•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 28 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio politico Ipsos: maggioranza favorevole alle riforme condivise tra Renzi e Fi

Immagine 2

Meno ricco del solito il sondaggio politico Ipsos realizzato per il programma di Martedì. Sono solo tre, infatti, i cartelli presentati dal presidente dell’istituto, Nando Pagnoncelli.

Si parte con l’argomento riforme. In queste settimane ha tenuto banco ed ha creato numerosi divisioni all’interno di Pd e Forza Italia la riforma elettorale che è passata solo grazie all’appoggio al governo del partito di Silvio Berlusconi. Nonostante questo episodio la maggioranza assoluta del campione considerato, pari al 53%, non crede che questo passaggio si possa tramutare in un cambiamento dell’attuale maggioranza. Di diversa opinione è il 38% che ritiene ormai sempre più stabile e concreto il Patto del Nazareno.

Immagine 1

 

Il secondo cartello è dedicato specificatamente al rapporto tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi. L’Ipsos, infatti, ha chiesto agli italiani se i due sono troppo legati. In questo caso il campione è spaccato, anche se prevale l’opinione negativa (51%) che giudica il rapporto utile perché volto alla realizzazione condivisa delle riforme. Per il 46%,invece, il Presidente del Consiglio con questa strategia ha ridato importanza a l’ex Cavaliere.

Immagine 2

L’ultima diapositiva riguarda il giudizio sull’operato del attuale Premier. I risultati non faranno felice l’ex sindaco di Firenze, in quanto per il 54% degli intervistati non sta governando bene, mentre promuove la sua azione solamente il 44% degli intervistati.

Immagine3

ALDE-M5S: Parla Di Battista – CLICCA IL VIDEO

ALDE-M5S: Parla Di Battista

Sondaggio Governo Gentiloni

Sondaggio Governo Gentiloni

La domanda del giorno

Il nuovo codice etico del Movimento 5 Stelle...

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

Qui si fa il Jobs Act o di muore

Qui si fa il Jobs Act o di muore

articolo scritto da:

2 comments
Franco Gentile
Franco Gentile

La solita solfa.............Ma quale persona onesta vorrebbe davvero che ha fare le regole che devono amministrarla partecipi e imponga anche il suo punto di vista un pregiudicato e condannato in via definitiva per reati contro lo stato? Solo gli italiani...............