•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 3 aprile, 2015

articolo scritto da:

Sondaggio IPR: la coalizione sociale di Landini a 6,2% (02/04)

Ritorna, grazie a Porta a Porta, il sondaggio sulle intenzioni di voto di IPR Marketing, in passato appuntamento fisso del Tg3

Il confronto è il sondaggio dello stesso istituto del 13/03. Da allora la principale novità è l’esordio della cosiddetta Coalizione Sociale di Landini, che nelle ipotesi raccoglierebbe SEL e le altre forze di sinistra radicale antagoniste del PD, e parrebbe un lancio di successo: il 6,2% dei voti, come ai tempi migliori di Rifondazione Comunista.

A farne le spese prima di tutto il PD che è visto scendere di 1 punto al 36%, lontano da quel 40,8% delle europee, ma pur sempre e di gran lunga partito di maggioranza relativa.

Non sembra intaccato invece i M5S che analogamente a sondaggi di altri istituti sfiora il 20%, con il 19% dei consensi, stabile rispetto a 3 settimane fa.

Nel centrodestra invece avviene il sorpasso, già visto in realtà da tutti gli altri istituti, tra Lega Nord e Forza Italia: il partito di Matteo Salvini sale di mezzo punto e si pone al 13,5%, davanti a quello di Berlusconi che scende di un punto al 12%, così che è la Lega Nord a rappresentare ormai la capofila del centrodestra.

NCD-UDC è molto basso ma stabile al 3%, non sembrano esserci state grosse ripercussioni dello scandalo Lupi.

Progresso anche per il sondaggio IPR per Fratelli d’Italia, anche se qui viene dato solo al 3% e non al 5% come per altre rilevazioni, ma tuttavia c’è un significativo aumento del 1%

sondaggio IPR

Sondaggio Post Verità

Sondaggio Post Verità

La domanda del giorno

Come si chiamerà il gruppo degli scissionisti Pd?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle Voluttà

#efamolostoflavio

#efamolostoflavio

Pubblicità

articolo scritto da: