•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 23 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Regionali Campania, Forza Italia pensa a Zequila

zequila

Antonio Zequila, il celebre “er mutanda” dell’Isola dei Famosi, in politica? Chissà, mai dire mai. In un’intervista rilasciata alla Stampa mentre si trovava al Senato, l’attore ammette di pensare a una sua candidatura alle regionali in Campania per Forza Italia. “Potrei candidarmi, why not? Ho diversi amici senatori campani. Sono il paladino delle mamme. Dopo l’incidente in televisione con Pappalardo nel quale ho difeso mia madre ho un pubblico di signore mature che mi stimano molto. Mi amano. Un po’ meno i loro figli. Anche il presidente Berlusconi era un mammone: adorava mamma Rosa”.

Sui rapporti con Berlusconi Zequila è chiarissimo: “Il presidente è un mio caro amico. Ho avuto modo di vederlo già altre volte”.   All’intervistatore che gli chiede se proprio lo scontro con Pappalardo gli sia costato molto in termini di popolarità, Zequila risponde: “Sì, ma ora anche il Papa mi ha riabilitato. Ha detto che se qualcuno tocca sua madre lui gli da un pugno. Vorrà dire che la prossima volta tirerò un cazzotto”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

44 comments
Alan Ford
Alan Ford

Ma non era un cane di un telefilm?

Franca Gentili
Franca Gentili

Devo dare ragione a Fitto , il suo partito perde pezzi soprattutto se mettono questi pezzi...........nel partito !!!!!!!!!!!1

Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

No hanno già digerito anche quella e stanno già defecando!

Daniela Bergamo
Daniela Bergamo

Son figo....son bello.....son fotomodello......ma vai a zappare!!!!

Lucio Bufo
Lucio Bufo

ma metteteci Massimo Boldi, che almeno, ogni tanti, fa ridere ....

Francesco E Basta
Francesco E Basta

Ecco ci mancava lui! In Campania comunque ci sta bene.. Li votano tt son di bocca buona

Giorgio Tosi
Giorgio Tosi

in grecia cantano bella ciao e qui candidiamo zequila alla regione campania...ma dove vogliamo andare?

Lorenzo Mascherpa
Lorenzo Mascherpa

Zequila , Zequila , chi è mai costui? mai avuto il piacere che al mondo ci fosse anche questo tipo?!?!

Claudio Di Palo
Claudio Di Palo

Tanto vale candidare Carmine schiavone, a questo punto (e conoscendo FI non sarebbe impossibile)

Eligio Santo Masella
Eligio Santo Masella

É il classico esempio di come FI intende la politica........, ma smettetela , MERDE !!!

Amadori Mario
Amadori Mario

lamentatevi che vi mettono in parlamento giullari ladri e dementi totali (vedi razzi scilipoti) votate ancora renzusconi si?!

Mimmo Pappalardo
Mimmo Pappalardo

Titolo ad effetto per tutti i sinistri creduloni che commentano. Chi parla è zechila non Forza Italia...... A termometro politico, più onesta nei titoli, e magari è meglio pubblicare interviste a persone che veramente fanno parte del mondo politico, non quelle che vanno in "VISITA"al senato. Se no "alla frutta" non è Forza Italia ma è proprio Termometro Politico.

Francesco Scarano
Francesco Scarano

Un partito capeggiato (meglio posseduto) da un grande puttaniere, nonché comico dilettante, e popolato da una combriccola di macchiette non può che fare scelte di questo tipo. Ahimè, il problema è che cominciano a prendere piede sempre più anche nelle altre parti politiche. Mah ...

Stefano Bianco
Stefano Bianco

Volgare e ignorante tipico italiano medio tipico elettore di FI

Roberto Moccia
Roberto Moccia

A POST...dai cazzoni a ''er mutanda'' il passo e' breve

Giuliana Pulcinelli
Giuliana Pulcinelli

Non c'è limite al peggio. Come si può sperare che cambi qualcosa in questo paese ? Andiamo sempre più nel ridicolo , per non dire nello schifo.