•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 10 marzo, 2015

articolo scritto da:

M5S, Casaleggio: “Io e Grillo rimaniamo in prima linea”

Il guru del M5S, Gianroberto Casaleggio, torna a parlare. E lo fa in un’intervista al Corriere della Sera (diventato il quotidiano di riferimento del MoVimento dopo l’intervista a Beppe Grillo di una settimana fa). “Il Pd propone aperture, ma è il M5s che da sempre è disponibile al confronto parlamentare con tutte le forze politiche sulle sue proposte e soprattutto sul reddito di cittadinanza ed è aperto ad accogliere miglioramenti, mentre Renzi procede a colpi di fiducia stroncando qualsiasi discussione nel merito”.

Casaleggio: “Reddito di cittadinanza battaglia di civilità”

Per quanto riguarda il redditto di cittadinanza, il cofondatore del M5S spiega che “il problema non è solo sociale ma anche politico, perchè dove sono scomparsi gli ammortizzatori sociali, di solito si è imposta l’ultradestra, a partire dal nazismo”. “Credo che togliere dalla disperazione e dalla povertà milioni di poveri sia un obbligo morale e non è neppure qualcosa di nuovo. Il reddito di cittadinanza esiste nella maggior parte dei Paesi civili e in Europa solo Grecia e Ungheria non ne dispongono. È una battaglia di civiltà in cui le appartenenze politiche devono scomparire”, dice Casaleggio.

giornalista dell'anno grillo e casaleggio

Casaleggio: “Modello Bbc per la Rai”

Quanto alle critiche del responsabile economia e lavoro del Pd Filippo Taddei, “aspettiamo le sue proposte migliorative per discuterle in totale trasparenza in Commissione o in Aula”. Sulla riforma della Rai, “il modello deve comunque scindere nettamente la politica dall’informazione, quindi nessuna ingerenza da parte dei partiti e neppure dal governo. La Bbc può rappresentare un punto di riferimento”, dichiara Casaleggio. In merito alla possibilità di un ruolo più defilato, per lui e per Grillo, nell’M5s, “prima o poi succederà, per ora non è previsto”, chiosa il cofondatore del Movimento.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

14 Commenti

  1. pinomarte168 ha scritto:

    TermometroPol Questa è coerenza!! Che fine farà il pentagono o come si chiama.

  2. Maurizio Motta ha scritto:

    Ho letto l’intervista e non ha detto stronzate.
    L’unico errore, che tra l’altro è sempre lo stesso, è quel modo di fare da portatore di verità assoluta che non sbaglia mai e se sbaglia nega l’evidenza.

  3. Francesco Pruneddu ha scritto:

    Perchè non vanno in prima linea a MOSUL……….massima utilità

  4. Pietro Domenico Salvi ha scritto:

    Solo se in prima linea si spara davvero

  5. Giuseppe Bonura ha scritto:

    Caro Signor Domenico Salvi ,hai detto una grandissima verità,lui non può saperlo ,perchè sta dietro una scrivania ,a dettare legge ai suoi dipendeti 5 stelle

  6. Consuela Valentino ha scritto:

    Più che giusta. Fondamentale. Specie adesso.

  7. Paolo De Marzi ha scritto:

    Un’altra idiota alla politica

  8. Valeria Nari ha scritto:

    In prima linea a far pena ,come sempre .

  9. Luigi Babbetto ha scritto:

    Si

  10. Adriano Buoso ha scritto:

    Grullo&Castelmagno, demenza senile&giovanile insieme!

  11. Antonio Rossi ha scritto:

    Non riuscirete a distruggere l’Italia MAI.

  12. Lucio Bufo ha scritto:

    magari te piano …. in fronte! 🙂

  13. Giuseppina Congiusta ha scritto:

    è un vero spettacolo guardarlo

  14. Mario Piccioli ha scritto:

    Io preferisco ascoltare i vari Di Battista e Di Maio comunque se non sparano boiate alla bossi va bene

Lascia un commento