•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 8 febbraio, 2015

articolo scritto da:

Festa troppo rumorosa a casa La Russa, arriva la polizia: “Vi manda qualche zecca rossa”

fratelli d'italia, giorgia meloni, ignazio la russa

Disavventura per Ignazio La Russa. L’altra sera l’esponente di spicco di Fratelli d’Italia ha reagito con particolare veemenza quando quattro poliziotti si sono presentati a casa sua dopo la segnalazione da parte del vicinato disturbato dal forte volume della musica. L’ex Ministro della Difesa, abituato forse a comandare le forze dell’ordine e non a subirne i normali controlli di routine, ha così apostrofato i poliziotti: “Voi non dovevate venire a casa mia. Sicuramente vi ha mandato qualche zecca comunista!“.

Stando a quanto riporta il Corriere della Sera la festa che La Russa aveva dato nella sua residenza vicino a Porta Venezia aveva scatenato le lamentele di alcuni dirimpettai. Al comando di polizia erano arrivate numerose chiamate dai vicini esausti ma per le stesse forze dell’ordine è stata una sorpresa apprendere che il forte volume provenisse proprio dalla residenza La Russa. Il quale si è immediatamente sfogato: “Addirittura hanno mandato due volanti per una festa, mentre sulle rapine non ne mandano nemmeno una!”.

La Russa prosegue scontrandosi violentemente con gli agenti: “La gente non può dire niente perché non sono le due di notte, oggi è venerdì sera e quindi domani è festivo e se a qualcuno dà fastidio la musica, per stasera se l’ascolta!”. Quando i poliziotti fanno notare che si tratta di un quartiere residenziale privo di locali e che la musica si fosse abbassata con il loro arrivo, l’ex Ministro replica piccato: “Io il volume della musica l’ho appena abbassato perché dovevamo fare uscire la torta, ma più tardi probabilmente lo rialzerò”.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

La ricetta di Orlando

La ricetta di Orlando

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

12 Commenti

  1. 10261940 ha scritto:

    TermometroPol fojarol Ignazio_LaRussa SATANICO LA RUSSA.DATATO MISSINO.HA FATTO IL SUO TEMPO.TORNARE A CANTICCHIARE FACCETTA NERA.THE END

  2. Domenico Lignani ha scritto:

    se era un extracomunitario avrebbe detto ah che persone sono da mandare al loro paese – esibizionista – tipico di persona che dici non sa chi sono io – ma noi lo sappiamo

  3. Franca Malagoli ha scritto:

    Saranno le zecche comuniste ma lui è il solito fascista prepotente

  4. Carlo Laccetti ha scritto:

    Ormai è vecchio e malmostoso, da rottamare subito.

  5. Angelo Masia ha scritto:

    il solito imbecille fascista

  6. Vito D'Anna ha scritto:

    La Corea del Nord ha tanti bei campi di concentramento… Perché non lo mandiamo in vacanza lì?

  7. Antonio Rossi ha scritto:

    Quando arriveremo noi lo saprai senza chiedere.

  8. Nicola Romano ha scritto:

    Stava festeggiando qualche altro incarico ricevuto da quel genio del figlio.

  9. Giuseppina Congiusta ha scritto:

    le risposte di larussa ai poliziotti non mi stupiscono conoscendo l’arroganza del personaggio, poi abituato a comandare lui le forze dell’ordine, questa irruzione non se la immaginava proprio. comunque questi personaggi ancora rimangono in piedi xchè la nostra testa è vecchia come la politica, questi da rottamare e subito senza se e senza ma

  10. Gianni Giustolisi ha scritto:

    Sei solo un pezzo di merda “fascista”

  11. Vittorio Ascalone ha scritto:

    Le zecche gli hanno mangiato il cervello……non è rimasto un solo neurone !

  12. Luisa Bacocchia ha scritto:

    vergognati zecca nera

Lascia un commento