•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 13 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Copertina Charlie Hebdo, il giornale satirico non arretra

eventi più importanti del 2015 torna in edicola charlie hebdo

Con Maometto in copertina Charlie Hebdo torna in edicola in tre milioni di copie.

Presentata in conferenza stampa dal disegnatore che l’ha creata. Si chiama Luz ed è appunto l’autore della prima pagina di Charlie. In conferenza stampa si è commosso. “Non è la prima pagina che i terroristi volevano che facessimo, è la nostra prima pagina, quella che noi volevamo fare”. “Ho disegnato un Maometto che piange, ho pianto anch’io”. I giornalisti del giornale satirico hanno lavorato in una sede messa a disposizione da Liberation dopo la strage in cui sono morti redattori del quotidiano tra cui lo stesso direttore.

Solo pochi giorni fa si è tenuta a Parigi una grande manifestazione per commemorare le vittime e dimostrare la reazione del mondo occidentale ai fatti di Parigi.

Le principali organizzazioni musulmane in Francia (il Consiglio francese del culto musulmano e l’Uoif, vicino ai Fratelli Musulmani) hanno rivolto un appello alla comunità musulmana “a mantenere la calma, evitando reazioni emotive”, alla vigilia dell’uscita del primo numero di Charlie Hebdo, dopo l’attentato contro il settimanale.

copertina charlie hebdo dopo strage parigi francia

Questa la copertina con Maometto che versa una lacrima e mostra un cartello con la scritta ‘Je suis Charlie’ mentre sulla testa del profeta appare la scritta ‘E’ tutto perdonato’.

Charlie Hebdo, a Parigi esaurito alle 7 di mattina

In fila in edicola per la copia di Charlie Hebdo: a Parigi esaurite le copie alle 7 di mattina. Molte copie erano già state prenotate nei giorni precedenti dai clienti.

saurito già alle 7 di questa mattina nelle maggiori edicole delle stazioni di Parigi (alla gare Saint-Lazare, alla gare de Lyon e alla gare du Nord), il nuovo numero di Charlie Hebdo è quasi introvabile nella capitale francese. Lunghe file sono visibili davanti alle principali edicole della città quando ancora si deve levare il sole. Il numero 1178 in edicola oggi di Charlie Hebdo sarà stampato in 5 milioni di copie per andare incontro all’enorme afflusso di richieste. Lo si è appreso a Parigi. Nelle prime ore di oggi sono state già esaurite tre milioni di copie.

 


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

4 comments
Carlo Massarotto
Carlo Massarotto

Adesso sto charlie hebdo comincia vagamente a scassare la minchia. 5 milioni di copie, milioni di euro alla redazione da tutti come se piovesse. Un bel business questo attentato. Che abbia avuto ragione Obama a non andare alla marcia a Parigi? (Per la cronaca: faccio parte di quella minoranza che non ha listato a lutto la propria bacheca di fb con il je suis charlie. Le tragedie che diventano marketing mi lasciano sempre un po' perplesso.)

Rosa Fos
Rosa Fos

una preghiera x questi che si sentono in diritto di prendere in giro tutti solo perché atei

Di Bernardo Michele
Di Bernardo Michele

poverini, fanno come fanno i bambini quando si comportano per ripicca