa pensare che esso possa essere usato come un’ arma di pressione”, osserva Camusso. “Ci saremmo aspettati invece la massima trasparenza. Tanto più che i contenuti sono pessimi, non per presunti accordi, ma perchè prospettano un allentamento della lotta all’evasione”. Per Camusso il premier Renzi fa bene a cercare un accordo con Berlusconi sul Quirinale: “Su questa carica, come sulle riforme istituzionali, si deve cercare il massimo consenso con tutti gli attori politici”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

50 comments
Carlo Nicchi
Carlo Nicchi

Si è vero scusa in lire sono quasi 1000 milioni di lire se ti sembra poco

Prisca Boccolari
Prisca Boccolari

io sto da sempre solo con chi lavora, i sindacati solo da ora, perchè hanno sempre difeso i fannulloni

Marco Marconi
Marco Marconi

Anche perche' i vigili di Roma non sono iscritti alla CGIL ma a sindacati di categoria autonomi

Giampiero Isidori
Giampiero Isidori

Un po troppo tempo x esprimere un giudizio, che era gia' ovvio al momento dell'accaduto. Poi dicono xche' non hanno piu' il carisma di una volta. Il massimo dirigente che deve riflettere quasi 10 giorni su una cosa ovvia, DIMETTITI. Rappresenta i lavoratori e chi lavora.

Claudio Riccio
Claudio Riccio

....questo è il mio sindacato!!!! ...non quello dei lavativi!

Cuoco Salvatore
Cuoco Salvatore

Solo e sempre con chi lavora e con chi ci rimette la giornata di lavoro per manifestare le proprie ragioni. Nei modi e nei tempi previsti dalle leggi.

Rosa Fos
Rosa Fos

già lo fanno anche x lei

Carlo Nicchi
Carlo Nicchi

speriamo sia vero vogliamo togliere la corruzione? Licenziamento in tronco per i corrotti dopo la prima sentenza. Voglio vedere oggi chi si giocherebbe oggi un posto di lavoro sicuro per qualche soldo in più. Naturalmente questo deve valere a maggior ragione per i manager ed i politici corrotti e incapaci. Noi abbiamo un esempio in casa nostra il governatorte Rossi non sa dove sono finiti quasi 800 miliardi delle vecchie lire (una finanziaria ) dalla asl di massa formata da pochi cittadini. Neanche l'amministratore di un piccolissimo condominio (il suo) questa persona può fare

Diego Rifici
Diego Rifici

Tu stai con i tuoi interessi. Se cosi non fosse avresti portato in piazza il mondo del lavoro e non avresti fatto passare quel decreto vergogna sui lavoratori. Sei solo un opportunista che si nasconde dietro un dito. Bla bla bla con questo governo. Vergognati, sei una ipocrita

Rita Saccone
Rita Saccone

quando gli altri stanno a casa chi lavora si fa il culo x 5, che si vergognassero

Antonio Rossi
Antonio Rossi

Con chi ti caccierà dalla CGIL di Di VIttorio

Enrico Carboni
Enrico Carboni

Perché, c`è qualche sciacquino o deficiente che sta dalla parte dei furbetti fancazzisti e mi sa anche muove leve fasciste infiltrate dal grande e magnifico sporco LADRONE dell ex sindaco squadrista di Roma ....

Stefania Lucrezia Casadio
Stefania Lucrezia Casadio

"Io sto con quelli che la notte di San Silvestro sono andati a lavorare. La Cgil, fin dall’inizio, ha detto: ci sono le regole, si applichino. Non è vero che nel pubblico impiego non si può licenziare. Ciò non toglie che lo sciopero dei vigili contro il sindaco e contro il comandante é sacrosanto "

Maria Damaso
Maria Damaso

è la base dei sindacati che è corrotta

Angela Di Siena
Angela Di Siena

Io sto con chi lavora da molto prima che lo dicesse la Camusso. Finalmente si è accorta che i lavativi devono andare a casa. I controlli fiscali è meglio se li fa l'Inps.

Andrea Ricciotti
Andrea Ricciotti

Ê ora che la gente,si prende le responsabilità delle proprie azioni..

Marco Corvi
Marco Corvi

Sarebbe ora! Il sindacato deve, deve, deve solo difendere i lavoratori!

Francesco Coraggio
Francesco Coraggio

finalmente una cosa sensata. Dovrebbe valere sempre, non solo in questi casi macroscopici. Perché dove c'è chi non lavora, vuol dire che altri devono lavorare il doppio.

Lucio Laurenza
Lucio Laurenza

Quando lo diranno anche i sindacalisti cgil dei vigili avrà un senso altrimenti è aria fritta

Salvatore Caputo
Salvatore Caputo

Meglio tardi che mai...son decenni che difendono i parassiti

Walter Tizzano
Walter Tizzano

wow è la prima volta credo. Meglio tardi che mai :)

Renata Pelati
Renata Pelati

Io sto con chi con fa di tutto una questione ideologica e giustifica " a prescindere". Io sto con chi usa il buon senso e l'obiettività . Camusso? A lei decidere dove stare......

Vito D'Anna
Vito D'Anna

Ma che la smetta lei e tutti gli altri sindacalisti parassiti che pretendono di difendere i lavoratori senza aver mai lavorato un'ora!

Giovanni Ruggero Vergerio
Giovanni Ruggero Vergerio

Quando c'è lo sciopero chi sciopera perde lo stpendio, chi non vuole sciperare invia il certificato medico

Umile Bentivedo
Umile Bentivedo

Troppo in ritardo.... nella pubblica amministrazione ci sono dei gruppi- casta come i dirigenti che ruotano come i carramati di Mussolini

Carlo Carapacchi
Carlo Carapacchi

le immense proprietà della CGIL scaturiscono dai prelievi a carico di 5 milioni di pensionati !!!