•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 3 maggio, 2014

articolo scritto da:

Il Giornale, “Polizia a Palazzo Grazioli per verificare se Berlusconi fosse in casa”

La fonte è il quotidiano Il Giornale, ben informata sul conto di Berlusconi. Secondo il quotidiano vicino al centrodestra e di proprietà della famiglia Berlusconi il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi avrebbe ricevuto nella tarda serata del 30 aprile un controllo della polizia per verificare che fosse in casa, come previsto dalle prescrizioni dell’affidamento in prova ai servizi sociali.

Gli agenti – sempre stando alle indiscrezioni del quotidiano Il Giornale – hanno citofonato dopo le 23 nella residenza romana dell’ex premier di Via del Plebiscito, a palazzo Grazioli. La notizia viene riportata accanto ad un editoriale del direttore Alessandro Sallusti che attacca l’appello di ‘Micromega’ per revocare i servizi sociali a Berlusconi: ‘La sinistra che spara alle gambe’, il titolo dell’articolo in difesa di Berlusconi. Per Micromega “la libertà di Berlusconi è un’indecenza”.

Micromega chiede che il “delinquente patentato” Silvio Berlusconi vada “in galera o in stringenti domiciliari che gli inibiscano radicalmente la scena pubblica, che invece continua impunemente a lordare”. Nell’appello Micromega afferma che “non revocare immediatamente” al leader di FI l’affidamento in prova ai servizi sociali “diventa ora un affronto alla legge eguale per tutti”.

polizia berlusconi palazzo grazioli

Per Berlusconi è la prima ispezione dal 23 aprile, giorno in cui il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha deciso l’affidamento ai servizi sociali in esecuzione della condanna definitiva per frode fiscale al processo Mediaset.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: