•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 14 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Immigrazione, Lega Nord lancia un piano di aiuti alla Nigeria

Parte in Nigeria il progetto leghista di aiuto alle popolazioni nei loro paesi d’origine. La presentazione è in programma per domani, alle 10 all’hotel Jades, nella capitale Abuja. Al tavolo ci saranno il responsabile del dipartimento immigrazione del Carroccio Toni Iwobi, affiancato dal leader del Nigeria Advance Party, Tunji Braithwaite e da Giuseppe Oricelli, coordinatore nazionale della Lega Nord in Nigeria. Il progetto – spiega Iwobi, già oggi ad Abuja con il proprio collaboratore Olajide Ogodan – prevede una campagna di raccolta fondi, la realizzazione di piani di sviluppo, anche imprenditoriali, per la creazione di posti di lavoro e attività ‘in locò e la costruzione di una rete di relazioni istituzionali che possano portare a una regolamentazione dei flussi immigratori e alla cooperazione tra i paesi.

1593702-lega-nord-bologna[1]

“In piena coerenza con quanto fino ad oggi abbiamo sostenuto – prosegue l’esponente del Carroccio – diamo avvio al progetto di cooperazione e integrazione tra le terre d’Africa e l’Italia, scegliendo di dare un contributo affinché queste popolazioni possano costruirsi un futuro nella loro terra, senza rischiare la vita per mare – dice Iwobi – Vogliamo regalare una speranza vera e reale di sviluppo nei paesi di appartenenza, contrariamente al governo italiano, che fa finta solidarietà mandando migliaia di disperati per mare e mantenendoli con i soldi pubblici. Questo governo – con Mare Nostrum prima e con Triton poi – ha, nei fatti, incentivato gli sbarchi e aiutato gli scafisti, mettendo a rischio la vita di circa 200mila persone nel solo 2014. Questa non è solidarietà, è follia e incoscienza. La Lega nord, con questo progetto, incarna la politica autenticamente solidaristica, quella che promuove lo sviluppo locale e disincentiva pericolosi esodi, che non fanno bene a nessuno”.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

7 Commenti

  1. Gian Carlo Figliozzi ha scritto:

    Cercano i diamanti anche li

  2. Savino Cicoria ha scritto:

    Con i diamanti che hanno custodito in Tanzania, giusto?

  3. Mimmo Pappalardo ha scritto:

    Certo…questa dovrebbe essere la nostra politica, anche perché se con un euro qua ne salvi uno, la con un euro ne salviamo 10.
    E poi via ad immigrazione “necessaria” stile Austriale, far venire chi effettivamente serve e possiamo dare lavoro. No a sbandati e nullafacenti in balia della criminalità organizzata o preda dei nuovi schiavisti.

  4. Piero Bazzoni ha scritto:

    Calderoli, Borghezio e Salvini partono volontari per combattere Boko Haram.

  5. Enrico Carboni ha scritto:

    Con i soldi di chi? ??? Magari con tutti quelli che hanno rubato in 20 anni… fanciullo leghisti di MERDA. . Puah!

  6. Umberto Banchieri ha scritto:

    Sì, immagino. Dopo i diamanti bisogna diversificare 😀

  7. Salvatore Lucchese ha scritto:

    Giusto

Lascia un commento