•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 1 marzo, 2015

articolo scritto da:

Risultati Primarie Marche, vittoria di Ceriscioli. Affluenza: 40 mila votanti

Risultati Primarie Marche, 1° marzo: Luca Ceriscioli, attuale assessore regionale al Bilancio e alla Cultura, è il candidato del centrosinistra per le regionali delle Marche. Ceriscioli ha vinto attestandosi appena sotto il 53%, rifilando circa sette punti al diretto avversario Pietro Marcolini, compagno di partito nel PD. Molto più staccata Ninel Donini, candidata Idv, ferma poco sopra l’1%. Anche qui – come in Campania – l’affluenza è stata superiore al previsto: oltre 40 mila votanti. Ma si è votato anche in Abruzzo, per scegliere il nuovo segretario regionale del PD: a spuntarla è stato Marco Rapino, segretario uscente dei Giovani Democratici, che ha ottenuto il 72%. Anche qui un segnale positivo arriva dall’alta affluenza: i votanti sono stati circa 22 mila.

Primarie Marche, i candidati

Gli sfidanti sono tre, l’ex sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli e l’attuale assessore regionale al Bilancio e alla Cultura Pietro Marcolini, entrambi del Pd, e la candidata dell’Idv Ninel Donini. Ieri il segretario regionale del Pd Francesco Comi ha rivolto un appello ai cittadini ad andare a votare “numerosi” e ai partiti e gli esponenti di centrosinistra che hanno scelto ufficialmente di non aderire alle Primarie e quelli di centrodestra, notoriamente nostri avversari, a non inquinare l’esito della consultazione democratica.

primarie marche

Primarie Marche, indicazioni per votare

Chi si reca ai seggi deve sottoscrivere le linee guida del centrosinistra per le Marche e accettare di essere iscritto nell’Albo pubblico degli elettori del centrosinistra. Bisogna portare un documento di identità, la tessera elettorale e un contributo di almeno due euro per le spese organizzative. Possono votare anche i 671 giovani fra i 16 e i 18 anni e gli stranieri che nei giorni scorsi si sono preregistrati online.

Congresso Regionale Pd in Abruzzo

Domenica 1° marzo si vota alle primarie per l’elezione del nuovo Segretario regionale Pd in Abruzzo, 4 i candidati in corsa per la segreteria; Alexandra Coppola, Marco Rapino, Paolo Della Ventura e Alessandro Marzoli. Almeno cinquemila le persone che, fino alle 12, sono andate a votare per le primarie del Pd per scegliere il nuovo segretario regionale. Il dato è una stima elaborata dal partito, in quanto non sono state effettuate rilevazioni ufficiali sull’affluenza. Gli oltre 160 seggi resteranno aperti fino alle 20. Quattro i candidati a segretario regionale: Alexandra Coppola, Paolo Della Ventura, Alessandro Marzoli e Marco Rapino. Con il voto si eleggerà anche l’assemblea regionale. Possono votare tutti i cittadini italiani e stranieri residenti sul territorio abruzzese, che abbiano compiuto almeno 16 anni. Elenco completo dei seggi e indirizzi sono reperibili sul sito www.pdabruzzo.com o sulla pagina Facebook ‘PD Abruzzò. È previsto un contributo minimo di 2 euro. Lo spoglio inizierà a chiusura dei seggi; molto dipenderà dai dati sull’affluenza, ma è probabile che il nome del nuovo segretario regionale del Pd si conoscerà già nel giro di poche ore.

 

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

Pubblicità

articolo scritto da: